Sviluppo sostenibile
Lo sviluppo che consente alla generazione presente di soddisfare i propri bisogni senza compromettere la possibilità delle generazioni future di soddisfare i propri.

L'Agenda 2030 dell'Onu per lo sviluppo sostenibile
Il 25 settembre 2015, le Nazioni Unite hanno approvato l’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile, un piano di azione globale per le persone, il Pianeta e la prosperità.

Goal e Target: obiettivi e traguardi per il 2030
Ecco l'elenco dei 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile (Sustainable Development Goals - SDGs) e dei 169 Target che li sostanziano, approvati dalle Nazioni Unite per i prossimi 15 anni.

Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile
Nata il 3 febbraio del 2016 per far crescere la consapevolezza dell’importanza dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile e per mobilitare allo scopo di realizzare gli Obiettivi di sviluppo sostenibile.

I nostri Progetti per orientare verso uno sviluppo sostenibile

L'Asvis produce ogni anno un Rapporto sullo Sviluppo Sostenibile, un report sulla legge di bilancio ed altre pubblicazioni rilevanti.

Il Rapporto ASviS rappresenta la pubblicazione principale dell’Alleanza per il raggiungimento degli Obiettivi di sviluppo sostenibile in Italia. 

Contatti: Responsabile Comunicazione - Claudia Caputi

#AlleanzaAgisce

Alta sostenibilità: gli scenari post Covid alla luce di Futura network

Dopo la crisi bisogna guardare al futuro. Questo il tema della rubrica ASviS su Radio Radicale con Manieri e Po. Ospiti Di Berardo (Millenium project), Paura (Italian institute for the future) e Speroni (Futura network). [AUDIO] 15/6/20

Che l’emergenza da Coronavirus abbia sconvolto tutti gli assetti socio-economici a livello globale è ormai un dato di fatto.  Per far sì però che il superamento della crisi non si traduca in un ritorno ai vecchi modelli, gli stessi alla base della Pandemia, bisogna riflettere sugli scenari futuri che potrebbero presentarsi e orientare le scelte politiche nella giusta direzione di sostenibilità.

Ad ospitare riflessioni di esperti e professionisti sullo studio del futuro ci ha pensato la nuova piattaforma dell’ASviS pensata proprio per offrire uno sguardo ampio sugli scenari possibili del post covid. Lavoro agile, e-commerce, ripensamento delle città, nuovo atteggiamento dell’opinione pubblica di fronte alla sfida climatica: tanti i temi sui quali è necessario stimolare un dibattito per disegnare il sistema-Paese di domani.

Proprio per orientare le scelte di oggi, comprese quelle volte a far ripartire l’Italia dopo lo shock, verso un futuro sostenibile, c’è bisogno di un cambio di prospettiva che sposi una visione sistemica anche nel definire politiche e strategie settoriali, guardando oltre il breve termine. Il progetto Futura network.eu nasce da questa esigenza, su iniziativa dell’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS), e sotto la responsabilità di Enrico Giovannini, portavoce dell’Alleanza.

Ne hanno discusso a Radio Radicale, nella rubrica Alta sostenibilità a cura di ASviS condotta questa settimana da Ruggero Po e Valeria Manieri, gli ospiti Mara Di Berardo, co-chair del Millennium project Italia e assegnista di ricerca all'Iac del Cnr, Roberto Paura, presidente dell'Italian institute for the future (Iif), Donato Speroni, co-responsabile insieme a Luca De Biase del coordinamento editoriale di Futura network.

 

ASCOLTA L'ULTIMA PUNTATA - Alta sostenibilità: gli scenari post Covid alla luce di Futura network

 

Mara Di Berardo, co-chair del Millennium project Italia

 

 

Roberto Paura, presidente dell'Italian institute for the future

 

 

Donato Speroni, co-responsabile del coordinamento editoriale di Futura network.

 

 

Vai all'archivio delle puntate di Alta sostenibilità, la trasmissione di ASviS a cura di Valeria Manieri ed Elis Viettone, in onda il lunedì dalle 12:30 alle 13:00 su Radio Radicale.

 

Lunedì 15 Giugno 2020

Aderenti