per dare un futuro alla vita   
e valore al futuro

Il Presidente Mattarella ha ricevuto l’ASviS al Quirinale

Il presidente Stefanini e il portavoce Giovannini, con una delegazione del segretariato, hanno illustrato i risultati e le attività dell'Alleanza al capo dello Stato che ha espresso una particolare attenzione ai temi dello sviluppo sostenibile.

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ricevuto il 2 agosto al Palazzo del Quirinale una delegazione dell’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS), che con i suoi oltre 200 aderenti è la più grande rete di organizzazioni della società civile mai creata in Italia, nata nel 2016 per diffondere la cultura della sostenibilità nel Paese e la conoscenza dell’Agenda 2030 dell’ONU e dei 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile.

Il Presidente e il Portavoce dell’ASviS, Pierluigi Stefanini e Enrico Giovannini, hanno illustrato al Capo dello Stato i risultati ottenuti durante questi anni d’intensa attività dell’organizzazione e, soprattutto, quelli del Festival dello Sviluppo Sostenibile, manifestazione che si è svolta, attraverso 700 eventi, in tutta Italia dal 22 maggio al 7 giugno, grazie alla mobilitazione della società civile, delle imprese, delle università e delle istituzioni.

Il Presidente Mattarella si è dimostrato attento e molto sensibile ai temi dello sviluppo sostenibile e ha espresso apprezzamento per lo sforzo che l’ASviS sta realizzando, soprattutto nei campi della formazione delle nuove generazioni e del coinvolgimento delle forze politiche e sociali, sottolineando la necessità che anche l’Europa si impegni al massimo nell’attuazione dell’Agenda 2030.

giovedì 02 agosto 2018
#ASviS_News_Alleanza

Aderenti

Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile - ASviS
Via Farini 17, 00185 Roma C.F. 97893090585 P.IVA 14610671001

Licenza Creative Commons
This work is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale