per dare un futuro alla vita   
e valore al futuro

Startup Your Life accresce la sensibilità tra i ragazzi sullo sviluppo sostenibile

UniCredit Social Impact Banking comunica i dati del corso sulla sostenibilità per i giovani in partnership con l’ASviS. Sconfiggere la povertà è l’SDG che ha suscitato maggior interesse, Agenda 2030 poco conosciuta prima dell’iniziativa. 19/9/2019

Si è conclusa lo scorso giugno la seconda edizione di Startup Your Life, il programma formativo di UniCredit Social Impact Banking focalizzato sull’accrescimento della cultura finanziaria e imprenditoriale tra i giovani. Scopo del progetto è favorire lo sviluppo della cittadinanza attiva e responsabile degli studenti delle scuole superiori, aumentare la consapevolezza economica e incoraggiare lo spirito imprenditoriale. Gli studenti delle classi 4a e 5a che hanno seguito il percorso sull’imprenditorialità, hanno avuto l’opportunità di approfondire l’Agenda 2030 e gli Obiettivi di sviluppo sostenibile attraverso il corso messo a disposizione dall’ASviS. Questo ha permesso ai ragazzi di lavorare sui loro progetti d’impresa senza perdere mai di vista il tema della crescita sostenibile.

Prima di sottoporre ai ragazzi il corso sugli SDGs, l’iniziativa è stata promossa tra i docenti partecipanti a Startup Your Life attraverso una presentazione sulle opportunità che l’adozione dell’Agenda 2030 offre al mondo intero.

Il passo successivo è stato rendere disponibile sulla piattaforma Startup Your Life, dall'inizio di aprile, il modulo formativo dell’ASviS.

Prima, durante, e al termine del corso, UniCredit e ASviS hanno proposto agli studenti un questionario conoscitivo sull’argomento per verificare il livello di conoscenza dell'Agenda 2030, per valutare il grado di apprendimento degli SDGs e per comprendere quali SDGs avevano maggiormente interessato gli studenti e quali sono stati identificati come prioritari.

I dati emersi dal questionario, sottoposto a circa 5mila studenti, appartenenti a 18 regioni diverse, evidenziano come il concetto di "sviluppo sostenibile" sia diffuso e conosciuto dall’83% del campione analizzato (conosco il significato di sviluppo sostenibile? Più di otto ragazzi su dieci hanno risposto bene/abbastanza).

Un po’ diversa la situazione se si chiede dell’Agenda 2030: prima dell’erogazione del corso, solo il 29% dei ragazzi ha infatti dato risposta positiva (bene/abbastanza), anche se in alcune regioni, quali Emilia Romagna, Campania, Lazio e Calabria, le risposte sono state molto al di sopra di questa media.

Le sei domande sugli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile poste prima e dopo la fruizione del corso per verificare l’efficacia dello stesso e l’effettiva crescita formativa degli studenti sono state: “Sai quando si è considerati poveri?”; “Sai quali sono le competenze che un bambino dovrebbe avere al termine della scuola elementare?”; “Hai idea di quante persone nel mondo nel 2016 vivevano senza energia elettrica o con accesso precario all'energia?”; “Qual è il Paese Ocse che riserva la maggiore quota dell'assistenza pubblica allo sviluppo rispetto al proprio reddito nazionale lordo?”; “Cos’è l’impronta ecologica?”; Secondo te qual è l’animale più pericoloso della Terra?”.

I risultati evidenziano un miglioramento netto della conoscenza al termine della fruizione del corso, soprattutto su determinate tematiche: alla domanda sulla povertà la conoscenza dell’argomento è aumentata del 40%, per quella sull’impronta ecologica l’incremento è stato del 19%, mentre sull’ultima domanda, qual è l’animale più pericoloso della terra, l’aumento è stato del 76% (dall’8% all’84%).

Infine, alla chiusura del corso, gli Obiettivi di sviluppo sostenibile che hanno suscitato maggiore interesse tra i ragazzi sono risultati: SDG 1 (sconfiggere la povertà), SDG 10 (ridurre le disuguaglianze), SDG 3 (salute e benessere), SDG 4 (istruzione di qualità) e SDG 5 (parità di genere). Quelli, invece, considerati prioritari e che necessitano un intervento urgente da parte degli organi decisionali sono SDG1, SDG 2 (sconfiggere la fame), SDG3, SDG 15 (vita sulla Terra) e SDG10.

L’iniziativa Startup Your Life di UniCredit Social Impact Banking ripartirà su tutto il territorio nazionale a ottobre, a supporto dei Percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento (Pcto). Anche nella prossima edizione gli studenti e i docenti partecipanti potranno beneficiare, grazie alla partnership con ASviS, della formazione sui temi della sostenibilità.

 

di Ivan Manzo

 

giovedì 19 settembre 2019
#goal4 #ASviS_News_Alleanza

Aderenti

Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile - ASviS
Via Farini 17, 00185 Roma C.F. 97893090585 P.IVA 14610671001

Licenza Creative Commons
This work is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale