per dare un futuro alla vita   
e valore al futuro

Il Rapporto ASviS

Il Rapporto ASviS rappresenta la pubblicazione principale dell’Alleanza per il raggiungimento degli Obiettivi di sviluppo sostenibile in Italia. Il Rapporto, oltre a fornire aggiornamenti sull’impegno della comunità internazionale per l’attuazione dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile dell’Onu, sottoscritta dai Governi di 193 Paesi il 25 settembre del 2015, si focalizza sul contesto nazionale, articolandosi su due piani:

  • un’analisi sullo stato di avanzamento del nostro Paese rispetto all’attuazione dell’Agenda 2030 e ai 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile (Sustainable Development Goals - SDGs), sia a livello macro relativa agli impegni del Governo e della società italiana, sia a livello micro con un’analisi approfondita per singolo Goal;
  • un quadro organico di raccomandazioni di policy, da sottoporre ai vertici, per segnalare gli ambiti in cui bisogna intervenire per assicurare la sostenibilità economica, sociale e ambientale del nostro modello di sviluppo e influenzare in questo modo le strategie e le attività del Governo.

Pubblicato con cadenza annuale nel mese di settembre, il Rapporto è realizzato con il contributo dei Gruppi di lavoro dell’ASviS, costituiti da esperti degli Aderenti.

Il Rapporto ASviS 2016 rappresenta il primo rapporto italiano sullo stato di avanzamento del nostro Paese rispetto agli Obiettivi di sviluppo sostenibile. Il documento contiene, oltre ad una prima analisi critica della situazione italiana per ciascuno dei 17 Goal dell’Agenda 2030, una rassegna delle strategie disegnate da altri Paesi europei e la formulazione di numerose proposte di policy, articolate in sette diverse aree, frutto dell’aggregazione dei 17 Goal. Dal Rapporto 2016 è emerso che l’Italia “dimostra di essere ancora molto lontana dal percorso di sostenibilità delineato dall’Agenda 2030 e dagli impegni sottoscritti all’Onu”. 

Il Rapporto ASviS 2017 illustra, utilizzando strumenti statistici e analitici innovativi, proposte concrete per realizzare politiche che, simultaneamente, migliorino le condizioni di vita della popolazione, riducano le disuguaglianze e aumentino la qualità dell’ambiente in cui viviamo, valutandone gli effetti attesi da qui al 2030.

Aderenti

Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile - ASviS
Via Farini 17, 00185 Roma C.F. 97893090585 P.IVA 14610671001

Licenza Creative Commons
This work is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale