per dare un futuro alla vita   
e valore al futuro

Parte a settembre la Siena Summer School sullo sviluppo sostenibile

ASviS e l'Università di Siena hanno realizzato la Summer School per porre l'attenzione sulla comprensione delle sfide poste da un mondo insostenibile e sulla promozione di soluzioni concrete. Le iscrizioni chiudono il 13 luglio.

Dal 10 al 21 settembre si tiene a Siena la prima Summer School sullo sviluppo sostenibile organizzata dall’ASviS in collaborazione con l’Università di Siena Santa Chiara Lab, Fondazione Enel, Leonardo, Rete delle Università per lo Sviluppo Sostenibile (Rus), Sustainable Development Solutions Network Italia, Sustainable Development Solutions Network Mediterraneo.

Alla Scuola saranno ammessi 30 partecipanti, tra studenti di dottorato, ricercatori, amministratori, manager, dirigenti pubblici. Le iscrizioni sono aperte fino al 13 luglio. Si tratta di fornire un’opportunità di alta formazione sui temi della sostenibilità, settore sul quale anche le aziende puntano sempre di più per realizzare nuovi modelli di business, strategie aziendali innovative, nuove modalità di finanziamento. Tra gli insegnamenti e casi di studio della seconda settimana, quelli su Politiche settoriali (Settore pubblico, istituzioni, networks internazionali), Scienze e innovazione (Agricoltura, Nuovi materiali, Architettura e Ingegneria), Sviluppo del settore privato (B- corp, finanza sostenibile, nuovi modelli di business). Tra i docenti, i rappresentanti di importanti organizzazioni internazionali, tra cui Fao, Oecd, Who.

La Summer School on Sustainable Development nasce dalla volontà di diffondere la cultura della sostenibilità attraverso la conoscenza e il perseguimento dei Sustainable Development Goals (SDGs) dell’Agenda 2030, mettendo in evidenza la logica sistemica dello sviluppo sostenibile ed evidenziando le molteplici connessioni esistenti.

La Scuola affronta i temi della sostenibilità ambientale, economica e sociale mantenendo un’impostazione interdisciplinare e ponendo particolare attenzione sia alla comprensione delle sfide e dei problemi che emergono in assenza di sostenibilità sia alla promozione di soluzioni concrete e indispensabili meccanismi di monitoraggio.

Al termine del percorso formativo formale, della durata di due settimane nel mese di settembre, verrà creato un network di Alumni che, oltre a condividere le necessarie rigorose conoscenze alla base dello sviluppo sostenibile, costituisca il nucleo di una rete a sostegno dell’implementazione dell’Agenda 2030 che operi nel tempo, anche avvalendosi di metodologie didattiche e di relazione basate sui social media e altri strumenti digitali.

La Summer School si articolerà in lezioni teoriche, seminari e lavori di gruppo, con la partecipazione attiva sia di accademici sia di rappresentanti di istituzioni, imprese e organizzazioni internazionali con particolare attenzione alla diretta conoscenza di soluzioni ritenute di interesse sui temi della sostenibilità.

Le iscrizioni alla Summer School sono aperte fino al 13 luglio a questo indirizzo: http://www.congressi.unisi.it/?page_id=1138 .

Per maggiori informazioni consultare la pagina dedicata: http://santachiaralab.unisi.it/siena-summer-school-on-sustainable-development/ 

 

COMUNICATO STAMPA

PRESENTAZIONE DELLA SIENA SUMMER SCHOOL ON SUSTAINABLE DEVELOPMENT (ITALIANO e INGLESE)

SCARICA IL PROGRAMMA (ITALIANO e INGLESE)

 

di Cristina Fioravanti

Scopri di più sulle altre iniziative di educazione allo sviluppo sostenibile dell’ASviS

mercoledì 11 luglio 2018
#ASviS_Altre_News #agenda2030

Aderenti

Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile - ASviS
Via Farini 17, 00185 Roma C.F. 97893090585 P.IVA 14610671001

Licenza Creative Commons
This work is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale