per dare un futuro alla vita   
e valore al futuro

Alta sostenibilità: con Aiquav misura del progresso tra Pil e benessere collettivo

Il convegno a Firenze dal 12 al 15 dicembre analizzerà le dimensioni del benessere. Nella trasmissione di Valeria Manieri ed Elis Viettone ne hanno discusso Filomena Maggino, consulente di Conte sul Bes, LInda Laura Sabbadini, Istat, e Donato Speroni, ASviS. 9/12/19

Il dibattito non è certo nuovo, ricordiamo il famoso discorso di Robert Kennedy del 1968. A partire da allora economisti ed esperti si sono succeduti in studi e teorie e oggi in molti concordano sul fatto che per capire la ricchezza di un Paese ci sono diverse variabili: dalle diseguaglianze all’obesità, alla tutela delle risorse naturali.

E' della settimana scorsa il rapporto Lancet che ha rilevato come l'Italia sia prima in Europa per le morti da polveri sottili: a causa di smog e cambiamento climatico nel nostro Paese solo nel 2016 le vittime sono state 45.600, un danno economico 20 milioni di euro. Si tratta di uno dei tanti esempi che mostra come il benessere non si possa rilevare solo in termini economici.

L'Istat, in un approccio multidimensionale, dal 2013 pubblica annualmente il rapporto Bes per misurare il "Benessere equo e sostenibile" con l'obiettivo di integrare gli indicatori sulle attività economiche con le fondamentali dimensioni del benessere.
La buona notizia è che l'Italia si è allineata a questa esigenza e nel 2016 il Bes è entrato a far parte del processo di programmazione economica: per un set di 12 indicatori è previsto un allegato del Documento di economia e finanza che riporta un'analisi dell'andamento recente e una valutazione dell’impatto delle politiche.

RIASCOLTA LA PUNTATA del 9 dicembre: La misura della ricchezza oltre il Pil nel convegno Aiquav "Benessere collettivo e scelte individuali"

 

Filomena Maggino, Segretariato ASviS, consulente del Presidente del Consiglio sul BES

 

lunedì 09 dicembre 2019
#ASviS_News_Alleanza

Aderenti

Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile - ASviS
Via Farini 17, 00185 Roma C.F. 97893090585 P.IVA 14610671001

Licenza Creative Commons
This work is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale