per dare un futuro alla vita   
e valore al futuro

VITA SULLA TERRA

Proteggere, ripristinare e favorire un uso sostenibile dell'ecosistema terrestre, gestire sostenibilmente le foreste, contrastare la desertificazione, arrestare e far retrocedere il degrado del terreno, e fermare la perdita di diversità biologica

Dagli ultimi dati aggiornati al 2021, risulta che sulle otto milioni conosciute, un milione di specie animali e vegetali è a rischio estinzione. L'attività antropica ha velocizzato di mille volte il tasso naturale di estinzione. Continua il declino della biodiversità italiana a causa di problemi irrisolti, come il degrado e il consumo del suolo. 

Festa dell’albero 2022: la piantumazione con Elisa e Music for The Planet

A Staranzano la messa a dimora, organizzata da Legambiente, dei primi 30 di 2.264 alberi che renderanno l’Italia un po’ più green. Presente anche l’ASviS, partner della campagna che ha accompagnato il tour dell’artista. 21/11/22

In occasione della Giornata nazionale dell’albero (21 novembre), Legambiente organizza annualmente in tutta Italia centinaia di iniziative, in collaborazione con associazioni, scuole e imprese, per aumentare il verde nelle aree urbane e soprattutto sensibilizzare l’opinione pubblica sui benefici degli alberi nei nostri quartieri.

Tra le 500 attività organizzate quest’anno, l’incontro del 19 novembre a Staranzano (provincia di Gorizia) ha visto la messa a dimora di 30 nuovi alberi (dei 2.264 che verranno piantati in pochi giorni in tutte le regioni italiane), con la partecipazione insieme a Legambiente di tutti i partner della campagna Music for the Planet, lanciata a maggio a Verona in occasione dell'Heroes Festival, da Music Innovation Hub e AWorld in Support of Act Now, con la cantante Elisa, direttrice artistica del Festival quest'anno dedicato all'ambiente, tema da sempre centrale per l'artista.

L’obiettivo era raccogliere fondi da destinare a Legambiente per contribuire al raggiungimento degli obiettivi del progetto europeo Life Terra (nove milioni di nuovi alberi in Italia entro il 2025). La raccolta fondi sostenuta in tutte le tappe del tour della cantante e supportata, tra gli altri, dall’Alleanza italiana per lo sviluppo sostenibile (ASviS), dall’Unione buddista italiana (Ubi), da Fondazione Cariplo, dal Gestore servizi energetici (Gse) e da Pulsee, ha raggiunto la cifra di 110mila euro per acquistare, mettere a dimora e curare per i prossimi tre anni moltissimi alberi.

L’iniziativa è stata fortemente voluta dall’artista Elisa, per migliorare la qualità del paesaggio e contribuire a frenare il cambiamento climatico. Perché l’ardua sfida della lotta alla crisi climatica interessa i governi riuniti a Sharm El Sheik per la Cop 27, ma riguarda tutti noi e passa anche dal semplice gesto di mettere a dimora una pianta. 

Scarica il comunicato stampa


LEGGI ANCHE "CITTÀ PIÙ VERDI: CURARE GLI ALBERI NEL TEMPO E DIFFONDERE LA CULTURA DELLA NATURA"

E CONSULTA IL POSITION PAPER ASVIS SULLE INFRASTRUTTURE VERDI

https://asvis.it/public/asvis2/files/Pubblicazioni/PositionPaperGdl11_InfrastruttureVerdi_FINAL.pdf


 

Lunedì 21 Novembre 2022

Aderenti

Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile - ASviS
Via Farini 17, 00185 Roma C.F. 97893090585 P.IVA 14610671001

Licenza Creative Commons
This work is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale