Sviluppo sostenibile
Lo sviluppo che consente alla generazione presente di soddisfare i propri bisogni senza compromettere la possibilità delle generazioni future di soddisfare i propri.

L'Agenda 2030 dell'Onu per lo sviluppo sostenibile
Il 25 settembre 2015, le Nazioni Unite hanno approvato l’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile, un piano di azione globale per le persone, il Pianeta e la prosperità.

Goal e Target: obiettivi e traguardi per il 2030
Ecco l'elenco dei 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile (Sustainable Development Goals - SDGs) e dei 169 Target che li sostanziano, approvati dalle Nazioni Unite per i prossimi 15 anni.

Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile
Nata il 3 febbraio del 2016 per far crescere la consapevolezza dell’importanza dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile e per mobilitare la società italiana, i soggetti economici e sociali e le istituzioni allo scopo di realizzare gli Obiettivi di sviluppo sostenibile.

Progetti e iniziative per orientare verso uno sviluppo sostenibile

Contatti: Responsabile Rapporti con i media - Niccolò Gori Sassoli.
Scopri di più sull'ASviS per l'Agenda 2030

The Italian Alliance for Sustainable Development (ASviS), that brings together almost 300 member organizations among the civil society, aims to raise the awareness of the Italian society, economic stakeholders and institutions about the importance of the 2030 Agenda for Sustainable Development, and to mobilize them in order to pursue the Sustainable Development Goals (SDGs).
 

Giovani ed Europa del futuro: le opinioni della Generazione Z

I giovani desiderano un'Europa accogliente e pacifica, con priorità su salute, istruzione e tutela ambientale. L’indagine di Webboh Lab rivela valori comuni e divergenze, offrendo una panoramica sulla visione della Gen Z.  19/6/24

Global peace index 2024: il mondo a un bivio, c’è il rischio di conflitti più grandi

Il livello medio di pace è sceso dello 0,56%: è la dodicesima volta che accade negli ultimi 16 anni. Su 163 Paesi, 97 registrano un peggioramento. L’Islanda rimane il Paese più pacifico, lo Yemen finisce in ultima posizione.  18/6/24

Unicef: la povertà alimentare infantile non è affare solo dei poveri

1 bambino su 4 sotto i 5 anni vive in grave povertà alimentare, un fenomeno che nel 54% dei casi interessa le famiglie dei ceti medio-alti e che ha effetti anche sullo sviluppo cognitivo. Cause, conseguenze e possibili azioni.  13/6/24

Stili di vita e invecchiamento: è davvero salutare il digiuno intermittente?

Le diete basate sull'interruzione dell’apporto calorico sono sempre più diffuse, ma i loro benefici restano materia di discussione nella comunità scientifica. Un articolo del settimanale The Economist prova a fare chiarezza.  12/6/24

L’ASviS in audizione alla Camera: Giovannini commenta il Decreto Salva Casa

Bene l’attenzione alle tematiche affrontate nel Ddl, ma il Testo unico dell’edilizia va riformulato in un’ottica organica e con una visione integrata, finalizzata a perseguire gli obiettivi della transizione ecologica. 18/6/24

ASviS insieme a “Io, Chiara e il green” su Rai Isoradio per diffondere la cultura della sostenibilità

Tanti i temi discussi su Rai IsoRadio: crisi climatica, transizione energetica, One health, disuguaglianze e territori. Riascolta gli interventi degli esperti e delle esperte dell’Alleanza dal sito di Rai play sound.  14/6/24

L’Euyo e BigMama chiudono il Festival con il Concerto per un’Europa sostenibile

Tra le performance della European union youth orchestra e della rapper, l’Auditorium Parco della Musica ha annunciato che diventerà “Casa della sostenibilità”. Gli interventi dei relatori. 27/5/24

Termina il Festival, “un patrimonio di partecipazione democratica da valorizzare”

Giovani e democrazia, il manifesto ASviS per l’Europa, l’Onu e il paradosso del comma 22, il terzo rischio sul clima, decentralizzazione dell’AI: risultati e proposte dall’evento di chiusura del Festival dello Sviluppo Sostenibile.  24/5/24

Notizie sugli Aderenti 

Sussidi dannosi per l'ambiente, Wwf: quando i Paesi spendono male i soldi Ue

Gli Stati membri destinano quasi il 60% dei fondi della Politica agricola comune a operazioni distruttive per l’ambiente. Il rinnovo del Parlamento europeo, dice l’organizzazione, rappresenta “l’opportunità per correggere questi errori nei criteri di spesa”. 30/5/24

Itinerari Previdenziali: cresce impegno investitori istituzionali verso sostenibilità

Il 53% dei soggetti nazionali adotta politiche di investimento Esg e Sri. Prevale l'accento sull'ambiente, con il Goal 13 dell’Agenda 2030 al primo posto. La volontà di contribuire allo sviluppo sostenibile (82%) guida le politiche.  9/5/24

Aziende: la metà dell’innovazione sostenibile arriva dalle idee della leadership

L’83,7% delle aziende italiane, secondo uno studio di Sustainability makers e Impronta etica, adotta obiettivi di sostenibilità ambientale e sociale chiari e sfidanti, ma solo una parte di esse alloca un budget specifico ai progetti di innovazione sostenibile. 8/4/24

Conciliare lavoro e vita familiare è veramente possibile?

Secondo una ricerca di Fondazione Crc e Percorsi di secondo welfare, Italia prima in Ue su spesa pubblica per gli anziani, ma 27esima per le famiglie. Congedo di paternità e asili nido arrancano. Le best practice guidano il cambiamento.  3/4/24

In evidenza 

Il messaggio del segretario generale Onu per la Giornata mondiale dei rifugiati

Nel video, Antonio Guterres sottolinea che la ricorrenza vuole onorare "la forza e il coraggio" dei rifugiati, e "intensificare gli sforzi per proteggerli e sostenerli in ogni fase del loro viaggio".

Anche quest'anno l'iniziativa è riuscita ad attivare una straordinaria mobilitazione della società civile italiana. Visita la pagina che riepiloga tutti i traguardi dell'ottava edizione e vai al video che ripercorre alcuni tra i momenti più significativi della manifestazione. 

Vai alle pubblicazioni diffuse dall'ASviS durante il Festival

Dal Rapporto ASviS di Primavera sugli scenari al 2030 e al 2050 fino al Quaderno su Europa e sviluppo sostenibile, da un libro sui "futuri possibili" a cura di FUTURAnetwork al Position paper dedicato alle organizzazioni culturali. Vai al flyer dedicato!

La sostenibilità raccontata in (buona) pratica nella nuova pagina ASviS sulle imprese

L'iniziativa vuole essere un punto di riferimento per le aziende all'interno del sito, dove poter trovare soluzioni concrete, materiali e informazioni utili per incoraggiare lo sviluppo di modelli di business attenti all'ambiente e ai diritti umani.

Questa settimana

Leggi gli editoriali della newsletter ASviS

Ogni settimana un approfondimento sui principali fatti di attualità a cura del Segretariato dell’Alleanza.

 



- L'editoriale -

G7 post voto Ue, quali nuovi equilibri su pace e ambiente?

Dalla riunione internazionale sono uscite le linee di tendenza che influenzeranno la politica globale nel prossimo futuro, ma il vertice non è più potente come in passato, e pesano le questioni di politica interna dei Paesi partecipanti. Ospiti: Menotti (Aspen Institute), Ridolfi (Link 2007) e Tajani (Maeci). [VIDEO]  17/6/24 

-Alta Sostenibilità-

Il G7 rilancia l’impegno ad accelerare i progressi verso lo sviluppo sostenibile

Il vertice a guida italiana: trasversalità degli impegni per l’accelerazione degli SDGs, riconferma degli impegni su clima e biodiversità, transizione giusta, partnership con l’Africa, Intelligenza artificiale sostenibile.  17/6/24

 

- Rubrica "Europa e Agenda 2030" -

Leggi il focus di FUTURAnetwork.eu

Ogni settimana un approfondimento a cura della redazione di FUTURAnetwork, portale nato su iniziativa dell’ASviS, per orientare la società verso un futuro sostenibile. 

 

 

- Da Futuranetwork.eu -

Eventi

domenica 23 giugno 2024
L'iniziativa, promossa da Eikon strategic consulting e Healthware group con il supporto incondizionato di Fondazione Msd e Ospedale di Alessandria, vuole coinvolgere le scuole superiori intorno al percorso One health.
domenica 23 giugno 2024
Organizzato dalla Fondazione Cvc, in collaborazione con One ocean foundation, l'iniziativa è un progetto di citizen science e di ricerca itinerante di durata di 10 settimane di navigazione nel mediterraneo.
domenica 23 giugno 2024
Il contributo delle foreste alla realizzazione dell’Agenda 2030 dell’Onu tra i temi centrali del 26esimo congresso mondiale dell’Unione internazionale delle organizzazioni di ricerca forestale (Iufro) promosso a Stoccolma.
domenica 23 giugno 2024
Un percorso a piedi in 23 tappe sul “Sentiero Italia” in Friuli-Venezia Giulia, puntellato di iniziative di educazione ambientale e sull’Agenda 2030. È il progetto di Marco Pietripaoli, che vede in qualità di partner e co-promotori Agesci, Cai, CSVnet e ha il patrocinio dell’ASviS.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla newsletter dell'ASviS!

L'utente autorizza il trattamento dei dati personali ai sensi del Gdpr 2016/679.

Aderenti