per dare un futuro alla vita   
e valore al futuro

PARTNERSHIP PER GLI OBIETTIVI

Rafforzare i mezzi di attuazione e rinnovare il partenariato mondiale per lo sviluppo sostenibile

Nel 2016, gli Aiuti pubblici allo sviluppo da parte dei Paesi Ocse sono aumentati dell'8,9% e Germania, Danimarca, Lussemburgo, Norvegia, Svezia e Regno Unito hanno raggiunto il traguardo fissato dall'Onu di portarli allo 0,7% del reddito nazionale lordo. In Italia, l’obiettivo è ancora lontano e si attende l’approvazione della legge sul Commercio equo e solidale.

L'Italia e il Goal 17: l'indicatore composito ASviS

Per monitorare la situazione del Paese rispetto agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile, l’ASviS ha introdotto una serie di strumenti statistici e analitici originali e innovativi, un unicum nel panorama internazionale. Oltre a un data base con le serie storiche di tutti gli indicatori selezionati dall’ONU e messi a disposizione dall’Istat, presentiamo indicatori compositi relativi ai singoli SDGs in una prospettiva temporale così da fornire una misura sintetica e di facile lettura del percorso di avvicinamento, o di allontanamento, agli stessi.
Dati la disponibilità di indicatori elementari e i criteridi selezione adottati è stato possibile costruire un indicatore composito per 14 Obiettivi su 17, mentre per i goal 13, 15 e 17 si è deciso di utilizzare un singolo indicatore “headline”. Per l’Obiettivo 17 si tratta dell’indicatore Aiuto Pubblico allo Sviluppo totale come quota del reddito nazionale lordo (RNL) totale dei paesi donatori.

Aderenti

Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile - ASviS
Via Farini 17, 00185 Roma C.F. 97893090585 P.IVA 14610671001

Licenza Creative Commons
This work is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale