per dare un futuro alla vita   
e valore al futuro

SCONFIGGERE LA POVERTA'

Porre fine ad ogni forma di povertà nel mondo

Sono 736 milioni le persone che nel mondo vivono con meno di 1,90 dollari al giorno. In Italia persistono differenze territoriali: quasi la metà (44,4%) degli individui residenti nel Mezzogiorno è a rischio di povertà o esclusione sociale, mentre al Nord il 18,8% della popolazione si trova in tale condizione.

Ocse: accordo sulla metodologia per la riduzione del debito

I membri del Comitato di aiuto allo sviluppo (Dac) dell'Ocse, composto da 29 Paesi donatori e dall'Unione europea, hanno concordato un metodo per segnalare la riduzione del debito come aiuto pubblico allo sviluppo (Aps). L'accordo segue le richieste dei Paesi in via di sviluppo e della società civile di ampliare gli sforzi internazionali in questo senso.

Onu: peso povertà rallenta il percorso verso gli SDGs, trionfalismi fuori luogo

Negli anni sono emersi tutti i limiti degli indici tradizionali usati per misurare la povertà estrema: non tengono conto delle necessità reali delle persone e ignorano gli effetti sociali ed economici di un un fenomeno complesso. 27/7/20

"Oltre la crisi": intervista con Elena Granaglia, di Forum disuguaglianze Diversità, e Michele Torsello, Gruppo di lavoro ASviS sui Goal 1 e 10 dell’Agenda 2030. Conduce Elis Viettone, segretariato ASviS.   

Aderenti

Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile - ASviS
Via Farini 17, 00185 Roma C.F. 97893090585 P.IVA 14610671001

Licenza Creative Commons
This work is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale