per dare un futuro alla vita   
e valore al futuro

VITA SULLA TERRA

Proteggere, ripristinare e favorire un uso sostenibile dell'ecosistema terrestre, gestire sostenibilmente le foreste, contrastare la desertificazione, arrestare e far retrocedere il degrado del terreno, e fermare la perdita di diversità biologica

Dagli ultimi dati aggiornati al 2021, risulta che sulle otto milioni conosciute, un milione di specie animali e vegetali è a rischio estinzione. L'attività antropica ha velocizzato di mille volte il tasso naturale di estinzione. Continua il declino della biodiversità italiana a causa di problemi irrisolti, come il degrado e il consumo del suolo. 

San Bernardino 2022: l’ASviS attribuisce il Premio Giovane pubblicitario

Violenza di genere, riduzione delle disuguaglianze e biodiversità: questi alcuni dei temi al centro delle campagne premiate durante la celebre manifestazione dedicata alle pubblicità socialmente responsabili.   9/12/22

Il Premio San Bernardino. L’assegnazione del riconoscimento, giunto alla sua ventesima edizione, è tornata in presenza il 1° dicembre, dopo due anni online, presso l’Aula Giubileo dell’Università Lumsa, l’ente organizzatore della manifestazione insieme a Ispromay, per premiare le campagne di aziende, associazioni e giovani creativi che si sono distinte per la realizzazione di pubblicità socialmente responsabili. Il Premio è dedicato alla figura di San Bernardino da Siena, patrono dei pubblicitari, che predicava con mezzi unici e innovativi per l’epoca.

La mattinata, moderata da Gennaro Iasevoli, prorettore alla Ricerca e all’Internalizzazione della Lumsa, e Egidio Maggioni, presidente del Premio San Bernardino, è stata ricca di interventi come il saluto istituzionale di Andrii Yurash, ambasciatore straordinario e plenipotenziario dell’Ucraina presso la Santa Sede che ha sottolineato ai giovani l’importanza dello studio e della libertà, e la testimonianza della youtuber e tiktoker Lisa Offside, che ha raccontato il suo percorso professionale, fornito consigli e messo in guardia il pubblico dal non lasciarsi scoraggiare dai commenti negativi, pressoché inevitabili al crescere dei follower. I due interventi sono stati intramezzati dalla presentazione delle campagne pubblicitarie di studentesse e studenti.

Giuria Premio San Bernardino

Campagne finaliste profit e non profit. Come di consueto, la giuria del Premio San Bernardino, costituita da accademici, pubblicitari, giornalisti ed esperti di marketing e comunicazione, ha premiato la migliore campagna di comunicazione aziendale a carattere etico-sociale, tra quelle diffuse in Italia nell’anno corrente, distintasi per l’efficacia del messaggio. A vincere la categoria profit del Premio San Bernardino nel 2022 è stato lo spot di Lancia Punch” realizzato con l’agenzia Armando Testa sul tema della denuncia della violenza contro le donne. Protagonista della clip, Cristiana Capotondi, attrice impegnata sul tema, che già nel film “Nome di donna” aveva affrontato la questione della violenza di genere. Per diffondere il messaggio in maniera più capillare, la comunicazione di Lancia ha realizzato anche un filtro Instagram con un livido nero intorno all’occhio, in linea con la campagna digitale.

Ad aggiudicarsi il riconoscimento per la categoria non profit quest’anno, invece, è stata la pubblicità The Sign Dance” dell’Ente nazionale sordi con l’agenzia Dlvbbdo. Avvalendosi del contributo di creators sordi presenti sulla piattaforma di TikTok, lo spot mira, in maniera divertente, a istruire il pubblico sulla Lingua dei segni utilizzando i testi di canzoni famose con le mosse della Lis. “The Sign Dance” è stato premiato, inoltre, anche dal pubblico in sala, invitato a esprimere la propria preferenza tramite la piattaforma interattiva Mentimeter.

Spot “Punch” di Lancia e Armando Testa

Il Premio Giovane pubblicitario attribuito dall’ASviS. Ogni anno viene conferito anche un riconoscimento ai giovani creativi, appartenenti ad alcuni istituti superiori in cui sono attivi corsi di grafica pubblicitaria e multimediale. Il Premio è realizzato in collaborazione con l’ASviS, che come tema del progetto di comunicazione 2022 ha scelto la biodiversità. A conferire il Premio Giovane pubblicitario è stata Ottavia Ortolani, responsabile Progetti di comunicazione e advocacy dell’Alleanza, che ha premiato Alessio Latini, studente del quarto anno presso l'Istituto di istruzione superiore Angelo Frammartino di Monterotondo. Il progetto di Latini è stato quello più adatto al formato di Instagram, risultando leggibile, coinvolgente e con una chiave di lettura originale in grado di catturare l'attenzione. Secondo Ortolani "il progetto risulta anche in linea con la campagna "Flip the Script" delle Nazioni Unite, di cui l’ASviS è partner, che si basa sul rovesciamento del racconto, della narrativa, da negativa a positiva”.

Progetto di Alessio Latini

Oltre ad Alessio Latini, altri nove tra studenti e studentesse di vari istituti superiori sono arrivati finalisti al Premio Giovane pubblicitario. Si tratta di Francesca Giorgiana Apostu, Adelina Chiticar, Luca Di Russo, Camilla Giorgetti, Yuri Mancinelli, Giulia Metalli, Tommaso Nurchis, Giulia Sbardella e Marco Trasca.

Ortolani, a conclusione della premiazione, ha ricordato quanto il ruolo della comunicazione creativa sia fondamentale per sensibilizzare e coinvolgere l’opinione pubblica sui temi della sostenibilità, sottolineando il fatto che, se la consapevolezza sugli Obiettivi di sviluppo sostenibile è aumentata recentemente, è anche grazie alle iniziative e alla voce delle giovani generazioni.

 

di Elisa Capobianco

Venerdì 09 Dicembre 2022

Aderenti

Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile - ASviS
Via Farini 17, 00185 Roma C.F. 97893090585 P.IVA 14610671001

Licenza Creative Commons
This work is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale