per dare un futuro alla vita   
e valore al futuro

ISTRUZIONE DI QUALITA'

Assicurare un’istruzione di qualità, equa ed inclusiva, e promuovere opportunità di apprendimento permanente per tutti

Nel mondo sono 750 milioni gli adulti analfabeti, due terzi dei quali sono donne. In Italia permangono forti disuguaglianze tra le regioni, dovute al divario del Mezzogiorno rispetto alla media nazionale, evidente per la quota di laureati tra i 30-34 anni (21,6% nel Mezzogiorno, rispetto alla media nazionale del 26,9%) e per l'uscita precoce dal sistema di formazione che si attesta al 18,5% rispetto alla media italiana del 14%.

Avviato il concorso Miur–ASviS sull’Agenda 2030 per tutti gli studenti d’Italia

Dal 7 al 31 gennaio è possibile iscriversi alla quarta edizione del concorso “Facciamo 17 goal. Trasformare il nostro mondo: l’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile”. [VIDEO] 31/1/20

È partita la quarta edizione del Concorso nazionale “Facciamo 17 goal. Trasformare il nostro mondo: l’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile” promosso dal Miur – Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e di formazione - e l’ASviS (Alleanza italiana per lo sviluppo sostenibile), nell’ambito delle attività previste dal Protocollo d’intesa, recentemente rinnovato. Il concorso è rivolto alle Istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado, statali e paritarie, e ai Centri provinciali per l'istruzione degli adulti (Cpia) con lo scopo di favorire la conoscenza, la diffusione e l’assunzione degli stili di vita previsti nell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile.

Le Istituzioni scolastiche interessate, dal 7 gennaio al 31 gennaio 2020, potranno registrare la propria partecipazione compilando, per ciascun progetto, il modulo on-line al seguente indirizzo:

https://forms.gle/JPSYYNSoNL4gETcj8, mentre l’invio degli elaborati è richiesto entro il 18 aprile 2020.

Nell’ambito dell’Obiettivo 4 dell’Agenda 2030 “Istruzione di qualità”, che prefigura la realizzazione di percorsi di apprendimento equi e inclusivi atti a garantire un’istruzione di qualità, il concorso intende promuovere, attraverso l’espressione di mezzi e di linguaggi differenti e nella prospettiva di una responsabile gestione del cambiamento, le seguenti finalità:

  • l’educazione allo sviluppo sostenibile e agli stili di vita rispettosi dell’ambiente, di tutte le popolazioni del mondo nel rispetto della solidarietà intergenerazionale;
  • i diritti umani;
  • l’uguaglianza tra i popoli e le persone, la valorizzazione della diversità culturale;
  • una cultura di pace e di non violenza;
  • la cittadinanza globale anche nell’ottica della responsabile presa in carico del problema del cambiamento climatico;
  • l’innovazione sostenibile e la lotta alla povertà.

Questa edizione del Concorso, in considerazione della recente Legge n.92/2019 sull’introduzione dell’insegnamento trasversale dell’educazione civica nelle Istituzioni scolastiche che assume tra le aree tematiche l’Agenda 2030, propone due modalità di partecipazione:

  • modalità A): diffondiamo l’Agenda 2030 in raccordo con la Carta costituzionale;
  • modalità B): in cammino verso un curricolo sostenibile a partire dalla nostra Carta costituzionale.

Tutte le informazioni e la documentazione per la partecipazione al Concorso sono reperibili a questo link sul sito del Miur

Scopri di più sulle precedenti edizioni:

2019

2018

2017

Giovedì 09 Gennaio 2020
#ASviS_News_Alleanza #goal4

Aderenti

Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile - ASviS
Via Farini 17, 00185 Roma C.F. 97893090585 P.IVA 14610671001

Licenza Creative Commons
This work is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale