Sviluppo sostenibile
Lo sviluppo che consente alla generazione presente di soddisfare i propri bisogni senza compromettere la possibilità delle generazioni future di soddisfare i propri.

L'Agenda 2030 dell'Onu per lo sviluppo sostenibile
Il 25 settembre 2015, le Nazioni Unite hanno approvato l’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile, un piano di azione globale per le persone, il Pianeta e la prosperità.

Goal e Target: obiettivi e traguardi per il 2030
Ecco l'elenco dei 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile (Sustainable Development Goals - SDGs) e dei 169 Target che li sostanziano, approvati dalle Nazioni Unite per i prossimi 15 anni.

Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile
Nata il 3 febbraio del 2016 per far crescere la consapevolezza dell’importanza dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile e per mobilitare allo scopo di realizzare gli Obiettivi di sviluppo sostenibile.

I nostri Progetti per orientare verso uno sviluppo sostenibile

Contatti: Responsabile Rapporti con i media - Niccolò Gori Sassoli.
Scopri di più sull'ASviS per l'Agenda 2030

The Italian Alliance for Sustainable Development (ASviS), that brings together almost 300 member organizations among the civil society, aims to raise the awareness of the Italian society, economic stakeholders and institutions about the importance of the 2030 Agenda for Sustainable Development, and to mobilize them in order to pursue the Sustainable Development Goals (SDGs).
 

Città future, partito il progetto per renderle sostenibili, digitali e inclusive

Coinvolgere cittadini e cittadine verso un comune obiettivo di sostenibilità: a questo mira l’iniziativa del Gruppo editoriale Monrif, in collaborazione con l’ASviS, per parlare di scelte responsabili e di futuro.   20/4/22

L’iniziativa. Avviato ufficialmente il 7 aprile scorso con un incontro online dal titolo “La costruzione partecipativa della città del domani: i cittadini con le proprie scelte protagonisti del loro futuro”, il progetto crossmediale “QN Città future” promosso dal Gruppo editoriale nazionale (QN Quotidiano nazionale) in collaborazione con l’Alleanza italiana per lo sviluppo sostenibile (ASviS) e dedicato a temi globali come innovazione, inclusione, sostenibilità e green, mira a sensibilizzare lettori e lettrici sulle implicazioni che le singole scelte possono avere sulla sfera individuale e collettiva. L’iniziativa, che vede le Ferrovie dello Stato italiane come Main partner, durerà nove mesi da aprile a dicembre 2022, e si articolerà in una serie di panel digitali che approfondiranno, di volta in volta, tematiche legate alle diverse dimensioni della sostenibilità, con uno sguardo rivolto in particolare alle città del futuro.

L’idea. Città future vuole essere l’evoluzione del concetto di smart cities: alla base vi è l’innovazione condotta attraverso la trasformazione digitale, che riguarda diversi ambiti di applicazione: energia, trasporti, sicurezza, gestione e monitoraggio ambientale, rifiuti, edilizia pubblica e molto altro. Parlare di città future significa parlare di quei sistemi/strategie che fanno di una città uno spazio intelligente, sostenibile e innovativo, in grado di garantire alta qualità di vita ai propri cittadini e alle proprie cittadine. Significa quindi anche parlare del grado di felicità e realizzazione dei singoli individui all’interno della comunità.


LEGGI ANCHE - PROSEGUE IL VIAGGIO DEI "COMUNI SOSTENIBILI ON THE ROAD"


Il percorso editoriale. Grazie alla diffusa presenza dei propri giornalisti sul territorio e alla collaborazione con le istituzioni locali, il Gruppo QN ha così deciso di realizzare un progetto multimediale a 360 gradi per coinvolgere le comunità con approfondimenti sui temi del progetto. A mezzo stampa, per tutta la durata dell’iniziativa a partire da mercoledì 13 aprile, ogni 2°mercoledì del mese, le 32 edizioni locali de Il Giorno, La Nazione e il Resto del Carlino si arricchiranno di uno speciale di 9 pagine e ospiteranno il reportage degli eventi/tavole rotonde; inoltre, su Quotidiano nazionale un canale web dedicato riporterà tutti i contenuti degli speciali cartacei, compresa la sezione dedicata ogni settimana all’interno dell’inserto del lunedì QN Economia & Lavoro, e permetterà di seguire le dirette streaming dei panel oltre che avere aggiornamenti costanti sui progetti legati a Città future con interviste inedite e filmati esclusivi. Infine, attraverso il sito e i canali social il pubblico di QN potrà partecipare attivamente alle iniziative ponendo domande e lanciando proposte per rendere il progetto interattivo e inclusivo.

Gli eventi digital. Il ciclo di appuntamenti virtuali si articolerà durante tutto l’anno per affrontare le seguenti tematiche: 

  • il 7 aprile si parlerà di smart people, di partecipazione dei cittadini, coinvolgimento e fiducia nelle istituzioni;
  • il 5 maggio sarà la volta della smart governance per riflettere su come le istituzioni dovrebbero implementare i servizi, renderli fruibili e comunicarli;
  • il 9 giugno il tema sarà quello dello smart living: la gestione di quattro principali driver ovvero salute, educazione, sicurezza, cultura;
  • il 15 settembre il focus verterà sulla smart economy come crescita economica dei territori;
  • il 13 ottobre, l’incontro sulla smart mobility, con un sguardo incentrato su mobilità individuale e collettiva e sull’impatto che questa ha su salute e stile di vita, si svolgerà all’interno del Festival dello Sviluppo Sostenibile 2022 organizzato dall’ASviS (dal 4 al 20 ottobre);
  • 17 Novembre si discuterà di smart environment per migliorare l’impatto ambientale delle attività umane.

Per celebrare la fine del percorso e per riassumere tutti gli spunti emersi nei digital panel, l’ultima tappaAgenda Città Future” si terrà in presenza a Bologna il 1 dicembre. Protagoniste della giornata saranno le istituzioni, le aziende del territorio e i rappresentanti dell’economia e dell’industria italiana. La chiusura del progetto sarà accompagnata, infine, da uno speciale di 48 pagine su QN Economia & Lavoro dedicato all’agenda Città Future.


VISITA IL SOTTOSITO ASviS SUL GOAL 11 - CITTA' E COMUNITA' SOSTENIBILI


 

di Elita Viola

 

 

Rivedi i video degli incontri QN Città future:

Mercoledì 20 Aprile 2022

Aderenti