Sviluppo sostenibile
Lo sviluppo che consente alla generazione presente di soddisfare i propri bisogni senza compromettere la possibilità delle generazioni future di soddisfare i propri.

L'Agenda 2030 dell'Onu per lo sviluppo sostenibile
Il 25 settembre 2015, le Nazioni Unite hanno approvato l’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile, un piano di azione globale per le persone, il Pianeta e la prosperità.

Goal e Target: obiettivi e traguardi per il 2030
Ecco l'elenco dei 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile (Sustainable Development Goals - SDGs) e dei 169 Target che li sostanziano, approvati dalle Nazioni Unite per i prossimi 15 anni.

Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile
Nata il 3 febbraio del 2016 per far crescere la consapevolezza dell’importanza dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile e per mobilitare la società italiana, i soggetti economici e sociali e le istituzioni allo scopo di realizzare gli Obiettivi di sviluppo sostenibile.

Progetti e iniziative per orientare verso uno sviluppo sostenibile

Contatti: Responsabile Rapporti con i media - Niccolò Gori Sassoli.
Scopri di più sull'ASviS per l'Agenda 2030

The Italian Alliance for Sustainable Development (ASviS), that brings together almost 300 member organizations among the civil society, aims to raise the awareness of the Italian society, economic stakeholders and institutions about the importance of the 2030 Agenda for Sustainable Development, and to mobilize them in order to pursue the Sustainable Development Goals (SDGs).
 

Editoriali

Dobbiamo accelerare la transizione se vogliamo garantire più competitività alle imprese
venerdì 19 luglio 2024

Dobbiamo accelerare la transizione se vogliamo garantire più competitività alle imprese

Le nuove istituzioni europee dovranno impegnarsi per persuadere i governi riluttanti e una parte del mondo produttivo che una politica industriale sostenibile sia cruciale per la competitività e la creazione di ricchezza a lungo termine.

di Andrea De Tommasi
AI e lavoro: per gestire i timori sull’automazione basta una buona governance?
venerdì 12 luglio 2024

AI e lavoro: per gestire i timori sull’automazione basta una buona governance?

Dalle previsioni catastrofiste a quelle ottimiste, il dibattito sulla rivoluzione del lavoro è aperto: molte le occupazioni a rischio, ma altrettante quelle che nasceranno con l’AI. Necessaria una regolamentazione globale per gestire rischi e opportunità.

di Flavio Natale
Il futuro della mobilità è elettrico se sapremo superare le resistenze
venerdì 5 luglio 2024

Il futuro della mobilità è elettrico se sapremo superare le resistenze

Fake news, interessi dei produttori di fossili e politiche poco concrete rischiano di rallentare la transizione, ma la scienza ci spiega perché le auto elettriche non sono “follie green”. Di fronte al Pniec, le associazioni ambientaliste chiedono al governo piani più ambiziosi e realistici.

di Flavia Belladonna
Cosa accadrà alla scadenza dell’Agenda 2030? Dobbiamo essere “Guardiani del futuro”
venerdì 28 giugno 2024

Cosa accadrà alla scadenza dell’Agenda 2030? Dobbiamo essere “Guardiani del futuro”

Da Mariana Mazzucato a Johan Rockström e Jeffrey Sachs, in vista del Summit del futuro arrivano le prime ipotesi sulle sorti del Piano globale. Intanto anche l’ASviS si interroga su come “disegnare il futuro, cambiando il presente”.

di Flavia Belladonna
Dal G7 alla tappa negoziale di Bonn: nessun passo avanti sulla crisi climatica
venerdì 21 giugno 2024

Dal G7 alla tappa negoziale di Bonn: nessun passo avanti sulla crisi climatica

Aumentano gli investimenti in rinnovabili, ma crescono anche i finanziamenti alle energie fossili. In Italia il decreto aree idonee preoccupa gli esperti. ASviS: “Accelerare e investire subito nella transizione conviene”.  21/6/24

di Ivan Manzo
Il futuro dell’Europa richiede ingenti investimenti di risorse comuni
venerdì 14 giugno 2024

Il futuro dell’Europa richiede ingenti investimenti di risorse comuni

Transizione ecologica e digitale, formazione e ricerca, competitività e superamento delle disuguaglianze sono sfide che non si possono affrontare solo con politiche nazionali. E la democrazia va rafforzata, riducendo l’astensionismo.

di Enrico Giovannini

Chi combatte i “dogmi della sostenibilità” non capisce che il mondo sta cambiando
venerdì 7 giugno 2024

Chi combatte i “dogmi della sostenibilità” non capisce che il mondo sta cambiando

In questa campagna elettorale è circolata una narrazione che vorrebbe ritardare la transizione ecologica per non danneggiare il sistema economico. È vero il contrario, ma farlo capire all’opinione pubblica sarà il grande impegno dei prossimi anni.

di Donato Speroni
Un Festival per “aprire gli occhi” e chiedere alla politica di guardare al futuro
venerdì 31 maggio 2024

Un Festival per “aprire gli occhi” e chiedere alla politica di guardare al futuro

Con i suoi 1.250 eventi, il Festival dello Sviluppo Sostenibile ha rappresentato una grande mobilitazione dal basso per sollecitare il cambiamento. Un patrimonio di partecipazione democratica che abbiamo il dovere di far progredire.

di Flavia Belladonna

Aderenti