Sviluppo sostenibile
Lo sviluppo che consente alla generazione presente di soddisfare i propri bisogni senza compromettere la possibilità delle generazioni future di soddisfare i propri.

L'Agenda 2030 dell'Onu per lo sviluppo sostenibile
Il 25 settembre 2015, le Nazioni Unite hanno approvato l’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile, un piano di azione globale per le persone, il Pianeta e la prosperità.

Goal e Target: obiettivi e traguardi per il 2030
Ecco l'elenco dei 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile (Sustainable Development Goals - SDGs) e dei 169 Target che li sostanziano, approvati dalle Nazioni Unite per i prossimi 15 anni.

Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile
Nata il 3 febbraio del 2016 per far crescere la consapevolezza dell’importanza dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile e per mobilitare allo scopo di realizzare gli Obiettivi di sviluppo sostenibile.

I nostri Progetti per orientare verso uno sviluppo sostenibile

Contatti: Responsabile Rapporti con i media - Lorenzo Scheggi Merlini

The Italian Alliance for Sustainable Development (ASviS), that brings together almost 300 member organizations among the civil society, aims to raise the awareness of the Italian society, economic stakeholders and institutions about the importance of the 2030 Agenda for Sustainable Development, and to mobilize them in order to pursue the Sustainable Development Goals (SDGs).
 

Editoriali

Venerdì 26 Novembre 2021

Un 2022 con troppi bambini obesi e troppi altri che soffrono la fame

L’anno che verrà sarà pieno di incognite e di apparenti paradossi. Il quadro però non è del tutto negativo: l’avvio del nuovo governo tedesco può preludere a una maggiore solidarietà europea e nel mondo la povertà estrema tornerà a diminuire.

di Donato Speroni

Venerdì 19 Novembre 2021

Sul clima l’Onu ha fatto quel che poteva, adesso tocca alla società civile

I risultati della Cop 26 sono nella logica delle grandi riunioni internazionali e non vanno disprezzati. Ma Glasgow ha anche segnato un salto di qualità nella presa di coscienza della crisi, stimolando le azioni “dal basso”.

di Donato Speroni

Venerdì 19 Novembre 2021

Dopo il successo del Festival, le nuove sfide nel cammino verso la sostenibilità

L’impegno per lo sviluppo sostenibile è in grado di mobilitare ampie fasce della popolazione. Ora occorre agire per una maggiore coerenza tra enunciazioni e comportamenti, generare dibattiti informati e investire sull’educazione.

 

Di Flavia Belladonna

Venerdì 12 Novembre 2021

La “e” richiama tutta l’attenzione, ma dobbiamo guardare anche alla “s”

La sostenibilità sociale investe tutti i livelli. Riguarda la giusta transizione ecologica, la gestione delle migrazioni, la lotta alla povertà e alle disuguaglianze. E richiede anche una riflessione sui nostri consumi.

di Donato Speroni

Venerdì 05 Novembre 2021

Per fare la nostra parte sul clima serve un grande dibattito nazionale

Glasgow è un grande “work in progress”, deludente ma non inutile. Sulla transizione ecologica in Italia c’è una grande confusione, che soltanto il presidente del Consiglio può risolvere con la proposta di un piano dettagliato. 5/11/21

di Donato Speroni

Venerdì 29 Ottobre 2021

Il ruolo della finanza e delle imprese nella lotta alla crisi climatica

Mentre si attende l’esito del confronto tra gli Stati, è in aumento l’impatto degli investimenti “verdi” e l’attenzione delle imprese ai criteri ambientali e sociali. Le iniziative europee contro il “greenwashing”.

di Donato Speroni

Venerdì 22 Ottobre 2021

Un diverso modello di comunità per affrontare le sfide del futuro

In attesa dell’incontro di Glasgow arrivano notizie non buone sui possibili risultati. È necessario ripartire dai punti di forza post Covid: città a misura delle persone, mille buone pratiche per imporre comportamenti nuovi.

di Donato Speroni

Venerdì 15 Ottobre 2021

Dopo il Festival dello Sviluppo Sostenibile, i messaggi che contano

L’urgenza di decidere sulla transizione ecologica, il lavoro dei giovani, la salute delle donne, il ruolo degli anziani: sono tanti i temi affrontati negli incontri del Festival che offrono spunti di riflessione e di azione.

di Donato Speroni

Venerdì 08 Ottobre 2021

Le leve per accelerare il progresso verso lo sviluppo sostenibile

Ci sono gruppi che è necessario sconfiggere, decisi a rallentare la transizione. Ma abbiamo anche bisogno di affrontare con più coraggio i divari e di valorizzare il contributo femminile.  

di Donato Speroni

Venerdì 01 Ottobre 2021

Sapremo costruire un mondo giusto, per dieci miliardi di persone?

La crescita demografica non si fermerà prima della seconda metà del secolo. Intanto alcuni Paesi ricchi, tra i quali l’Italia, devono affrontare il problema della denatalità. Anche su questi temi, come sul clima, servono soluzioni di lungo termine.

di Donato Speroni

Aderenti