per dare un futuro alla vita   
e valore al futuro

Addio a Paolo Dieci, pilastro della cooperazione italiana

Il presidente di Cisp e di Rete Link 2007 è tra le vittime del disastro aereo in Etiopia. Il cordoglio dell’ASviS: abbiamo perso un uomo di grande valore, che portava alto il nome del nostro Paese, con orgoglio e infinita umanità. 11/3/2019

Tra le vittime italiane dell’incidente aereo in Etiopia c’è anche Paolo Dieci, presidente della ong Cisp, Comitato Internazionale per lo Sviluppo dei Popoli, e di rete LinK 2007, un'associazione di coordinamento consortile che raggruppa importanti organizzazioni non governative italiane. 

Paolo era molto attivo nell’ASviS, dove tutti lo ricordano con grande rimpianto. Ecco il testo del comunicato diffuso ieri sera dall’Alleanza.

Siamo profondamente addolorati nell’apprendere che l’amico Paolo Dieci, presidente di CISP e Link 2007, è tra le vittime del disastro aereo in Etiopia ed esprimiamo alla famiglia le nostre più sentite condoglianze. 

Abbiamo perso un uomo di grande valore, impegnato con passione sui temi della cooperazione internazionale, che portava alto il nome del nostro Paese, con orgoglio e infinita umanità.

 

a cura di Donato Speroni

lunedì 11 marzo 2019

Aderenti

Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile - ASviS
Via Farini 17, 00185 Roma C.F. 97893090585 P.IVA 14610671001

Licenza Creative Commons
This work is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale