per dare un futuro alla vita   
e valore al futuro

PACE, GIUSTIZIA E ISTITUZIONI SOLIDE

Promuovere società pacifiche e più inclusive per uno sviluppo sostenibile; offrire l'accesso alla giustizia per tutti e creare organismi efficienti, responsabili e inclusivi a tutti i livelli

Aumentano gli omicidi di attivisti per i diritti umani, giornalisti o sindacalisti: tra gennaio e ottobre 2018, in 41 Paesi ne sono stati uccisi 397. Peggiora sensibilmente la situazione italiana, dovuta soprattutto a un aumento del sovraffollamento delle carceri (114 detenuti per 100 posti disponibili nel 2017). A livello regionale, la maggior parte delle variazioni negative si registrano nel Nord e nel Centro Italia, mentre nel Sud questa tendenza è invertita.

L’Italia e il Goal 16: consolidare le riforme avviate in materia di giustizia

Rapporto ASviS 2022: Italia penultima in Ue su “Pace, giustizia e istituzioni solide”, soprattutto per la maggiore durata media dei procedimenti civili e commerciali. Sulla partecipazione democratica: va rafforzata e innovata. 29/11/2022

"La forza dell'uso pacifico delle regole", Diva Ricevuto, coordinatrice del Gruppo di lavoro ASviS sul Goal 16, nell'ambito dell'iniziativa dell'Alleanza che ripercorre il Rapporto ASviS 2022 sullo sviluppo sostenibile. 29/11/2022

"Fratelli Tutti" alla luce dell'Obiettivo 16 dell'Agenda 2030

Il documento, nato su iniziativa del Gruppo di lavoro dell’ASviS sul Goal 16, offre una riflessione sull’enciclica del Papa con particolare attenzione a Pace, giustizia e istituzioni solide. Introduzione del cardinale Turkson. Leggi la notizia. [Disponibile anche in inglese, grazie al supporto di Terna].

La sostenibilità come non ve l’hanno mai spiegata: i video ASviS sull’Agenda 2030

Raccontare la complessità in poche semplici parole, per scoprire come anche problematiche che spesso sembrano più grandi di noi siano in realtà molto più vicine di quanto pensiamo. Questo l’obiettivo del ciclo di video dell’Alleanza. 13/1/23

Global risk report 2023: il clima è la principale minaccia per il prossimo decennio

Secondo un campione di esperti del mondo accademico, aziendale e politico, sei dei dieci rischi maggiori per i prossimi dieci anni sono legati all’ambiente. Oggi preoccupa il carovita e l’insicurezza energetica e alimentare.    13/1/23

17 Rooms: nuovi approcci per stimolare l’azione verso lo sviluppo sostenibile

Cooperare per la gestione digitale dei dati. Aggiornare le politiche alimentari africane. Re-immaginare il ruolo dei sistemi educativi nell’impegno per il clima. Sono alcune delle proposte avanzate dall’iniziativa internazionale.   9/1/23

I media parlano di ambiente in modo discontinuo e inadeguato alle sfide globali

Marginale e legata alla cronaca: è questa l’informazione ambientale in Italia descritta nel Rapporto Eco-media 2022. Occorre un cambio di narrazione: la sostenibilità non più come una rinuncia, ma come un’opportunità. 2/1/2023

Flash news

Buone pratiche a scuola: torna il Premio “Vito Scafidi”

Fino al 5 marzo la Scuola di Cittadinanzattiva accoglie le candidature delle scuole italiane di ogni ordine e grado alla 17esima edizione del premio “Buone pratiche di educazione e alla salute” intitolato allo studente Vito Scafidi. L’iniziativa intende premiare le attività e i progetti più innovativi legati a sicurezza, benessere, sostenibilità e partecipazione civica. 30/1/2023

CSVnet lancia il Manifesto per far crescere il volontariato

È stato presentato il 27 e 28 gennaio a Firenze il manifesto di CSVnet, l’associazione che riunisce i 49 Centri di servizio per il volontariato attivi in Italia. L’iniziativa delinea il percorso per rilanciare la funzione dei Csv nei territori, alla luce della riforma del Terzo settore e dei bisogni sociali nati dalle emergenze degli ultimi anni. 30/1/2023

Aderenti

Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile - ASviS
Via Farini 17, 00185 Roma C.F. 97893090585 P.IVA 14610671001

Licenza Creative Commons
This work is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale