per dare un futuro alla vita   
e valore al futuro

PARTNERSHIP PER GLI OBIETTIVI

Rafforzare i mezzi di attuazione e rinnovare il partenariato mondiale per lo sviluppo sostenibile

Nel 2016, gli Aiuti pubblici allo sviluppo da parte dei Paesi Ocse sono aumentati dell'8,9% e Germania, Danimarca, Lussemburgo, Norvegia, Svezia e Regno Unito hanno raggiunto il traguardo fissato dall'Onu di portarli allo 0,7% del reddito nazionale lordo. In Italia, l’obiettivo è ancora lontano e si attende l’approvazione della legge sul Commercio equo e solidale.

In arrivo per l’Italia 83mln di euro per progetti su ambiente, natura e clima

La Commissione europea ha appena approvato un pacchetto da 222 milioni di euro a sostegno di progetti a favore dell’ambiente e del clima. L’Italia riceverà 83 milioni per l’implementazione di 31 progetti.

Buone notizie dall’Europa in tema di investimenti per progetti di sviluppo sostenibile: a fine settembre la Commissione europea ha infatti approvato un pacchetto da 222 milioni di euro a sostegno di progetti su clima e ambiente.

L’iniziativa si inserisce nel programma europeo Life, nato nel 1992 come strumento finanziario a supporto dell’azione dei Paesi europei a favore dell’ambiente.

181,9 milioni di euro saranno destinati a progetti su ambiente, natura e governance mentre i restanti 40,2 saranno dedicati alla lotta al cambiamento climatico.

Ulteriori finanziamenti porteranno l’impegno complessivo dell’Unione a 379 milioni di euro a beneficio di 139 progetti e di 20 Stati membri.

L’Italia è la principale destinataria di questi fondi con 83 milioni di euro a supporto di 31 progetti sviluppati nel nostro Paese.

A seguire troviamo tra i maggiori beneficiari Spagna (79,4 milioni di euro), Olanda (33,5 milioni), Germania (23,1 milioni), Slovenia (22,9 milioni), Francia (22,2 milioni), Bulgaria (16,9 milioni), Repubblica Ceca (14,8 milioni), Belgio (14,8 milioni) e Regno Unito (13,8 milioni).

Tra i tanti progetti italiani si citano, a titolo di esempio:

  • Lifettg: per il miglioramento dell’efficienza della supply chain legata alla produzione del Grana Padano e per la riduzione del relativo impatto ambientale.
  • Life Redune: per il recupero dell’integrità ecologica delle dune costiere in Veneto.
  • Life Aspire: per lo sviluppo di un sistema di trasporti sostenibile tramite l’implementazione di strumenti innovativi di gestione delle merci nella città di Lucca.
  • Life GreenFest: per la diffusione di buone pratiche di procurement nell’ambito delle iniziative culturali promosse, sostenute o gestite da amministrazioni pubbliche.
  • i-Rexfo Life: progetto umbro con l’obiettivo di “dimostrare la fattibilità, sostenibilità e replicabilità di un approccio industriale innovativo che combina la riduzione dello spreco del cibo con la valorizzazione dell’energia”.

È possibile consultare il sito della Commissione Europea per maggiori dettagli e conoscere in particolare i progetti italiani, un vero viaggio alla scoperta delle iniziative più belle del nostro Paese.

Di Claudia Tizzoni

martedì 17 ottobre 2017
#goal17 #ASviS_Altre_News #goal13

Aderenti

Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile - ASviS
Via Farini 17, 00185 Roma C.F. 97893090585 P.IVA 14610671001

Licenza Creative Commons
This work is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale