per dare un futuro alla vita   
e valore al futuro

LOTTA CONTRO IL CAMBIAMENTO CLIMATICO

Adottare misure urgenti per combattere il cambiamento climatico e le sue conseguenze

Nel 2017 la concentrazione di CO2 in atmosfera ha raggiunto nuovi livelli record, più di 405,5 ppm (parti per milione), pari al 146% dei livelli pre-industriali Negli ultimi 10 anni sono presenti i sei anni più caldi di sempre, cinque di questi registrati dal 2015 in poi. Tornano ad aumentare le emissioni gas serra dell’Italia dal 2014. Tre quarti di queste provengano dal settore produttivo, mentre il resto è causato dai consumi familiari.

Notizie

ASviS: un premio per promuovere la giusta transizione

Partecipazione democratica, giustizia intergenerazionale, riqualificazione professionale, ricerca e sviluppo: questi i capisaldi della giusta transizione, che viene premiata da ASviS con un concorso nell’ambito dell’Earth Prize. 9/9/20

L’Alleanza italiana per lo sviluppo sostenibile (ASviS) bandisce un concorso per assegnare il premio “Giusta transizione” all’interno dell’Earth Prize. Il riconoscimento verrà attribuito alla persona, all’associazione o all’impresa che abbia maggiormente contribuito a promuovere una “giusta transizione”, cioè l’evoluzione verso un’economia ambientale sostenibile capace di tenere conto degli aspetti sociali legati a questo processo. Le caratteristiche della “giusta transizione” sono state enunciate in un decalogo messo a punto dal Gruppo di lavoro dell’ASviS sui Goal 7 e 13 (Energia e clima) dell’Agenda 2030 dell’Onu. Tra i suoi principi:

  • la giustizia intergenerazionale, per promuovere una “transizione socialmente giusta, che garantisca che nessuno sia lasciato indietro”;
  • la partecipazione democratica, attivabile tramite “processi di partecipazione democratica nella pianificazione e nelle misure di attuazione della transizione”;
  • la riqualificazione professionale “mediante un’appropriata formazione, creando nuovi spazi occupazionali”;
  • l’investimento in ricerca e sviluppo “orientato alla trasformazione sostenibile di tutti i settori del sistema produttivo e all’adeguamento delle competenze dei lavoratori”.

Il premio internazionale Earth Prize, nell’ambito del quale si svolgerà il concorso “Giusta transizione”, è promosso dal Segretariato permanente del World environmental education congress (Weec network) e dall’amministrazione di Luino (Varese), ed è destinato ogni anno alle istituzioni e alle persone che si sono distinte nel campo dell’educazione ambientale. L’ASviS, che con i suoi oltre 270 aderenti è la più grande rete di organizzazioni della società civile mai creta in Italia per diffondere la cultura della sostenibilità e la conoscenza dell’Agenda 2030, partecipa a questo premio dal 2019.

Le candidature per il bando “Giusta transizione”, corredate da una breve motivazione, devono pervenire entro il 20 settembre all’ASviS, all’indirizzo segreteria@asvis.net, segnalando nell’oggetto: “Premio Giusta transizione”.

Una giuria selezionerà gli elaborati e assegnerà il premio che verrà consegnato a Luino il 10 ottobre nel corso dell’evento Earth Prize 2020.

 

Leggi il comunicato stampa

 

di Flavio Natale

Mercoledì 09 Settembre 2020

Aderenti

Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile - ASviS
Via Farini 17, 00185 Roma C.F. 97893090585 P.IVA 14610671001

Licenza Creative Commons
This work is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale