per dare un futuro alla vita   
e valore al futuro

Alta sostenibilità: l’Italia non ha rispettato l’impegno dell’Agenda 2030 sui Neet

Nella puntata della rubrica ASviS su Radio radicale, a cura di Manieri e Speroni, si è discusso di come “ridurre drasticamente” i giovani che non studiano e non lavorano. Interventi di De Pasquale, Di Piazza e Molina. 7/10/2019

Tra gli obiettivi dell’Agenda 2030 ci sono la piena occupazione e condizioni dignitose per tutti, compresa una drastica riduzione dei giovani che non studiano e non lavorano (Neet dall’acronimo inglese not in employment, education or training). Non solo, questo obiettivo  rappresenta uno dei 21 target da raggiungere entro il 2020.  Tuttavia su questo fronte il nostro Paese è in terribile ritardo rispetto agli obiettivi internazionali: in Italia la percentuale dei Neet è pari al 23,5% dei giovani dai 16 ai 34 anni. 

La puntata di lunedì 7 ottobre di “Alta sostenibilità”, la rubrica dell’ASviS su Radio radicale, è stata dedicata a questo tema ed è stata condotta da Valeria Manieri e Donato Speroni. Sono interventuti Rosa De Pasquale, referente del gruppo di lavoro ASviS sull’educazione allo sviluppo sostenibile, Stanislao Di Piazza, sottosegretario al Lavoro, e Stefano Molina, coordinatore del gruppo di lavoro ASviS sul Goal 4

Per riascoltare la puntata di lunedì 7 ottobre cliccare qui.

Per riascoltare la puntata del 30 settembre, dedicata al Green new deal, cliccare qui.

Per riascoltare la puntata di lunedì 23 settembre, durante la quale è stata raccontata liniziative “Saturdays for future”, la mobilitazione dell’ASviS e di NeXt sul consumo responsabile, cliccare qui.

Per riascoltare la puntata del 16 settembre, con una intervista a Enrico Giovannini, cliccare qui.

Ascolta di nuovo anche le puntate andate in onda dal 14 gennaio all’8 luglio 2019.

 

a cura di Eleonora Angeloni

lunedì 07 ottobre 2019
#ASviS_News_Alleanza

Aderenti

Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile - ASviS
Via Farini 17, 00185 Roma C.F. 97893090585 P.IVA 14610671001

Licenza Creative Commons
This work is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale