per dare un futuro alla vita   
e valore al futuro

PACE, GIUSTIZIA E ISTITUZIONI SOLIDE

Promuovere società pacifiche e più inclusive per uno sviluppo sostenibile; offrire l'accesso alla giustizia per tutti e creare organismi efficienti, responsabili e inclusivi a tutti i livelli

A livello globale, il numero di vittime di omicidi volontari si è attestato nel 2015 tra le 4,6 e le 6,8 vittime ogni 100mila persone, e persistono molteplici forme di violenza nei confronti dei bambini. In Italia, sono stati adottati molti provvedimenti per promuovere giustizia e istituzioni solide, ma resta bassa la partecipazione dei cittadini ai processi decisionali.

Documenti

OECD Survey on Planning and Coordinating the implementation of the SDGs, 2016

L’indagine dell'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico circa il coordinamento e la realizzazione degli Obiettivi di sviluppo sostenibile.

The Sustainable Development Goals Report 2016, 2016

Il rapporto inaugurale sul monitoraggio dei progressi relativi agli SDGSs.

Rapporto ASviS 2016 - L'Italia e gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile

La prima analisi della situazione dell’Italia rispetto ai 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile sottoscritti all’Onu sviluppata dall'ASviS grazie al contributo di tutti i suoi aderenti. Analisi e proposte per fotografare la situazione del nostro paese e supportare gli sforzi per raggiungere gli obiettivi concordati.

European Commission, Shared Vision, Common Action: A Stronger Europe. A Global Strategy for the European Union’s Foreign And Security Policy, 2016

Nel documento è la stessa Federica Mogherini, vicepresidente della Commissione Europea, ad affermare l’impegno dell’Europa per il conseguimento degli Obiettivi di sviluppo sostenibile

FAO, Peace, Conflict and Food Security, 2016

La Fao analizza e spiega il rapporto che lega la fame e la povertà con i conflitti civili e l’instabilità politica nei paesi coinvolti in guerre interne. In particolare, il rapporto si sofferma sul circolo vizioso che si è instaurato, facendo della fame e della mancanza di sicurezza alimentare causa ed al tempo stesso effetto delle guerre civili

Institute for Economics and Peace, Global Peace Index 2016, 2016

L’Institute for Economics and Peace, un team internazionale di esperti di pace che ogni anno dal 2008 pubblica il Global Peace Index (o Indice Mondiale della Pace), si occupa di misurare la pace. Il Global Peace Index fornisce una classificazione basata sulla tendenza dei Paesi a essere considerati pacifici. Tra i vari indicatori utilizza il livello di violenza all’interno di un paese, la presenza del crimine organizzato, le spese militari, il disordine sociale, il numero di reati violenti e il rischio di possibili azioni terroristiche.

Walk Free Foundation, Global Slavery Index 2016

Secondo il Global Slavery Index (o Indice Globale della Schiavitù), sviluppato dalla Walk Free Foundation, un’organizzazione che mira a porre fine alla schiavitù e alla tratta degli esseri umani nel mondo, 45,8 milioni è il numero degli esseri umani ancora vittime di schiavitù nel 2016.

Aderenti

Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile - ASviS
Via Farini 17, 00185 Roma C.F. 97893090585 P.IVA 14610671001

Licenza Creative Commons
This work is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale