per dare un futuro alla vita   
e valore al futuro

ISTRUZIONE DI QUALITA'

Assicurare un’istruzione di qualità, equa ed inclusiva, e promuovere opportunità di apprendimento permanente per tutti

Nel mondo sono 750 milioni gli adulti analfabeti, due terzi dei quali sono donne. In Italia permangono forti disuguaglianze tra le regioni, dovute al divario del Mezzogiorno rispetto alla media nazionale, evidente per la quota di laureati tra i 30-34 anni (21,6% nel Mezzogiorno, rispetto alla media nazionale del 26,9%) e per l'uscita precoce dal sistema di formazione che si attesta al 18,5% rispetto alla media italiana del 14%.

Segnalazioni

Bianchi: “Lanciato un nuovo patto per l’istruzione e la formazione”

Il ministro Patrizio Bianchi lancia il Patto per l’istruzione e la formazione. La volontà è mettere la scuola al centro del Paese, per farne il motore dello sviluppo e dell’eguaglianza sociale. Nel patto vengono affrontati sia temi di stretta attualità, primo fra tutti l’avvio ordinato ed efficiente del prossimo anno scolastico, sia problemi a lungo termine, ha spiegato il ministro. 

Istruzione e ricerca in favore della tutela ambientale

Sono aperte le iscrizioni alla seconda edizione del Corso di perfezionamento in diritto, economia e tecnologie per l'ambiente a cura dell’Università di Genova. Obiettivo della proposta didattica, in programma da maggio a dicembre 2021, è l'acquisizione di competenze trasversali green, sempre più fondamentali nei diversi settori lavorativi. Presentazione ufficiale online il 9 aprile.

Università Piemonte orientale lancia corso di laurea in sviluppo sostenibile

L’Università del Piemonte Orientale (Upo) ha istituito un nuovo corso di laurea triennale in “Gestione ambientale e sviluppo sostenibile”, che partirà dal prossimo anno accademico 2021/2022. Il corso è rivolto a studenti e studentesse “interessati all’ambiente e alle sue interazioni con la società per un modello di sviluppo sostenibile” e avrà un legame diretto con l’Agenda 2030.

WeWorld: iniziato percorso condiviso su cittadinanza globale ed educazione civica

“Da Bologna sono state lanciate le buone pratiche per la costruzione di una comunità educante”. È quanto scrive WeWorld in una nota, a margine della tavola rotonda organizzata il 25 febbraio dall’organizzazione, in collaborazione con il Comune di Bologna, migratED e In Marcia con il clima. Presentati due policy brief prodotti da WeWorld sui temi dell’Ecg e della legge 92/2019. 

Innovability School: online il video della open lesson

È ora disponibile il video della lezione di apertura dell’Innovability School, la nuova proposta formativa organizzata dall’ASviS in collaborazione con Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia, Fondazione Enel, Fondazione Lars Magnus Ericsson e Rus per accompagnare nel loro percorso 14 start-up selezionate, fornendo loro strumenti per le sfide imprenditoriali in un’ottica di sostenibilità.

Tre strade per affrontare l’emergenza educativa

Considerare la scuola primaria come “servizio essenziale”; contrastare la povertà materiale delle famiglie e sviluppare una rete di aiuti per i più poveri. Sono le priorità indicate da Chiara Agostini in un articolo pubblicato su Corriere Buone notizie e riprodotto da Percorsi di secondo welfare il 18 febbraio. La ricercatrice rileva che la pandemia ha avuto un impatto duro sugli studenti e sulla dispersione scolastica.

Forum dd: progressi in valutazione impatto sociale università

Forum dd, ha partecipato insieme a 26 università al processo istitutivo dei nuovi criteri per la valutazione, pubblicati dall’Anvur sul tema. È disponibile online anche la registrazione video dell’incontro. 

Lo sviluppo sostenibile nelle università europee

Presentati i risultati principali del progetto Erasmus+Shout, nato con l’obiettivo di colmare il divario formativo di studenti, laureati e professionisti in discipline sociali e umanistiche per prepararli al mercato del lavoro in ottica di sviluppo sostenibile. La ricerca ha coinvolto otto Paesi europei.

Terza età e assistenza dopo il covid

È uscito il nuovo rapporto del “Network non autosufficienza”, coordinato dal prof. Cristiano Gori, dal titolo "L’assistenza agli anziani non autosufficienti in Italia”. Lo studio offre uno sguardo completo sul sistema pubblico di assistenza e sulle sue prospettive, partendo dall’assunto che la tragedia vissuta con la pandemia ci ha condotto ad un “punto di non ritorno”.

Investire sull’informazione e la formazione è possibile anche in tempo di pandemia

Conclusa la quarta edizione della Fiera Klimahouse di Isola Ursa, l’evento di cultura della sostenibilità ambientale che si è svolto tra il web e lo spazio fieristico di Bolzano. L’iniziativa ha voluto stimolare idee ed esperienze, facilitando lo scambio di informazioni, attraverso conferenze online e pillole video proiettate durante le giornate nell’area fieristica della seconda città trentina.

Le innovazioni dei giovani al Social innovation campus

Oltre 6mila persone hanno partecipato il 3 e il 4 febbraio all'edizione digitale del Social innovation campus 2021, promosso da Fondazione Triulza con il patrocinio dell’ASviS. L’evento, dedicato al tema “Social-Tech: la reazione per rinascere”, ha visto circa 3mila studenti delle scuole superiori, dell’Ifts e delle università di tutta Italia, in circa 50 laboratori dedicati ad approfondimenti tecnici. 

Edutech: la tecnologia per una nuova era della scuola

La didattica a distanza che gli studenti hanno conosciuto durante i mesi di chiusura può e deve rappresentare un’opportunità di inclusione per i giovani. Questo il focus al centro del secondo talk “Futuro Prossimo” organizzato da Junior Achievement Italia con Anp, Intel e Lenovo che ha visto il patrocinio dell’ASviS. 

Istituto affari internazionali, indetto il Premio Iai

Indetta la quarta edizione del “Premio Iai”, concorso riservato a studenti e neolaureati. Titolo dell’edizione 2021: “Il mondo post-Covid, l’Europa e io”. All’interno del concorso è stato istituito il "Premio speciale per la comunicazione Antonio Megalizzi”, dedicato al giornalista italiano morto nell'attentato di Strasburgo dell' 11 dicembre 2018.

Infrastrutture culturali e Covid, parla Giovannini

Quale relazione tra l’emergenza legata alla pandemia e lo sviluppo sostenibile? Quale ruolo potranno e dovranno avere le infrastrutture culturali nella ricostruzione che verrà? E le biblioteche come potranno riposizionarsi rispetto alle trasformazioni in corso?  Questi i temi affrontati dal portavoce dell’ASviS Enrico Giovannini nell’intervista concessa al sito bibliotecheoggi.it. 

Save the children: sono 10 milioni i bambini che rischiano di non tornare a scuola dopo il Covid

“I timori per una generazione perduta nei Paesi più poveri del mondo potrebbero essere superati se si investissero 50 miliardi di dollari per garantire il ritorno a scuola in sicurezza a 136 milioni di bambini. È quanto emerge dal documento Save our education now diffuso da Save the Children”. La notizia è del Sole 24 Ore.

La Rus inaugura il nuovo sito

La Rete delle università per lo sviluppo sostenibile (Rus), si regala un nuovo sito. Gli utenti avranno così modo di poter seguire tutte le iniziative per la diffusione dei temi dell’Agenda 2030 dentro gli atenei italiani.

Mission 4.7: educare allo sviluppo sostenibile 

Lanciata da Global Schools e SDG Academy in collaborazione con l'Unesco, Mission 4.7 vuole coinvolgere leader ed esperti per accelerare il raggiungimento dell’omologo target dell’Agenda 2030, evidenziando contestualmente l’importanza fondamentale dell'istruzione per il raggiungimento degli Obiettivi di sviluppo sostenibile.

 

La parità di genere al tempo del Covid

Il report “Dalle promesse all'azione: affrontare le istituzioni sociali discriminatorie per accelerare l’uguaglianza di genere nei Paesi del G20", pubblicato nel gennaio 2020 dall’Ocse, analizza i progressi compiuti e le sfide aperte, attraverso gli ambiziosi obiettivi di parità di genere introdotti dal W20. 

Sna: una pagina monografica per lo sviluppo sostenibile 

Il ruolo dell’energia nel sistema economico, la transizione energetica, policy cohernece e SDGs, il “disaccoppiamento” tra sviluppo economico e degrado ambientale. Questi sono alcuni dei temi contenuti nella pagina monografica che la Scuola nazionale dell’amministrazione (Sna) ha messo a disposizione di studenti e amministratori.

Sna presenta “Urban management e sviluppo sostenibile”

Il documento, prodotto dalla Scuola nazionale dell’amministrazione, si è concentrato sul rapporto tra gestione urbana orientata alla sostenibilità e alla resilienza, e le cosiddette Nature based solutions (NBSs).

Energy self portraits

Si è aperto il 21 novembre il primo concorso fotografico internazionale dedicato all’energia e ai suoi nessi con i 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile. Energy self portraits raccoglierà fotografie e storie da tutto il mondo per illustrare le sfide a "garantire l'accesso a un'energia economica, affidabile, sostenibile e moderna per tutti" entro il 2030. 16 premi disponibili fino ad aprile 2021. L’iniziativa è a cura del progetto Wame e include ASviS come partner strategico.

Idos: l’Italia ha “perso” 14mila ricercatori

Il nuovo studio del centro studi e ricerche Idos, finanziato dal ministero degli Esteri, quantifica per la prima volta l’emorragia di laureati con il dottorato in tasca, che nel nostro Paese si scontrano con precariato e bassa remunerazione.

Cesvi: online i materiali dedicati ai 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile

L’organizzazione ha messo a disposizione di educatori e insegnanti un pacchetto di materiali sugli SDGs, con focus specifico dedicato al Goal 13 “Lotta al cambiamento climatico”. L’iscrizione consente inoltre di partecipare al webinar “1Planet4All – Un pianeta per tutti” (16 novembre) in cui verranno spiegati il progetto e le modalità di didattica proposte.

Al via la quattordicesima edizione di “Tulipani di seta nera”

Il Festival internazionale di cinema, organizzato dall’associazione Università cerca lavoro (Ucl), è la rassegna di audiovisivo breve che racconta storie d'autore di interesse sociale. Il 6 novembre conferenza stampa dell’evento, previsto per la primavera 2021, e apertura delle iscrizioni al concorso. Alla conferenza parteciperà Enrico Giovannini, portavoce dell'ASviS. 

Greening the visual: an environmental atlas of italian landscapes

Il progetto, recentemente presentato in un webinar, indaga la genesi e lo sviluppo del “discorso ambientalista” attraverso i media visivi, sia in una prospettiva storica, grazie anche agli archivi dell’Istituto Luce, che nelle pratiche visive contemporanee.

Crédit Agricole for future

La call, promossa dal Gruppo Crédit Agricole, punta a sostenere e valorizzare i progetti più innovativi in termini di educazione e formazione, volti a ridurre fattori sociali, economici e culturali che alimentano la discriminazione. Il bando scade il 14 novembre.

Concluso il “Terra di tutti film festival”: assegnati i premi 2020

L’evento, promosso a Bologna da WeWorld e Cospe onlus, ha contribuito anche quest’anno a dare la parola a documentaristi in grado di “usare il video come forma di espressione critica, come torcia sul mondo e sui problemi che colpiscono i molti sud di ogni Paese”.

Social impact investments international conference: l’evento finale

La conferenza, quest'anno giunta alla sua quarta edizione, è un appuntamento annuale per studiosi internazionali, esperti e policy makers coinvolti nel settore: l’evento finale si terrà il 3-4 dicembre, e offre numerose opportunità di pubblicazioni.

Call per il convegno Aiquav 2020/21

Il tema selezionato per la call di quest’anno è: “Qualità della vita: ripartire dai territori”, e in continuità con le scorse edizioni è prevista la possibilità di inviare sia contributi brevi di massimo sette pagine (scadenza 17 gennaio) oppure abstract della presentazione (scadenza 28 febbraio).

Pubblicata la pagina monografica di Sna dedicata alla mobilità sostenibile

La Pagina, la prima di una nuova serie del Catalogo pubblicato dalla Scuola nazionale dell’amministrazione, propone una lettura ragionata del tema in termini di qualità della vita, innovazione urbana e competitività dei sistemi produttivi.

Al via la quarta edizione del Master Lumsa in Management of sustainable development goals

Il corso è rivolto a neolaureati e professionisti che intendono arricchire il proprio bagaglio di competenze attraverso l’apprendimento di un sistema integrato di conoscenze e know-how funzionali ad analizzare l’insieme delle questioni legate allo sviluppo sostenibile.

Università: aumentano gli iscritti, ma non abbastanza per colmare il gap con l’Europa

Secondo il terzo rapporto Agi-Censis, elaborato nell’ambito del progetto “Italia sotto sforzo. Diario della transizione 2020” l’Italia è penultima in Europa per numero di giovani con un titolo di studio terziario. “L’istruzione deve tornare a essere la molla della mobilità sociale”.

Cisp: diventa attivista per il clima attraverso il teatro

Il progetto ha come obiettivo la formazione di laboratori di teatro per mettere in scena i problemi riguardanti i cambiamenti climatici e allenarsi collettivamente ad affrontarli, sviluppando il proprio attivismo e facendo rete. 

Lorenzoni: “La scuola deve continuare fuori dalla classe”

L’intervista di Franco Lorenzoni ad Andrea Morniroli, membro della cooperativa Dedalus e tra i coordinatori del Forum Disuguaglianze e diversità, pubblicata su Internazionale, ha approfondito il tema dei Patti educativi di comunità, sottolineando la necessità di una relazione attiva tra scuola e città.

Wwf: parte la One planet school

“Conoscere significa riuscire a leggere nelle righe della complessità che governa il nostro tempo”. Per riuscire a orientarsi in questa complessità il Wwf Italia ha realizzato una piattaforma di apprendimento e conoscenza gratuita rivolta a studenti, docenti, ma anche a operatori dell’informazione e a chiunque voglia approfondire i meccanismi che regolano il nostro Pianeta. L'iniziativa è patrocinata dall'ASviS.

Pubblicata la guida: “Accelerating education for the SDGs in universities”

Il testo è stato prodotto dal Sustainable development solutions network (Sdsn) per aiutare le università, i college e gli istituti di istruzione terziaria e superiore a implementare e integrare il tema "Education for the SDGs" all'interno delle proprie istituzioni.

Aperto il mese internazionale della biblioteca scolastica

L’iniziativa “International school library month”, promossa dall’International association of school librarianship, ha dedicato il tema di quest’anno al Goal 3 dell’Agenda 2030, scegliendo come titolo dell’iniziativa “Finding your way to good health and well being”.

“Energia per ripartire”: torna il concorso fotografico di Quotidiano energia

Il concorso, promosso dal Gruppo Italia energia, è aperto a fotografi professionisti e appassionati, i cui scatti saranno valutati da una giuria di esperti e selezionati in base alla qualità tecnica e artistica, all’originalità e all’aderenza al tema “Energia per ripartire”. È possibile inviare il materiale fino al 10 novembre 2020.

Leaf: un goal al giorno per il Festival dello Sviluppo Sostenibile

Nell’ambito del Festival 2020, dal 22 settembre all’8 ottobre Leaf ha scelto di approfondire un obiettivo dell’Agenda 2030 al giorno, attraverso articoli pubblicati sul sito associazioneleaf.it e interviste a esperti, diffuse tramite i canali YouTube e social.

#SOStenibilmente: un ciclo di webinar gratuiti per i docenti

Il ciclo di webinar si è aperto con tre differenti sessioni: la prima, diretta da Legambiente, su “L'educazione civica: un nuovo patto di cittadinanza tra scuola e territorio”; la seconda, centrata sul progetto “#SOSstenibilmente”; l’ultima, gestita dall’associazione Italia che cambia, su “Incontri ravvicinati con l’economia circolare”.

Pubblicata la guida Sdsn per le università

Il Sustainable development solutions network, con la partecipazione della Rete dellle università per lo sviluppo sostenibile (Rus), ha pubblicato “Accelerating education for the SDGs in universities”, documento che mira ad aiutare le università (ma anche istituti di istruzione terziaria e superiore) a implementare la conoscenza degli SDGs.

Rai Cultura: un nuovo programma sulla sostenibilità

Al via “Newton speciale sostenibilità”, il nuovo programma di informazione e approfondimento scientifico, realizzato da Rai Cultura in collaborazione con ASviS. Il programma, in onda dal 21 settembre, ha un palinsesto di 12 puntate, centrate sui 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile, alle quali parteciperanno numerosi ospiti, tra cui Enrico Giovannini, portavoce dell’ASviS.

Nuova pagina sullo sviluppo sostenibile del Catalogo Sna

Nell’ambito del Catalogo della Scuola nazionale d’amministrazione (Sna) su “Sviluppo sostenibile e Covid-19” è stata pubblicata la “Pagina 8”. “Bisogna adottare il riferimento dello sviluppo sostenibile per conservare il capitale naturale per le future generazioni ed evitare, o almeno mitigare, il rischio di nuove crisi globali sanitarie e non”.

DiCultHer: un hackaton per la cultura digitale

Il network nazionale DiCultHer ha lanciato l’hackaton #HackCultura2021, improntato a promuovere la “titolarità culturale” degli studenti, per un “uso innovativo, ma consapevole, delle tecnologie digitali e per la valorizzazione del patrimonio culturale e delle identità dei territori”.

Riprendono le lezioni “Fai ponte tra culture”

Con modalità nuove sono state riaperte le lezioni del Fondo ambientali italiano (Fai) presso il museo delle Civiltà, riprendendo un progetto volto a promuovere il patrimonio storico artistico, culturale e ambientale, per favorire l’integrazione tra persone di diversa provenienza e residenti nello stesso territorio.

Save the children: quadro allarmante per il rientro a scuola

Il rapporto “La scuola che verrà”, pubblicato da Save the children con la collaborazione dell’Ipsos, fa luce sull’incertezza e preoccupazione dovute al rientro a scuola. Il 68% dei genitori non ha infatti ricevuto comunicazioni sulle modalità organizzative per il rientro, mentre il 37% teme variazioni di orario incompatibili con l’occupazione.

Al via l’edizione 2020 del premio “Patrimoni viventi”

Il Centro universitario europeo per i beni culturali promuove l’edizione 2020 del Premio nazionale Patrimoni viventi. Una ricognizione annuale delle iniziative di valorizzazione realizzate in Italia nel corso dell’anno precedente, selezionando e premiando le migliori anche al fine di diffonderne la conoscenza all’interno del comparto dei beni culturali e di indurre processi emulativi.

Dacci oggi il nostro pane quotidiano: la scuola riapre, ma non per tutti

Prosegue l’impegno di Focsiv e Caritas Italia nella Campagna "Dacci oggi il nostro pane quotidiano". Tema di questo mese l'educazione e gli effetti disastrosi del Covid sul futuro delle giovani generazioni. Secondo l’Unicef, gli effetti della pandemia hanno toccato più di 1,5 miliardi di studenti, e circa un miliardo di loro non ha ancora avuto la possibilità di rientrare a scuola.

L’istruzione dei bambini rifugiati messa in pericolo dal Covid

La metà dei bambini che vivono come rifugiati in altri Paesi rischiano di non avere accesso alla scuola. Ma la situazione potrebbe peggiorare nei prossimi mesi a causa della pandemia: il report di Unhcr spiega come il Covid rischia di deteriorare anche i più piccoli progressi.

Al via il Master universitario per i “manager del sociale”

Sono aperte le iscrizioni del Master G.I.S. – Master universitario in Gestione di imprese sociali, promosso dall’Università di Trento e da Euricse.  L'obiettivo del corso è quello di formare i nuovi “manager del sociale”: persone in grado di comprendere la complessità del contesto economico e sociale e di operare coniugando efficacia ed efficienza imprenditoriale con benessere collettivo.

Pochi giorni al via del Master in Sustainable Development Jobs

Ancora pochi giorni e non ci si potrà più iscrivere alla seconda edizione del Master in Sustainable Development Jobs. La scadenza, infatti, è stata fissata per il prossimo 11 settembre. Il Corso è stato organizzato dall’Università degli Studi di Milano-Bicocca e da Fondazione G. Feltrinelli in collaborazione con ASviS e con Politecnico di Milano, Unimi e Università di Pavia.

Le tesi di laurea più sostenibili d’Italia, al via il premio Socialis!

Il concorso, ideato e inventato nel 2003 dall’Osservatorio Socialis di Errepi Comunicazione, premia le migliori tesi di laurea in Responsabilità sociale di impresa (CSR) e Sviluppo sostenibile. Il bando, che sarà disponibile a settembre, sarà rivolto ai laureati (triennale, magistrale e dottorato) di tutte le Università, italiane ed estere, senza limiti di età.

“Mille mani” per una storia collettiva scritta da remoto

Per stimolare nei ragazzi la consapevolezza di quanto sia importante riappropriarsi della lettura, della scrittura e della titolarità partecipata della propria eredità culturale, anche a partire dal riconoscimento del valore della “cultura digitale”, Diculther ha lanciato il progetto “La grande scrittura. Mille mani per una storia” per coinvolgere i ragazzi, “distanti” in un progetto editoriale ”.

L’insegnamento dell’educazione civica centrato sulla sostenibilità

Lorenzo Fioramonti, deputato del gruppo Misto ex titolare del Ministero dell’istruzione, ha inviato a tutte le scuole un manuale gratuito che raccoglie il lavorio sul nuovo insegnamento di educazione civica, realizzato lo scorso anno dal Ministero. Il manuale spiega il concetto di “cittadinanza sostenibile” ha spiegato Fioramonti.

Il "Metodo" di Maria Montessori per lo sviluppo sostenibile

Un’intervista per celebrare la figura della pedagogista Maria Montessori, nota per aver ideato un rivoluzionario Metodo educativo che porta il suo nome. Per l’occasione Frida Paolella di Regione Marche ha intervistato Sofia Corradi, nota per il merito scientifico di aver ideato il Programma Erasmus.

Forum Terzo settore: un appello per la ripartenza della scuola

Il Forum ha inviato una lettera rivolta a Lucia Azzolina, ministra dell’Istruzione, per sollecitare, in occasione del ritorno a scuola, condizioni che possano attivare processi territoriali inclusivi “all’insegna dell’integrazione e della corresponsabilità dei patti educativi di comunità”.

Sdsn: una call per creare una storia sugli SDGs

Il Sustainable development solutions network (Sdsn) ed Esri hanno indetto un concorso per studenti e professionisti per mettere alla prova le loro capacità di narrazione. L’obiettivo è creare una storia originale sugli Obiettivi di sviluppo sostenibile, da inviare entro il 25 novembre.

I vincitori del premio Young

L’Associazione Animaimpresa, in collaborazione con l’Università di Udine e con l’Università di Trieste e con il patrocinio di ASviS, ha organizzato il Premio di laurea specialistica Animaimpresa young, vinto dalla tesi “Responsabilità sociale d’impresa e bilancio di sostenibilità: il caso Venchiaredo spa”.

Gran Paradiso film festival: pubblicato il vincitore

“Marche avec les loups”, il documentario di Jean-Michel Bertrand, si aggiudica il 23esimo Trofeo stambecco d’oro; durante la cerimonia di premiazione è intervenuto Enrico Giovannini, portavoce dell’ASviS, che ha condiviso con il pubblico le riflessioni sul tema del festival “Nuovi sentieri nell’era post Covid 19”.

Aderenti

Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile - ASviS
Via Farini 17, 00185 Roma C.F. 97893090585 P.IVA 14610671001

Licenza Creative Commons
This work is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale