per dare un futuro alla vita   
e valore al futuro

Arriva il nuovo catalogo della Sna per uno sviluppo sostenibile oltre la Pandemia  

L’ultima iniziativa della Scuola nazionale dell’amministrazione vuole contribuire alla costruzione di una narrativa per la sostenibilità coerente con la crisi e fornire un approccio al policy making in linea con i principi dell’Agenda 2030. 3/6/20

Per mitigare il rischio di nuove crisi sanitarie globali è necessario adottare il riferimento allo sviluppo sostenibile e ricorrere a metodi innovativi di interpretazione dei fenomeni naturali, sociali ed economici. È quanto emerge nella terza pubblicazione del nuovo catalogo online “Sviluppo sostenibile e Covid-19” della Scuola nazionale dell’amministrazione (Sna). Catalogo che, arricchito ogni 15 giorni di nuovi contenuti e materiali informativi, nasce per contribuire alla costruzione di una narrativa per lo sviluppo sostenibile coerente con la crisi attuale.

Vogliamo favorire una riflessione su come principi e Obiettivi dell’Agenda 2030 dell’Onu possano fornire il quadro di riferimento per rispondere con uno ‘sguardo lungo’ ai problemi che l’Italia e l’Europa si troveranno ad affrontare per uscire dall’emergenza economica e sociale dovuta alla Pandemia Covid-19”, ha dichiarato la consigliera Pia Marconi, coordinatrice del Dipartimento per il benessere, la cultura e lo sviluppo sostenibile (Dibecs) della Sna.

La crisi sanitaria globale ha fatto emergere come sia attualmente più complesso, e allo stesso tempo necessario, perseguire i 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs), assumendoli come riferimento chiave dei processi di policy making. Infatti, un approccio al futuro basato su una visione delle politiche orientata al medio-lungo termine, come quella implicita nell’Agenda 2030, rischia oggi di scontrarsi con le necessità di affrontare l’emergenza e fronteggiare le drammatiche conseguenze sociali ed economiche che da essa discendono. Risulta pertanto fondamentale costruire un’occasione di approfondimento, critica e confronto, al fine di orientare i processi decisionali verso scelte maggiormente coerenti con gli Obiettivi di sviluppo sostenibile. Il catalogo, rivolto anche a tutti i partecipanti all’offerta formativa sullo sviluppo sostenibile della Scuola e aperto a tutti i cittadini, si muove in questa direzione, dimostrando al contempo quanto la Pandemia in atto e le sue conseguenze sanitarie, economiche e sociali possano essere lette in pieno accordo con il quadro di riferimento concettuale e operativo fornito dall’Agenda 2030.

Da un punto di vista redazionale e strutturale, il catalogo si articola in pagine che offrono un insieme di riferimenti bibliografici (da letteratura scientifica, organizzazioni e think-tank internazionali, media digitali, ecc.) corredati da un breve estratto dei contenuti chiave e dalle coordinate per il recupero integrale dei documenti. Ogni pagina propone e commenta i materiali, che sono organizzati e classificati in base a due tematiche:

  • pandemie e sviluppo inSostenibile: sulle relazioni causali fra limiti dello sviluppo, considerando in primis l’alterazione degli equilibri planetari, e l’insorgenza delle epidemie;

  • superare la crisi, ricostruire il futuro: sulle prospettive di uscita dalla crisi, nella loro diversa relazione con gli SDGs, sia che vengano assunti come indirizzo e come guida, sia in assenza di una connessione specifica con l’Agenda 2030, per comprendere motivazioni e conseguenze.

È possibile rimanere aggiornati sulle prossime pubblicazioni attraverso la pagina dedicata del sito della Sna.

 

di Cecilia Menichella

 

Leggi la pagina 3 del catalogo – 29 maggio 2020

Leggi la pagina 2 del catalogo – 15 maggio 2020

Leggi la pagina 1 del catalogo – 30 aprile 2020

Leggi la pagina zero del catalogo – 15 aprile 2020

 

Mercoledì 03 Giugno 2020
#goal16 #ASviS_Altre_News

Aderenti

Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile - ASviS
Via Farini 17, 00185 Roma C.F. 97893090585 P.IVA 14610671001

Licenza Creative Commons
This work is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale