per dare un futuro alla vita   
e valore al futuro

PACE, GIUSTIZIA E ISTITUZIONI SOLIDE

Promuovere società pacifiche e più inclusive per uno sviluppo sostenibile; offrire l'accesso alla giustizia per tutti e creare organismi efficienti, responsabili e inclusivi a tutti i livelli

A livello globale, il numero di vittime di omicidi volontari si è attestato nel 2015 tra le 4,6 e le 6,8 vittime ogni 100mila persone, e persistono molteplici forme di violenza nei confronti dei bambini. In Italia, sono stati adottati molti provvedimenti per promuovere giustizia e istituzioni solide, ma resta bassa la partecipazione dei cittadini ai processi decisionali.

Stefanini, dal presidente Conte grande attenzione allo sviluppo sostenibile

Il presidente dell’ASviS e il portavoce Giovannini hanno presentato al capo del Governo i contenuti del Rapporto 2018. Accordo sulla necessità di avviare presto la Commissione nazionale per lo sviluppo sostenibile. 9/10/2018

Questa mattina il presidente e il portavoce dell’Alleanza Italiana per lo sviluppo sostenibile (ASviS), Pierluigi Stefanini ed Enrico Giovannini, sono stati ricevuti a Palazzo Chigi dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte per illustrare i contenuti del Rapporto 2018 “L’Italia e gli Obiettivi di sviluppo sostenibile” e le proposte dell’Alleanza per portare il Paese su un sentiero di sostenibilità economica, sociale e ambientale. 

“Il Presidente Conte ha mostrato grande attenzione e interesse alle politiche di sviluppo sostenibile e ad alcune delle proposte dell’ASviS”, ha sottolineato Pierluigi Stefanini, che esprime soddisfazione per il modo costruttivo in cui si è svolto l’incontro. “In particolare, abbiamo convenuto sull’opportunità di accelerare l’avvio della Commissione nazionale per lo sviluppo sostenibile presieduta dal Presidente del Consiglio e che prevede la partecipazione di tutti i ministri insieme a rappresentanti della Conferenza delle Regioni, dell’Unione delle Province e dell’Anci per il coordinamento delle politiche per lo sviluppo sostenibile”. 

“Il Presidente Conte – aggiunge il Portavoce dell’ASviS, Enrico Giovannini - ha garantito un canale aperto e di collaborazione con la nostra organizzazione, assumendo l’impegno a consolidare il coordinamento su queste politiche all’interno della compagine di Governo. Da parte nostra abbiamo sottoposto al professor Conte anche la proposta di cambiare nome al Cipe in Comitato interministeriale per lo sviluppo sostenibile, la necessità di avviare una strategia nazionale per le città rispetto allo sviluppo sostenibile e l’inserimento in Costituzione del principio dello sviluppo sostenibile, riprendendo una proposta di legge già depositata in Parlamento”.

 

di Claudia Caputi

Il comunicato stampa

martedì 09 ottobre 2018
#goal16 #ASviS_News_Alleanza

Aderenti

Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile - ASviS
Via Farini 17, 00185 Roma C.F. 97893090585 P.IVA 14610671001

Licenza Creative Commons
This work is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale