per dare un futuro alla vita   
e valore al futuro

Notizie dagli aderenti

C'è tempo fino al 31 maggio per inviare le proposte di abstract per la sessione "Innovazione sociale lungo i confini tra primo e secondo welfare: teorie ed evidenze empiriche", nell'ambito della 9a conferenza di ESPAnet Italia dal 22 al 24 settembre all'Università di Macerata.

Il primo Human Factory Day, organizzato da Cascina Triulza all'interno dell'Expo di Milano il 9 maggio, ha registrato oltre 350 presenze, tra organizzazioni di cittadini, università ed enti di ricerca.

I sei canditati sindaci del capoluogo piemontese Giorgio Araudo, Chiara Appendino, Piero Fassino, Alberto Morano e Osvaldo Napoli si sono incontrati il 10 maggio su iniziativa della Fondazione Agnelli per proporre la loro idea di istruzione nell'evento "Quale scuola per Torino".

"Innovazione sociale lungo i confini tra primo e secondo welfare: teorie ed evidenze empiriche": è questo il titolo della sessione all’interno della 9a conferenza di ESPAnet Italia che avrà luogo dal 22 al 24 settembre all'Università di Macerata. I coordinatori dell'evento, i docenti Franca Maino e Luca Pesenti, membri del network Percorsi di secondo welfare, invitano ad inviare proposte di abstract per partecipare al dibattito, al fine di mettere a confronto analisi e interpretazioni di differente provenienza disciplinare, per meglio capire le modalità attraverso cui le forme di innovazione sociale si manifestano. C'è tempo fino al 31 maggio per inviare le prorposte. I riferimenti: franca.maino@unimi.it luca.pesenti@unicatt.it


Venti organizzazioni della società civile, 21 fra Università ed enti di ricerca, per oltre 350 presenze, hanno partecipato il 9 maggio al primo Human Factory Day, una giornata dedicata al rapporto tra Ricerca scientifica e tecnologica e organizzazioni della società civile che si è tenuta in Cascina Triulza, l’unica struttura dell'Expo ancora attiva.
A un anno dall’inaugurazione di Esposizione, l’evento ha salutato anche la nascita di Human Factory: un ambiente di lavoro e di confronto, ideato da Fondazione Triulza, per stimolare un rapporto circolare tra mondo della ricerca e organizzazioni di cittadini e favorire il trasferimento e l’applicazione dei risultati scientifici e tecnologici in tutti gli ambiti della vita.

 

La Fondazione Agnelli ha riunito a Torino i candidati alla poltrona di Sindaco per un confronto tra idee, proposte, iniziative riguardanti scuola, istruzione e politiche educative per il capoluogo piemontese. All'evento del 10 maggio, intitolato appunto "Quale scuola per Torino" e ospitato dalla Sala Congressi di Banca Intesa, hanno partecipato Giorgio Araudo, Chiara Appendino, Piero Fassino, Alberto Morano, Osvaldo Napoli, con la moderazione di Carlo De Blasio, caporedattore del TGR Piemonte e la presenza di John Elkann, vicepresidente della Fondazione Agnelli.

 

di Elis Viettone

venerdì 13 maggio 2016
#ASviS_News_Aderenti

Aderenti

Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile - ASviS
Via Farini 17, 00185 Roma C.F. 97893090585 P.IVA 14610671001

Licenza Creative Commons
This work is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale