per dare un futuro alla vita   
e valore al futuro

ISTRUZIONE DI QUALITA'

Assicurare un’istruzione di qualità, equa ed inclusiva, e promuovere opportunità di apprendimento permanente per tutti

Nel mondo sono 750 milioni gli adulti analfabeti, due terzi dei quali sono donne. In Italia permangono forti disuguaglianze tra le regioni, dovute al divario del Mezzogiorno rispetto alla media nazionale, evidente per la quota di laureati tra i 30-34 anni (21,6% nel Mezzogiorno, rispetto alla media nazionale del 26,9%) e per l'uscita precoce dal sistema di formazione che si attesta al 18,5% rispetto alla media italiana del 14%.

Notizie

Inaugurata l’Innovability School, scuola di alta formazione ASviS per start-up

Fare della sostenibilità il proprio modello di business: ecco come ASviS, Fondazione Cassa di risparmio di Pistoia, Fondazione Enel, Fondazione Lars Magnus Ericsson e Rus accompagneranno le imprese nascenti. [VIDEO] 19/02/21

È stata inaugurata giovedì 18 febbraio la prima edizione dell’Innovability School, la nuova proposta formativa organizzata dall’Alleanza italiana per lo sviluppo sostenibile (ASviS) che fornirà a 14 start-up selezionate gli strumenti per affrontare le sfide imprenditoriali a livello sia strategico sia operativo in un’ottica di sostenibilità.

La tavola rotonda di apertura ha visto la partecipazione di: Cesare Avenia, presidente della Fondazione Lars Magnus Ericsson; Ernesto Ciorra, direttore Innovability di Enel; Giulio Lo Iacono, responsabile attività trasversali dell’ASviS; Ginevra Lombardi, professoressa di Economia presso l'università degli studi di Firenze; Athanassia Athanassiou, ricercatrice presso l’Istituto italiano di tecnologia e di Patrizia Lombardi, prorettore del Politecnico di Torino e presidente della Rete delle università per lo sviluppo sostenibile. A seguire, una lectio magistralis del professor Alberto Di Minin della Scuola superiore Sant’Anna di Pisa.

L’iniziativa riconosce alle start-up che abbiano come obiettivo lo sviluppo, la produzione e la commercializzazione di prodotti innovativi ad alto valore tecnologico, un ruolo particolarmente rilevante non solo per affrontare in maniera responsabile le sfide dello sviluppo sostenibile, ma anche per attuare un vero e proprio cambiamento culturale.

La Scuola, organizzata dall’ASviS in collaborazione con la Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia (attraverso Uniser), la Fondazione Enel, la Fondazione Lars Magnus Ericsson e la Rete delle Università per lo sviluppo sostenibile (Rus), affronterà i temi legati alla sostenibilità in un'ottica applicativa, attraverso l’illustrazione di casi reali e buone pratiche, approfondendo diversi temi, in particolare l’economia circolare e l’innovazione digitale. Gli argomenti saranno trattati con un approccio sistemico, in modo da evidenziare le connessioni tra le molteplici dimensioni della sostenibilità e come poterle integrare pienamente nel modello di business.

Il percorso formativo, che si articola in quattro fasi basate su apprendimento individuale, webinar, lezioni teoriche, seminari e lavori di gruppo, sarà arricchito dalla partecipazione attiva di accademici, rappresentanti delle istituzioni, delle imprese e delle organizzazioni. Sarà disponibile un percorso di tutoraggio e di mentorship da affiancare alle start-up in base alle loro esigenze. Le attività didattiche si svolgeranno in forma ibrida.

GUARDA IL VIDEO DELLA OPEN LESSON

 

Leggi il comunicato stampa

Venerdì 19 Febbraio 2021

Aderenti

Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile - ASviS
Via Farini 17, 00185 Roma C.F. 97893090585 P.IVA 14610671001

Licenza Creative Commons
This work is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale