per dare un futuro alla vita   
e valore al futuro

CONSUMO E PRODUZIONE RESPONSABILI

Garantire modelli sostenibili di produzione e di consumo

A livello globale, il Material footprint, che indica i flussi di risorse minerali e organiche che sono state rimosse dall’ambiente per produrre un bene, è passato dai 48,5 miliardi di tonnellate del 2000 a 69,3 miliardi di tonnellate nel 2010. In Italia si stanno affermando modelli di produzione e consumo più responsabili, ma occorre sensibilizzare i cittadini sulla riduzione degli sprechi.

Documenti

OECD Survey on Planning and Coordinating the implementation of the SDGs, 2016

L’indagine dell'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico circa il coordinamento e la realizzazione degli Obiettivi di sviluppo sostenibile.

The Sustainable Development Goals Report 2016, 2016

Il rapporto inaugurale sul monitoraggio dei progressi relativi agli SDGSs.

Rapporto ASviS 2016 - L'Italia e gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile

La prima analisi della situazione dell’Italia rispetto ai 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile sottoscritti all’Onu sviluppata dall'ASviS grazie al contributo di tutti i suoi aderenti. Analisi e proposte per fotografare la situazione del nostro paese e supportare gli sforzi per raggiungere gli obiettivi concordati.

OECD, Policy Guidance on Resource Efficiency, 2016

Il rapporto, elaborato dall’OCSE e presentato il 15 maggio al G7 dei ministri dell’Ambiente a Toyama (Giappone), fornisce un quadro politico a sostegno dell’efficienza delle risorse. L’implementazione di politiche basate sulla riduzione, il riuso e il riciclo (tre R) è fondamentale per migliorare l’uso e la sicurezza delle risorse e ridurre al tempo stesso l’impatto ambientale.

OECD, Resource Efficiency: Potential and Economic Implications, 2016

Il rapporto evidenzia come le politiche per l’efficienza delle risorse potrebbero ridurre significativamente il consumo di materie previsto entro il 2030 e stimolare la crescita economica e l’occupazione

UNEP, Food Systems and Natural Resources, 2016

L'International Resource Panel evidenzia come si renda sempre più necessaria una significativa revisione del sistema alimentare mondiale per far fronte alla sfida della fame nel mondo, di un uso più efficiente delle risorse naturali e arginare i danni ambientali.

UNEP, Global Material Flows and Resource Productivity, 2016

La necessità e la relativa estrazione di materie prime è triplicata dal 1970 ad oggi e mantenendo questo ritmo è destinata a triplicare ancora entro il 2050. Lo denuncia l'Irp-International resource panel per conto dell'Unep, il Programma ambientale dell'Onu, sottolineando ancora una volta come il modello economico e produttivo attuale non sia sostenibile e serva una nuova consapevolezza condivisa per invertirlo.

Aderenti

Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile - ASviS
Via Farini 17, 00185 Roma C.F. 97893090585 P.IVA 14610671001

Licenza Creative Commons
This work is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale