per dare un futuro alla vita   
e valore al futuro

In vista del vertice Ue di Bratislava, appello del Wwf e 177 ong per un'Europa sostenibile

Il richiamo "per le persone, per il pianeta e per la prosperità globale" promosso da Wwf, Concord e Etuc e sottoscritto da 177 associazioni europee, in occasione del vertice informale dei ministri dell’Eurogruppo che si terrà a Bratislava, il 16 e il 17 settembre.

Rifiutare soluzioni populiste, affrontare insieme le sfide, combattere per un'Europa sociale sostenibile per i cittadini e l'ambiente, impegnarsi per rafforzare l'Unione, non per indebolirla.
In un momento in cui la sfiducia sta portando milioni di persone ad abbracciare politiche populiste, sono queste le proposte contenute nell'appello "per le persone, per il pianeta e per la prosperità globale" promosso da Wwf, Concord (Confederazione europea delle ong per gli interventi umanitari e di sviluppo) e Etuc (European trade union confederation), e sottoscritto da 177 associazioni europee, in vista del vertice informale dei ministri dell’Eurogruppo che si terrà a Bratislava, il 16 e il 17 settembre.

Che Europa stiamo vivendo e cosa ci aspettiamo dal futuro, ora che sembrano vacillare le fondamenta sulle quali è nato il progetto europeo? Come possiamo garantire la sua promessa di pace, democrazia e solidarietà?
La risposta, specifica il Wwf sul proprio sito internet, deve arrivare dalla solidarietà alla quale contribuiscono attivamente anche politici impegnati, sindacati, comunità, e ong al fine di plasmare un'Ue giusta, aperta e sostenibile.

Le difficoltà davanti a cui ci troviamo, come l'abbassamento del tenore di vita, l'aumento del precariato, le politiche di austerità, la questione dei migranti, del cambiamento climatico e della distruzione del Pianeta rappresentano problemi significativi ai quali la soluzione non può essere la strada del populismo, proprio perché l'Ue ha come fondamento la cooperazione e la collaborazione internazionale.
L'appello rimanda quindi alla necessità di assicurare e tutelare i diritti umani e promuovere uno sviluppo sostenibile in linea con le finalità dell'Agenda delle Nazioni Unite del 2030 per lo sviluppo sostenibile, il cui scopo è la salute e il benessere delle persone, la giustizia sociale, la protezione dell'ambiente, la democrazia e la trasparenza.

di Elis Viettone

 

martedì 13 settembre 2016
#ASviS_News_Aderenti

Aderenti

Licenza Creative Commons
This work is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale