per dare un futuro alla vita   
e valore al futuro

ENERGIA PULITA E ACCESSIBILE

Assicurare a tutti l'accesso a sistemi di energia economici, affidabili, sostenibili e moderni

Nel mondo la quota di energia da fonti rinnovabili è arrivata al 17,5% dei consumi finali. In Italia capofila del consumo di energia pulita sono la Valle d’Aosta (89%) e le province autonome di Trento (45%) e Bolzano (66%), mentre la media nazionale si attesta ancora al 17%.

Flash news

Un orologio per salvare il pianeta

Si è svolta la P4g green future week, la settimana di lavori sul tema della “Inclusive green recovery towards carbon neutrality”.  Tenutosi ad una settimana dal 2021 P4G Seoul Summit, l’evento ha visto il confronto tra governi locali, imprese e società civile, intorno al tema della neutralità del carbonio. Durante i lavori è stato presentato anche l’"orologio della crisi climatica” che segna le 21:47. C’è ancora tempo per salvare il pianeta, dunque.

Sostenibilità e tecnologia, quale rapporto?

Non sfruttiamo il digitale come risorsa per lo sviluppo sostenibile e non ci rendiamo pienamente conto di quale sia il suo l’impatto ambientale. Questo uno degli aspetti emerso dalla ricerca del Digital transformation institute sulla consapevolezza degli italiani in materia di sostenibilità digitale. Lo studio fornisce alcune indicazioni fondamentali per iniziare a progettare una nuova normalità per il Paese. 

Pnrr: critiche dal mondo ambientalista

“Mancano oltre 20 miliardi per adempiere al 37% richiesto ‘per obiettivi climatici’ dal regolamento per i fondi del Next generation”: questo il grido d’allarme lanciato dagli ambientalisti Massimo Scalia, Gianni Silvestrini, Gianni Mattioli ed Enzo Naso in una lettera aperta inviata al premier Mario Draghi. Una situazione che, scrivono, rischia di compromettere l’erogazione dei fondi da parte di Bruxelles. 

Forum dd: al Pnrr manca una visione, necessario un monitoraggio aperto e di qualità

“L’Italia non sta usando il Piano per costruire una visione condivisa, forte e mobilitante per un futuro migliore del nostro Paese. I cittadini e le cittadine e le organizzazioni della società devono contribuire a dare anima al Piano, a costruire la motivazione che manca”. Con queste parole il Forum disuguaglianze e diversità ha presentato il suo documento di commento al Pnrr.

Continua l’impegno di Zorba Tv per la transizione ecologica

Zorba è un programma Tv che va in onda ogni lunedì alle 19:00 su diverse piattaforme, prodotto da Green social festival e Festival della salute. Tutela dell’ambiente, transizione ecologica e diffusione di modelli di riciclo virtuosi, sono solo alcuni dei temi che verranno discussi durante le puntate, che saranno disponibili in contemporanea anche su diverse emittenti locali.  

Grandi aziende chiede lo stop dei motori a combustione nel 2035

Ventisette grandi aziende europee, tra cui Coca-Cola European Partners, Ikea Retail, Sky, Uber, Volvo, Enel X e Novamont e sei associazioni dei comparti automotive, energia, sanità e finanza hanno sottoscritto un appello congiunto rivolto alle istituzioni europee e ai governi per chiedere il divieto di vendita di auto alimentate da motori a combustione interna, tra cui le ibride, non più tardi del 2035. 

Italia: perché investire in rinnovabili?

Carbon Tracker ha analizzato l’attuabilità finanziaria di nuove centrali a gas in Italia, confrontandone il costo con quello di sistemi rinnovabili che offrano gli stessi servizi. I risultati mostrano come fonti rinnovabili siano già oggi più competitive di nuovi impianti termoelettrici. Nuovi investimenti in impianti tradizionali, dunque, non solo sarebbero dannosi riguardo al conseguimento degli obiettivi sulle emissioni, ma costerebbero anche di più in bolletta.

Spagna: prima legge a difesa del clima

La Camera spagnola ha approvato la norma che organizza la strategia per rispettare gli obiettivi dell’Accordo di Parigi sul clima. Si tratta di un provvedimento che, una volta votato anche dal Senato, fornirà circa 200 miliardi di euro entro il 2030, creando nelle previsioni 250 mila nuovi posti di lavoro. Nella strategia saranno coinvolte anche le aziende e i cittadini con la creazione di un’assemblea. Contrari alla norma solo i neo-franchisti di Vox. 

Regno Unito: l’energia rinnovabile prima fonte di elettricità

L'elettricità rinnovabile nel Regno Unito ha superato, per la prima volta, i combustibili fossili. Il think tank indipendente Ember ha rivelato infatti che l'energia rinnovabile generata da vento, luce solare, acqua e legno ha coperto il 42% della domanda di elettricità della Gran Bretagna lo scorso anno, rispetto al 41% generato da centrali a gas e carbone insieme. 

Energy self portraits: seconda fase sulla povertà energetica

Saranno annunciati a breve i vincitori della prima fase dell’Energy self portraits, il concorso fotografico internazionale relativo al Goal 7 dell’Agenda 2030, che vede l’ASviS come partner. Intanto c’è tempo fino al 21 marzo per partecipare con le proprie storie e fotografie alla seconda fase dell’iniziativa, dedicata al tema della povertà energetica.  25/02/21

Energy self portraits: c’è ancora tempo per partecipare al contest fotografico 

Prorogata fino al 31 gennaio 2021 la possibilità di partecipare all’Energy self portraits. I concorrenti sono chiamati a fotografarsi insieme alla propria famiglia o ai propri colleghi vicino ai device usati quotidianamente.  

Fondazione Feltrinelli: Borsa di studio per “Energie in transizione”

Nell’ambito dell’Osservatorio sulle idee e pratiche per un futuro sostenibile la Fondazione ha promosso un bando di ricerca per under 35 volto a comprendere se e come sia possibile promuovere una forma di transizione ecologica. Il bando scade il 29 ottobre.  

Enel: aperte le iscrizioni per il concorso “Play energy”

Il progetto, promosso da Enel e dedicato ai giovani compresi tra i 7 e i 18 anni, prevede la creazione di squadre di ragazzi accompagnati da tutor che, attraverso un itinerario digitale, intraprenderanno una serie di missioni online per scoprire l'economia circolare, al fine di costruire insieme un futuro sostenibile. C’è tempo per iscriversi fino al 7 novembre.

“Energia per ripartire”: torna il concorso fotografico di Quotidiano energia

Il concorso, promosso dal Gruppo Italia energia, è aperto a fotografi professionisti e appassionati, i cui scatti saranno valutati da una giuria di esperti e selezionati in base alla qualità tecnica e artistica, all’originalità e all’aderenza al tema “Energia per ripartire”. È possibile inviare il materiale fino al 10 novembre 2020.

Nuova tassonomia verde Ue: “troppe scappatoie per le energie fossili”

Basso il limite delle emissioni per gli impianti a gas (100 g di CO2e/kWh), accettati inoltre se in miscela con l’idrogeno. Fino al 2025 porta aperta anche ai veicoli ibridi. Via libera alla combustione di legname come bioenergia sostenibile. Netta l’opposizione del Wwf al documento, che potrà essere comunque migliorato prima dell’entrata in vigore nel 2022.

Enel: confermata Global compact lead company per il decimo anno consecutivo

Il riconoscimento, annunciato durante l’apertura della 75esima Assemblea generale delle Nazioni unite, celebra le aziende con il più alto impegno nelle iniziative del Global compact dell’Onu (Ungc), nonché nell’implementazione degli SDGs.

Aderenti

Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile - ASviS
Via Farini 17, 00185 Roma C.F. 97893090585 P.IVA 14610671001

Licenza Creative Commons
This work is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale