per dare un futuro alla vita   
e valore al futuro

ISTRUZIONE DI QUALITA'

Assicurare un’istruzione di qualità, equa ed inclusiva, e promuovere opportunità di apprendimento permanente per tutti

Nel mondo sono 750 milioni gli adulti analfabeti, due terzi dei quali sono donne. In Italia permangono forti disuguaglianze tra le regioni, dovute al divario del Mezzogiorno rispetto alla media nazionale, evidente per la quota di laureati tra i 30-34 anni (21,6% nel Mezzogiorno, rispetto alla media nazionale del 26,9%) e per l'uscita precoce dal sistema di formazione che si attesta al 18,5% rispetto alla media italiana del 14%.

Flash news

Università: novità nella valutazione dell’impatto sociale degli atenei

Dal lavoro di Forum DD e di un gruppo di università sono nate nuove aree di valutazione dell’impatto sociale degli atenei e degli Enti pubblici di ricerca, nell’ambito della “terza missione”, svolta dall’Agenzia nazionale per la valutazione del sistema universitario e della ricerca. Il nuovo modello mira a valorizzare il ruolo degli atenei come promotori di giustizia sociale e ambientale.

Fragilità e inclusione: un progetto museale per adulti e bambini

Sul sito del Museo Poldi Pezzoli di Milano è disponibile il video del cartone animato “Poldo, il piccolo fantasma” nella Lingua dei segni italiana (Lis), rivolto a bambini e bambine sordi. L'iniziativa, patrocinata dall'Ente nazionale sordi e dal ministero del Lavoro e delle politiche sociali, è parte del progetto Poldo PezzoLIS per rendere accessibile le collezioni e la loro storia.

Powercoders: inclusione lavorativa delle fasce vulnerabili

Aperte le iscrizioni al corso gratuito in programmazione informatica di 13 settimane, organizzato dall’associazione Powercoders con il sostegno di Enel Group e il patrocinio di Unhcr. La formazione è rivolta a rifugiati e giovani che non studiano e non lavorano (Neet) al fine di agevolarne l’inserimento nelle realtà lavorative del Paese.

“Bella storia. La tua”: bando esteso fino al 7 ottobre

È estesa oltre l’estate la possibilità di partecipare a “Bella storia. La tua”, il progetto di Fondazione Unipolis, patrocinato da ASviS, Forum DD e Agenzia nazionale per i giovani, dedicato alla crescita personale e culturale di 50 studentesse e studenti provenienti dalla Calabria e dalla Campania, che accedono al terzo anno della scuola secondaria di II grado nell’anno scolastico 2022/2023.

“Comete civiche-Look up”: 12 progetti verso la finale

Con l’annuncio dei 12 progetti finalisti si è conclusa la prima fase di “Comete civiche-Look up”, la call for practices promossa da Fondazione Prioritalia con Il Quinto Ampliamento e in partnership con l’ASviS, per valorizzare le buone pratiche di civismo in ambito ambientale, sociale e culturale. Il 16 settembre saranno proclamati i tre progetti vincitori con un evento in Senato.

24Ore Business school: i corsi sulla sostenibilità aziendale

Per i professionisti che desiderino acquisire competenze in modelli di business sostenibili, è possibile iscriversi al master online in “Strategia e gestione della sostenibilità aziendale”, in partenza il 25 agosto, e al master in “Strategie di sostenibilità aziendale” al via il 16 settembre, organizzati dalla 24Ore Business school in collaborazione con l’ASviS.

Forum Lrg: azioni locali e regionali cruciali per gli SDGs

Nel corso del Quinto forum dei governi locali e regionali (Lrg) sull’attuazione dell’Agenda 2030, riunitosi a luglio a New York, i partecipanti hanno evidenziato il ruolo chiave degli enti locali nella gestione delle crisi globali. É stata sottolineata l’importanza di agire sui Goal 4 (Istruzione di qualità), 5 (Parità di genere), 14 (Vita sott’acqua), 15 (Vita sulla terra) e 17 (Partnership per gli obiettivi).

Bando per corso sperimentale giovani pastori

Fino al 15 luglio è possibile candidarsi al corso gratuito “Formazione e accompagnamento giovani pastori” nell’ambito della Scuola nazionale di pastorizia, promossa da Rete rurale nazionale e Riabitare l’Italia con il contributo della Fondazione Cariplo. Il percorso, che avrà una durata di 120 ore, intende fornire competenze in pastorizia e pratiche agricole sostenibili.

Nei Paesi in via di sviluppo un terzo delle donne partorisce nell’adolescenza

Disuguaglianze di reddito e di genere, disastri climatici, conflitti e pandemia di Covid-19 alimentano il fenomeno delle gravidanze prima dei 19 anni di età nei Paesi in via di sviluppo, esponendo le adolescenti a rischi per la salute. È quanto rivela il rapporto dell’Agenzia per la salute sessuale e riproduttiva dell’Onu (Unpfa) diffuso il 27 giugno.

Csvnet: voci e volti contro l’afrofobia

L’associazione nazionale dei Centri di servizio per il volontario (Csvnet) è partner del progetto finanziato dall’Ue “Rights, equality and citizenship”: un ciclo di podcast e video con protagonisti degli afrodiscendenti, che mira al contrasto dell’afrofobia e a promuovere un nuovo linguaggio e un modo di relazionarsi con chi è nato o cresciuto in Italia, ma ha radici in Africa.

A Bologna un Osservatorio Civico sui fondi del Pnrr

È partito a giugno l’Osservatorio nato dall’alleanza tra Period Think Tank, Libera e Legambiente con l’obiettivo di monitorare l’utilizzo degli oltre 780 milioni di euro destinati al capoluogo emiliano. Il controllo riguarderà gli impatti di genere, ambientali e il rispetto della legalità. Già conclusa la prima delle quattro scuole di monitoraggio in agenda.

O.R.A: positivo il bilancio dopo quattro anni di attività

Nato per promuovere la cultura della mobilità sostenibile tra studentesse e studenti di 14 Città metropolitane, il progetto di Fondazione Unipolis e Cittadinanzattiva si è chiuso a giugno con la pubblicazione dei risultati. Secondo il report, nel 2022 i partecipanti sono più consapevoli del valore della mobilità sostenibile e dei suoi impatti positivi nella lotta ai cambiamenti climatici e più attenti ai rischi sulla strada.

Impact Lab: call per giovani attivisti del territorio

Fino al 3 luglio è possibile candidarsi al progetto Impact Lab, tre giorni di attività e laboratori rivolti agli attivisti territoriali under 35, con l’obiettivo di valorizzare l’impatto delle iniziative giovanili e presentare soluzioni alle istituzioni. A Impact Lab collabora Waves, nell’ambito dell’edizione 2022 dell’Anti social social park che si terrà a Volterra dal 4 al 6 agosto. 

Dispersione scolastica: lettera al ministro dell’Istruzione

In una lettera al ministro Patrizio Bianchi, il Gruppo di lavoro nominato dal ministero per le linee guida sulla dispersione scolastica e il superamento dei divari territoriali esprime preoccupazione per il ritardo sul contrasto alla povertà educativa. In particolare, si lamenta il mancato riscontro al documento prodotto dal gruppo nell’ambito della misura 1.4 del Pnrr, finalizzata alla riduzione dei divari territoriali nei cicli I e II della scuola secondaria di secondo grado.

AlmaLaurea 2022: crescono laureati assunti a tempo indeterminato

Aumenta la soddisfazione per l’esperienza universitaria e migliorano gli indicatori occupazionali. Ma si confermano i divari di genere, territoriali e sociali, nonché le retribuzioni non allineate con i parametri europei. In sintesi, è quanto emerge dal Rapporto AlmaLaurea 2022 su profilo e condizione occupazionale dei laureati, presentato il 16 giugno all’Università di Bologna. 

Festa della Musica 2022 in ricordo di David Sassoli

È stato il rispetto dell’ambiente il tema-chiave della Festa della musica 2022, promossa dal ministero della Cultura, che il 21 giugno ha animato più di 720 città italiane con 10mila eventi. Questa edizione è stata dedicata al ricordo di David Sassoli, ex presidente del Parlamento europeo, per aver inserito tra le priorità del suo impegno politico il contrasto al cambiamento climatico e la tutela del pianeta.

Protocollo d’intesa Mims-Mur

Il ministro delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili Enrico Giovannini e la ministra dell’Università e della ricerca Maria Cristina Messa hanno firmato un protocollo che prevede una cooperazione congiunta in ricerca e formazione universitaria e professionale per favorire la transizione del comparto della mobilità e delle infrastrutture. L’accordo prevede, tra l’altro, lo sviluppo di soluzioni tecnologiche innovative per abbattere le emissioni inquinanti della mobilità urbana.

Al Mims il nuovo Centro per l’innovazione e la sostenibilità

La struttura, composta da venti unità tra ricercatori e tecnologi, è stata istituita con decreto del ministro Enrico Giovannini, per incentivare l’attuazione del Pnrr nel settore della sostenibilità delle infrastrutture e della mobilità. Il Centro realizzerà attività di studio e di formazione, promuoverà collaborazioni con università e centri di ricerca e sarà affiancato da un Comitato scientifico multidisciplinare.

Saa forma gli esperti del bene comune

Fino al 29 luglio sono aperte le iscrizioni all’Executive Master in filantropia, Csr e grant making, organizzato da Saa-School of management dell’Università di Torino e di cui ASviS è partner. L’obiettivo è quello di formare esperti capaci di guidare imprese e fondazioni a investire in soluzioni ai problemi della società. Il master avrà inizio il prossimo 16 settembre. 

Biodiversity4young: al via il progetto di Legambiente ed Enel

Nell’ambito della Giornata mondiale della biodiversità, Legambiente ed Enel hanno lanciato “Biodiversity4young”, il nuovo progetto di formazione che mira ad introdurre nel percorso scolastico delle studentesse e degli studenti delle scuole superiori il tema della tutela e della valorizzazione della biodiversità, attraverso percorsi didattici e attività di citizen science. 

Corso di analisi di scenario e rischio politico: aperte le iscrizioni

Il Center for European futures dell’Italian Institute for the future organizza dal 6 al 9 luglio a Napoli il corso intensivo “Analisi di scenario e rischio politico”, aperto sia a studenti che a professionisti, volto all'acquisizione degli strumenti analitici per condurre analisi e valutazioni sui rischi socio-politici futuri. È possibile iscriversi fino al 30 giugno.

Trasparenza: pubblicati gli open data sul Pnrr

Sul sito di Italia Domani sono stati pubblicati gli open data sul Pnrr e sul Piano Complementare, con l’obiettivo di rendere pubblici e consultabili dalla società civile gli interventi e il rispetto delle tempistiche di realizzazione. Gli open data pubblicati riguardano programmazione di spesa e investimenti e non il monitoraggio dell’andamento dei due Piani.

24 OreBS: al via il master sulla sostenibilità aziendale

Fino al 7 luglio è possibile iscriversi alla prima edizione dell’Executive Master in Strategie di sostenibilità e change management aziendale” organizzato dalla 24Ore Business School. Il corso, in collaborazione anche con l'ASviS, si rivolge a manager e responsabili aziendali interessati ad acquisire gli strumenti metodologici e le competenze necessarie per affrontare la transizione ecologica. 

Gbc Italia Masterclass 2022, l’evento nazionale sul Green building

Torna l’evento annuale di alta formazione organizzato dal Green building council Italia: due giornate – 19 e 20 maggio – dedicate ai professionisti dell’edilizia green, che si terranno in presenza presso il Palazzo Taverna a Roma e online. La masterclass propone speakers nazionali e internazionali, per illustrare le opportunità offerte dal mercato dell’edilizia sostenibile oltre i confini del nostro Paese.

L’Emilia-Romagna premia la ricerca alternativa alla sperimentazione animale

La Regione Emilia-Romagna ha avviato una selezione pubblica per l’assegnazione di un premio da mille euro alle dieci migliori tesi di laurea e sei borse di ricerca da 15mila euro ai neolaureati per lo studio di metodologie innovative in campo medico che non utilizzino o limitino l’uso di animali di laboratorio nelle sperimentazioni. Soddisfazione è stata espressa dalle associazioni animaliste locali.

Al via il Master Strategie di sostenibilità aziendale

Il 29 aprile partirà una nuova edizione del Master Strategie di sostenibilità aziendale organizzato da 24 Ore business school, articolato in quattro moduli durante sei weekend. L’obiettivo è far acquisire ai partecipanti gli strumenti per attuare la strategia di sostenibilità in azienda, con un focus su Pnrr, Circular economy e investimenti sostenibili. E' possibile iscriversi all'iniziativa fino al giorno di inizio del corso. 

Enel X lancia una challenge sostenibile

Il progetto educativo Circular is cool, ideato da Enel X per gli studenti delle scuole secondarie italiane con l’obiettivo di comprendere le tematiche centrali per affrontare il futuro come il consumo sostenibile, invita ragazzi e ragazze a partecipare ad una challenge dedicata alla sostenibilità, creando dei cortometraggi di classe. Le classi vincitrici verranno premiate al Giffoni Film Festival.

Al via il Corso executive sui Fondamenti dell'impresa responsabile

Avrà inizio il 9 giugno il corso promosso da Fondazione Adriano Olivetti, Dynamo Academy, Euricse e Luiss business school, per affrontare i temi dell'Agenda 2030 a partire dall'esperienza di impresa olivettiana. Il corso offre un'esperienza immersiva outdoor e indoor in due location significative: la sede della Fondazione Adriano Olivetti a Ivrea e Dynamo Camp.

Sostenibilità: al via il master Bocconi-Polimi

Fino al 28 aprile è possibile inviare la domanda per partecipare al Master in Transformative sustainability organizzato in collaborazione tra l’Università Bocconi e il Politecnico di Milano. Il corso offre una prospettiva integrata e innovativa con l’obiettivo di formare esperti con competenze multidisciplinari per guidare la trasformazione delle organizzazioni verso la sostenibilità.

Megatrend globali per il futuro del lavoro

L’Italian institute for the future presenta l’edizione 2022 della Foresight masterclass, pensata per analizzare gli impatti dei principali megatrend globali sul futuro del lavoro e definire un piano d’azione strategico, attraverso l'utilizzo dell'innovativo tool “Megatrends implications assessment” progettato dal Competence center on foresight della Commissione europea.

Future earth research school 2022

La Fondazione Cmcc, con il sostegno della Regione Emilia-Romagna, ha lanciato la “Future earth research school”, che si articolerà in due corsi scientifici di alto livello per rispondere alla crescente domanda su come affrontare le future sfide globali nel contesto della sostenibilità e del cambiamento climatico.

Master of research in Science and management of climate change

L'Università Ca' Foscari di Venezia e la Fondazione Centro euro-mediterraneo sui cambiamenti climatici organizzano l’edizione 2022 del Master di secondo livello in Scienza e gestione dei cambiamenti climatici. Il programma di un anno è volto a creare esperti in grado di gestire le sfide poste dal rischio climatico integrando aspetti scientifici e socio-economici.

Corso di specializzazione in “Business and human rights”

L’Unione forense per la tutela dei diritti umani organizza il corso di specializzazione in “Business and human rights”, per approfondire le conoscenze delle norme nazionali e internazionali riguardanti la tutela dei diritti umani. Il corso è articolato in quattro incontri che si terranno il 19 e il 27 maggio presso la sede del Consiglio nazionale economia e lavoro a Roma. 

Al via la prima edizione di FundRaising masterclass

The FundRaising School, la prima scuola italiana di raccolta fondi promossa da Aiccon, ha aperto le iscrizioni alla prima edizione della “FundRaising masterclass”, che si svolgerà dall’11 al 14 maggio a Bertinoro, a pochi chilometri da Forlì, presso il Centro residenziale universitario. Il corso mira trasmettere i principi del fundraising e le strategie per orientarsi nei relativi mercati.

Fondazione Sodalitas: riparte il Social master class

Innovazione sociale, business plan e risorse umane al centro del percorso di formazione per l’imprenditorialità sociale promosso da Fondazione Sodalitas, gratuito e rivolto agli enti del Terzo settore. Quest’anno l’edizione si svolge in forma ibrida e prevede un ciclo di 11 webinar che si terranno da aprile a novembre 2022, per un totale di 22 ore di formazione più i relativi focus group.

In partenza il programma Flex “Esg e sviluppo sostenibile”

Il 25 marzo è l’ultimo giorno per iscriversi al Flex executive programme in “Esg e sviluppo sostenibile”, il corso organizzato dalla Luiss Business School con l’obiettivo di promuovere l’integrazione della sostenibilità nelle strategie e nei modelli di business. Il corso è coordinato da Angelo Riccaboni, ordinario di Economia aziendale all’Università di Siena e senior research fellow presso la Luiss Business School.

Evento di lancio dell’Anno europeo dei giovani

Il 24 marzo, presso l’Ara Pacis in Roma, si è tenuto l’evento nazionale di lancio dell'Anno europeo dei giovani, nato con l’obiettivo di promuovere il coinvolgimento attivo delle nuove generazioni nella vita democratica dell’Europa. Erano presenti la ministra per le Politiche giovanili Fabiana Dadone, la commissaria europea per la Gioventù Mariya Gabriel e il sindaco di Tirana, capitale europea dei giovani 2022, Erion Veliaj.

“D20Leader”: una formazione digitale, sostenibile, smart

Entro il 15 aprile è possibile candidarsi per partecipare al percorso formativo “D20Leader” realizzato da Fondirigenti, volto a formare giovani innovatori tra i 21 e i 27 anni ispirandosi ai criteri del management 2.0, “digitale, sostenibile e smart”. L’iniziativa, completamente gratuita, prevede una prima fase di formazione seguita da una successiva esperienza in ambito aziendale.

EducAzioni: condizioni per un buon Patto educativo di comunità

Le nove reti promotrici del documento EducAzioni, tra cui l’ASviS, hanno proposto le condizioni per un buon “Patto educativo di comunità”, sottolineando come esso sia uno strumento per lo sviluppo educativo dei territori e non “una mera misura emergenziale”. Tra le priorità, valorizzazione della scuola pubblica, scuole aperte tutto il giorno, cura delle situazioni di fragilità, co-progettazione integrata.

Scuola: presentato il documento sugli Orientamenti

"Orientamenti nazionali per i servizi educativi per l’infanzia" è il primo documento nazionale per i servizi educativi per l'infanzia, elaborato dalla commissione nazionale per il Sistema integrato di educazione e di istruzione, per favorire l’elaborazione di proposte educative di qualità per le bambine e i bambini fino ai tre anni. Il ministro Patrizio Bianchi ha firmato l’atto nel corso di un evento internazionale a Bologna.

Educare alla parità di genere le nuove generazioni

In occasione della Giornata internazionale della donna, Fondazione PuntoSud lancia il progetto “Be.St beyond stereotypes”. Il sito web, dedicato alle scuole primarie, si offre come strumento per insegnare a riconoscere e contrastare gli stereotipi sessisti, promuovendo la riflessione e veicolando una cultura basata sulla parità di genere.

Festival della formazione 2022: lanciato il nuovo sito

È online il sito del festival "La scuola è" organizzato da De Agostini scuola in collaborazione, tra l’altro, con l'ASviS. Dall’8 marzo al 22 aprile il festival offrirà percorsi di formazione “per i docenti di oggi e i cittadini di domani”, attraverso eventi online, aperti e gratuiti. Interviene, tra gli altri, Marcella Mallen, presidente dell’ASviS. Leggi il comunicato stampa.

Diritto al cibo: online il primo podcast di Fondazione Comitans

Fondazione Comitans, in collaborazione con Fondazione Vita e Salute, ha pubblicato il podcast “Il diritto al cibo: un nuovo approccio all’alimentazione”, condotto dalla presidente Cecilia Bartolucci. Si tratta del primo di una serie di podcast nell’ambito del progetto “I primi mille giorni”, per promuovere un’educazione integrata al tema dell’alimentazione e della nutrizione.

Istat: aumenta l’inclusione scolastica degli alunni con disabilità

Secondo i dati del rapporto “L’inclusione scolastica degli alunni con disabilità”, elaborato dall’Istat su dati Miur, nell’anno scolastico 2020-2021 gli alunni con disabilità che frequentano le scuole italiane hanno superato le 300mila unità, con un incremento di 4mila persone rispetto all’anno precedente.

Al via le iscrizioni al Sustainable rhapsody

Sustainable Rhapsody è il corso gratuito organizzato ogni estate dall’associazione studentesca Board of european students of technology (Best), che vede la partecipazione di circa 25 studentesse e studenti provenienti da diverse nazioni europee, e che quest’anno si terrà dal 23 al 31 luglio. L’obiettivo è fornire una panoramica sulle nuove tecnologie e sulle tematiche della sostenibilità.

Università di Trieste e Parole O_stili: al via il corso di alta formazione

Fino al 28 febbraio sono aperte le iscrizioni al corso di alta formazione in “Etica pubblica, comunicazione non ostile e gestione di conflitti”, organizzato dall’università degli studi di Trieste in collaborazione con l’associazione Parole O_stili. il corso, che fonda le sue basi sui contenuti del Manifesto della comunicazione non ostile, ha una durata di 44 ore e potrà accogliere un massimo di 30 corsisti.

L’industria dei videogiochi in campo per la sostenibilità

Secondo il rapporto annuale di Playing for the planet, l’alleanza lanciata dall’Unep cui hanno aderito oltre 30 grandi studi di videogiochi, nel 2021 sono stati coinvolti 130 milioni di giocatori su temi relativi all'ambiente e all’attivismo ecologico. Grazie ai fondi raccolti, è stata effettuata la piantumazione di oltre un milione di alberi e sono stati assunti 50 nuovi impegni ambientali.

Progetto SEDIA: divulgare l’Agenda 2030

Si chiude la fase sperimentale del progetto “S.E.D.I.A. – Stazioni ecosostenibili didattico-ricreative in ateneo” realizzato dall’università di Roma Tor Vergata. Le postazioni sono state personalizzate con l’iconografia dell’Agenda 2030, con l’aggiunta di un QR code che rimanda alla pagina web delle Nazioni unite dedicata agli Obiettivi di sviluppo sostenibile.

Scuola di alta formazione politica: democrazia, Europa e pandemia

Scadono il 25 febbraio le domande di iscrizione alla prima edizione della Scuola di alta formazione politica “La democrazia in Europa dopo la pandemia: nuovi scenari”, un progetto educativo per riflettere sulle trasformazioni della politica nell’emergenza pandemica promosso dall’Istituto Luigi Sturzo con il sostegno di Intesa Sanpaolo. In palio 30 borse di studio.

L’impatto della pandemia sulla scuola italiana

È stato pubblicato il rapporto Indire “Impatto della pandemia sulle pratiche didattiche e organizzative delle scuole italiane nell’anno scolastico 2020/21”, basato su un’indagine condotta attraverso un questionario rivolto a oltre 2mila docenti. La maggioranza degli insegnanti ha sperimentato la Dad (68,6%), mentre quasi la metà ha optato per la didattica ibrida (48,2%) e quella alternata (45,2%).

Al via la quinta edizione del master Modsc

Sono aperte fino al 15 marzo le iscrizioni alla quinta edizione del master in Management delle organizzazioni e dottrina sociale della Chiesa dell’Università di Roma Tor Vergata, in collaborazione con l’ASviS e con il patrocinio del Vaticano attraverso il Dicastero per lo sviluppo umano integrale. Il master, che attribuisce 60 crediti universitari, offre un percorso formativo interdisciplinare coniugando sapere tecnico-specialistico, etica e valori umani.

Monitoraggio Covid-19 nelle scuole

È stata avviata a gennaio una nuova sezione dedicata al monitoraggio dell’andamento della pandemia da Covid-19 in ambito scolastico, disponibile sul Sistema informativo del ministero dell’Istruzione. La rilevazione viene compilata settimanalmente dai dirigenti scolastici, per garantire la sicurezza negli istituti.

Donne nelle discipline Stem: al via il progetto di Coding diversity

“Pcto in coding & data science” è il nuovo corso di CD:50/50 – Coding diversity, associazione no profit con l’obiettivo di promuovere lo sviluppo delle competenze specializzate tecnologiche e digitali, per superare il gap di genere e contribuire all'avanzamento rispetto agli Obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030. Il corso è patrocinato dall’ASviS.

Pandora rivista: leggere e capire il Pnrr

È disponibile il nuovo numero di Pandora rivista “Next generation Eu. Leggere il Pnrr”, che ospita la prospettiva delle istituzioni, con i contributi dei ministri Giovannini, Bianchi, Messa e Orlando, e i punti di vista delle reti della società civile. Luigi Di Marco, membro del segretariato ASviS, ha scritto un articolo dal titolo “Pnrr e sviluppo sostenibile”.

SDGame: giocare imparando la sostenibilità

SDGame è l’iniziativa lanciata da gisAction per contribuire alla divulgazione dei 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030. Il progetto è ispirato al gioco da tavolo “GoGoals!” del Centro regionale di informazione delle Nazioni unite. SDGame è disponibile al momento in tre diverse versioni: umbra, nazionale e globale. 

Socioeconomia e sviluppo sostenibile: il ruolo delle agenzie Ue

È stato pubblicato il rapporto “Socioeconomics and sustainable development – The role of Eu agencies”, redatto dalla Rete delle agenzie dell'Unione europea per la consulenza scientifica, in relazione allo sviluppo sostenibile e al Green deal europeo. Il documento copre settori quali l'economia, l'occupazione, la formazione, le disuguaglianze di genere, la salute e i diritti sociali.

Appa Trento: video su inquinamento da internet e microplastiche

Sono stati pubblicati sul portale dell’Agenzia provinciale per la protezione dell’ambiente due video pillole realizzate da Appa Trento, per aiutare i docenti a sensibilizzare i propri studenti su due temi: “Plastiche invisibili, impatti visibili: le microplastiche” e “Se l’ambiente finisce nella…rete. L’impatto ambientale di internet”.

Alleanza per l’infanzia: la proposta sul sistema integrato 0-6

“Una buona partenza nella vita, per tutti” è la proposta di Alleanza per l’infanzia per la realizzazione di un sistema di politiche, servizi e interventi integrato tra i settori sanitario, educativo, culturale e sociale, con l’obiettivo di garantire a tutte le bambine e i bambini di avere le migliori opportunità di sviluppo nei primi anni di vita. Il lavoro integra quanto già contenuto nel documento di Alleanza per l’infanzia ed EducAzioni nel novembre 2020.

Al via le iscrizioni all’Hackathon per la scuola 2022

L’evento, organizzato dal Future food institute, sarà una maratona virtuale rivolta a studenti e docenti del triennio delle scuole superiori. I team si sfideranno in una challenge a scelta per scoprirsi “protagonisti nella transizione”. Sarà possibile iscriversi fino a esaurimento posti entro il prossimo 7 marzo.

Al via la quinta edizione del master Maris

Sono aperte le domande di ammissione alla quinta edizione del master Maris dell’Università di Roma Tor Vergata, in collaborazione con l’ASviS, che inizierà ad aprile ed ha la durata di un anno. Formazione su sviluppo sostenibile, responsabilità sociale e rendicontazione non finanziaria. Sono disponibili borse di studio a copertura totale e parziale. La scadenza delle domande di ammissione è il 15 marzo.

Sbilanciamoci!: la Controfinanziaria 2022

È online il Rapporto con le 105 proposte di Sbilanciamoci! sul Disegno di legge di bilancio 2022 del Governo. Il documento prevede interventi per un valore complessivo di quasi 32 miliardi in diverse aree di analisi, dall’istruzione al lavoro, dall’ambiente alla salute, per un’Italia più giusta e sostenibile.

Un nuovo futuro per l’istruzione entro il 2050

Nel nuovo rapporto “Reimagining our futures together: a new social contract for education” l’Unesco si interroga su come costruire una nuova istruzione, sottolineando l’importanza di adottare un “contratto sociale” tra genitori, figli ed educatori. La pubblicazione contiene alcune proposte per rinnovare il settore e agire insieme per un futuro più inclusivo e sostenibile.

Lettera al ministro Bianchi: i fondi del Pnrr vadano anche ai patti di comunità

Utilizzare i fondi del Pnrr per sviluppare progetti formativi per 100 aree del Paese a forte fragilità educativa. Lo chiedono, in una lettera rivolta al ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi, reti e organizzazioni della società civile. I firmatari dell’appello sono Fabrizio Barca, Antonella Di Bartolo, Franco Lorenzoni, Raffaela Milano, Andrea Morniroli, Chiara Saraceno, Alessia Zabatino. La lettera è stata sottoscritta anche dall'ASviS.

Festival AAA: dalla Toilet Art alla sostenibilità ambientale

Si è conclusa il 21 novembre, con circa 1800 presenze all’attivo, la tre giorni organizzata da Explora, il Museo dei bambini di Roma, per raccontare il progetto europeo “Accessible Art for All”, che ha portato opere artistiche in luoghi inusuali, come i servizi igienici di Explora, trasformandole in opere di Toilet Art grazie agli artisti Mook e Cristina Damiani. Il filo conduttore del festival, che ha ospitato visite ai laboratori e attività didattiche, è stato la sostenibilità.

BeJetzt! giovani attivi per lo sviluppo sostenibile

Si rinnova nell’anno scolastico 2021-22 la collaborazione del Csv Trentino con l’ASviS, che ha l’obiettivo di formare 100 studenti e studentesse delle scuole secondarie di secondo grado del territorio trentino. Il progetto si articolerà in tre tappe: la prima ripercorrerà la mission dell’Agenda 2030; la seconda approfondirà i cinque temi cardine del percorso (povertà, salute, educazione, disuguaglianze, ambiente); la terza affronterà il tema del volontariato. 

Transizione ecologica delle istituzioni scolastiche

“Introdurre e rendere strutturali nelle scuole di ogni ordine e grado iniziative formative per l’educazione allo sviluppo sostenibile, quale condizione indispensabile per sostenere la transizione ecologica del Paese”. È un passaggio del decreto emanato il 21 ottobre dal ministero dell’Istruzione, che si rivolge alle istituzioni scolastiche, segnalando che queste possono coinvolgere enti del Terzo settore (art. 3) come partner. Candidature aperte fino al 15 novembre.

Il programma educativo di sCOOLFOOD nelle scuole

Nuova edizione di sCOOLFOOD “Per un futuro di tutto rispetto”, il programma educativo che nasce dalla Fondazione Monte dei Paschi di Siena e vede l’ASviS come partner progettuale, per promuovere comportamenti orientati alla sostenibilità e l’educazione alla cittadinanza globale tra gli studenti delle scuole primarie del primo ciclo, attraverso gli SDGs dell’Agenda 2030.

Scuola di alta formazione per la transizione ecologica: iscrizioni al via

Dal 15 ottobre prendono il via i corsi organizzati da Safte, Scuola di alta formazione per la transizione ecologica, promossa da Ecomondo, sotto la direzione dell’Università di Bologna, in collaborazione con Legambiente. Un’offerta formativa indirizzata a manager, dirigenti, amministratori che intendono trasformare le attività delle proprie aziende. Aperte le iscrizioni.

Al via la summer school Oceano casa

È stata presentata la Scuola estiva dedicata allo sviluppo sostenibile e all'Agenda 2030 promossa e organizzata dal ministero dell'Istruzione e dal Centro di ricerca per l'Indagine Filosofica, in collaborazione con la Commissione nazionale italiana per l’Unesco. L'edizione di quest'anno, la quarta, è dedicata alla Decade sull'Oceano con il titolo Oceano casa e si svolgerà in modalità a distanza nei giorni 6-7-8 luglio 2021

Ashoka Italia: il progetto per ascoltare le nuove generazioni

Ci siamo mai messi in ascolto delle nuove generazioni? Per questo nasce il progetto di Ashoka Italia, partner di Assifero, che mira a incentivare il protagonismo giovanile e a costituire una comunità di ragazze e di ragazzi che siano promotori del cambiamento sociale, sostenendo gli imprenditori più innovativi a livello internazionale. Ne parla Federico Mento, direttore Ashoka Italia, su Vita.it. 

Nasce MEGAzine2030: il sito degli studenti per Agenda 2030 

Sono 17, tra studentesse e studenti della classe 2° Sperimentale quadriennale dell’Istituto “Galilei-Costa-Scarambone” di Lecce, gli autori di MEGAzine2030 il sito web sviluppato, disegnato e progettato interamente dai giovani che ha come obiettivo quello di ideare azioni concrete e iniziative in grado di sensibilizzare e incentivare i giovani a diventare proattivi in merito ai 17 goal dell’ormai nota Agenda 2030.

Save the children: sono troppi i bambini senza istruzione

L'istruzione gioca un ruolo fondamentale per proteggere i più piccoli dalla povertà, dalla violenza, dallo sfruttamento e dall'abuso. Tuttavia, prima dello scoppio della pandemia che ha aggravato le sfide educative soprattutto nei Paesi in cui il problema era già presente, erano 258 milioni i bambini in età scolare (uno su sei) che non potevano andare a scuola. Una situazione drammatica fotografata dal rapporto di settembre di Save the children.

Un master di II livello per la formazione dei professionisti del cambiamento climatico

Università Ca' Foscari di Venezia e Cmcc Foundation hanno presentato il Master di II livello in Scienze e gestione dei cambiamenti climatici. Il percorso di studi è destinato a studenti italiani e stranieri che vogliano cimentarsi con le materie che affrontano direttamente l'attuale sfida del cambiamento climatico. 

1Planet4All, una call for proposals su Agenda 2030

Fondazione Cesvi lancia “Un Pianeta per tutti”, la call for proposals per finanziare progetti di sensibilizzazione sul cambiamento climatico. Il bando è dedicato agli enti del Terzo settore interessati a promuovere attività di educazione sul cambiamento climatico, si rivolge soprattutto a giovani di età compresa tra i 15 e i 35 anni e si inserisce nel progetto europeo 1Planet4All. Le iscrizioni scadono il prossimo 30 giugno.

Al via le iscrizioni per la Summer school sulla sostenibilità

Si svolgerà a settembre la seconda edizione della Scuola estiva di alta formazione “La sfida umana nell’epoca della trasformazione digitale”. Organizzato da Prioritalia e Istituto di Studi superiori sulla Donna dell’Ateneo pontificio regina apostolorum, il corso si rivolge a studenti con meno di 30 anni e affronterà tematiche interdisciplinari collegate alla sostenibilità digitale. Gli studenti hanno tempo fino al 30 giungo per iscriversi.

UniCredit foundation contro le discriminazioni dei ragazzi più fragili

Lo scorso giugno UniCredit foundation ha lanciato la “Call for projects 2021 – Infanzia e adolescenza” rivolta agli enti del Terzo settore. Una misura che ha l’obiettivo di creare condizioni più favorevoli per tutti i minori che si trovino in situazioni di malattia, disabilità, disagio, isolamento, discriminazione o ineguaglianza.

Una open call per gli imprenditori del futuro

Parità di genere, imprese, innovazione, riduzione delle diseguaglianze, città e comunità sostenibili, consumo e produzione responsabili, pace, istruzione, giustizia e istituzioni solide. Questi i temi dei One day hackathon, eventi online dedicati ai progetti sostenibili messi in campo dai giovani. Le iniziative fanno parte nel progetto Welfare di prossimità. L’obiettivo: costruire una Rete di hub di prossimità pensati per valorizzare l’impegno dei ragazzi.

Crc Italia, diritti dell’infanzia: poche risorse o poca efficacia?

In occasione del 30° anniversario dalla ratifica della Convenzione Onu sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza (Convention on the Rights of the Child – Crc) in Italia, avvenuta il 27 maggio 1991, il Gruppo Crc Italia ha presentato un nuovo documento dedicato al tema delle risorse per l’infanzia e l’adolescenza dal titolo “I diritti dell’infanzia e dell’adolescenza in Italia – Le risorse dedicate all’infanzia e l’adolescenza in Italia”.

Nelle librerie è disponibile “L'ospite imperfetto”

È stato pubblicato “L'ospite imperfetto” del professore dell’Università degli studi di Milano Stefano Bocchi, edito da Carocci. Il volume vuole proporre riflessioni, strumenti di analisi e strategie di intervento per avviare un percorso verso una piena e multiprospettica sostenibilità, in armonia con quanto indicato dall’Agenda 2030. 

Dottorato in sviluppo sostenibile: aperte le candidature!

La Scuola universitaria superiore di Pavia (Iuss) ha aperto il bando per l’iscrizione al 37° Dottorato interuniversitario in Sviluppo sostenibile e cambiamenti climatici. Le domande possono essere presentate in via telematica registrandosi sulla pagina web dedicata al dottorato dell’università. La scadenza per la presentazione delle domande è fissata al prossimo 22 luglio 2021. 

Systema: quali competenze per lo sviluppo sostenibile?

Systema, la onlus che fornisce a chi si occupa di istruzione e formazione, o a chi gestisce la cosa pubblica, le competenze per impostare su parametri sostenibili lo sviluppo del futuro, lancia un sondaggio on-line. Scopo della rilevazione è di identificare i bisogni educativi presenti e futuri necessari, in termini di abilità e competenze, per promuovere lo sviluppo sostenibile e la trasformazione digitale. ASviS è partner del progetto.

Energy self portraits

Si è aperto il 21 novembre il primo concorso fotografico internazionale dedicato all’energia e ai suoi nessi con i 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile. Energy self portraits raccoglierà fotografie e storie da tutto il mondo per illustrare le sfide a "garantire l'accesso a un'energia economica, affidabile, sostenibile e moderna per tutti" entro il 2030. 16 premi disponibili fino ad aprile 2021. L’iniziativa è a cura del progetto Wame e include ASviS come partner strategico.

L’insegnamento dell’educazione civica centrato sulla sostenibilità

Lorenzo Fioramonti, deputato del gruppo Misto ex titolare del Ministero dell’istruzione, ha inviato a tutte le scuole un manuale gratuito che raccoglie il lavorio sul nuovo insegnamento di educazione civica, realizzato lo scorso anno dal Ministero. Il manuale spiega il concetto di “cittadinanza sostenibile” ha spiegato Fioramonti.

Pubblicata la guida: “Accelerating education for the SDGs in universities”

Il testo è stato prodotto dal Sustainable development solutions network (Sdsn) per aiutare le università, i college e gli istituti di istruzione terziaria e superiore a implementare e integrare il tema "Education for the SDGs" all'interno delle proprie istituzioni.

Le tesi di laurea più sostenibili d’Italia, al via il premio Socialis!

Il concorso, ideato e inventato nel 2003 dall’Osservatorio Socialis di Errepi Comunicazione, premia le migliori tesi di laurea in Responsabilità sociale di impresa (CSR) e Sviluppo sostenibile. Il bando, che sarà disponibile a settembre, sarà rivolto ai laureati (triennale, magistrale e dottorato) di tutte le Università, italiane ed estere, senza limiti di età.

“Mille mani” per una storia collettiva scritta da remoto

Per stimolare nei ragazzi la consapevolezza di quanto sia importante riappropriarsi della lettura, della scrittura e della titolarità partecipata della propria eredità culturale, anche a partire dal riconoscimento del valore della “cultura digitale”, Diculther ha lanciato il progetto “La grande scrittura. Mille mani per una storia” per coinvolgere i ragazzi, “distanti” in un progetto editoriale ”.

Istruzione e ricerca in favore della tutela ambientale

Sono aperte le iscrizioni alla seconda edizione del Corso di perfezionamento in diritto, economia e tecnologie per l'ambiente a cura dell’Università di Genova. Obiettivo della proposta didattica, in programma da maggio a dicembre 2021, è l'acquisizione di competenze trasversali green, sempre più fondamentali nei diversi settori lavorativi. Presentazione ufficiale online il 9 aprile.

L’istruzione dei bambini rifugiati messa in pericolo dal Covid

La metà dei bambini che vivono come rifugiati in altri Paesi rischiano di non avere accesso alla scuola. Ma la situazione potrebbe peggiorare nei prossimi mesi a causa della pandemia: il report di Unhcr spiega come il Covid rischia di deteriorare anche i più piccoli progressi.

Il "Metodo" di Maria Montessori per lo sviluppo sostenibile

Un’intervista per celebrare la figura della pedagogista Maria Montessori, nota per aver ideato un rivoluzionario Metodo educativo che porta il suo nome. Per l’occasione Frida Paolella di Regione Marche ha intervistato Sofia Corradi, nota per il merito scientifico di aver ideato il Programma Erasmus.

Rus: è necessario fare di più per il clima

La Rete delle università per lo sviluppo sostenibile (Rus) ha aderito al Joint international climate communiqué. Un’adesione “consapevole” del contributo della comunità scientifica nella definizione “delle azioni necessarie per affrontare la crisi climatica”, ha spiegato la presidente della Rus Patrizia Lombardi. I firmatari del Comunicato chiedono ai leader di rafforzare gli sforzi contro il riscaldamento climatico.

Università Piemonte orientale lancia corso di laurea in sviluppo sostenibile

L’Università del Piemonte Orientale (Upo) ha istituito un nuovo corso di laurea triennale in “Gestione ambientale e sviluppo sostenibile”, che partirà dal prossimo anno accademico 2021/2022. Il corso è rivolto a studenti e studentesse “interessati all’ambiente e alle sue interazioni con la società per un modello di sviluppo sostenibile” e avrà un legame diretto con l’Agenda 2030.

Al via il corso per fornire ai manager gli strumenti per la transizione delle imprese

Sono aperte le iscrizioni al percorso formativo proposto da Scuola capitale sociale e realizzato in collaborazione con la Federazione trentina della cooperazione. C’è tempo fino al 21 maggio. Il corso è rivolto ai management e alla governance delle imprese e mira a fornire strumenti per l’attivazione di strategie organizzative e decisionali per uno sviluppo aziendale ecosostenibile.

Aperto il mese internazionale della biblioteca scolastica

L’iniziativa “International school library month”, promossa dall’International association of school librarianship, ha dedicato il tema di quest’anno al Goal 3 dell’Agenda 2030, scegliendo come titolo dell’iniziativa “Finding your way to good health and well being”.

Scuola e giornalisti in prima linea contro il razzismo

In occasione della diciassettesima Settimana d’azione contro il razzismo (21-27 marzo), la testata Giornalisti Nell’Erba lancia in sei classi di cinque diverse regioni il progetto “Il razzismo non è un’opinione”. Studentesse e studenti collegati in videoconferenza discuteranno di stereotipi, discriminazioni e odio online e di come contrastarli.

Wwf: parte la One planet school

“Conoscere significa riuscire a leggere nelle righe della complessità che governa il nostro tempo”. Per riuscire a orientarsi in questa complessità il Wwf Italia ha realizzato una piattaforma di apprendimento e conoscenza gratuita rivolta a studenti, docenti, ma anche a operatori dell’informazione e a chiunque voglia approfondire i meccanismi che regolano il nostro Pianeta. L'iniziativa è patrocinata dall'ASviS.

Save the children: sono 10 milioni i bambini che rischiano di non tornare a scuola dopo il Covid

“I timori per una generazione perduta nei Paesi più poveri del mondo potrebbero essere superati se si investissero 50 miliardi di dollari per garantire il ritorno a scuola in sicurezza a 136 milioni di bambini. È quanto emerge dal documento Save our education now diffuso da Save the Children”. La notizia è del Sole 24 Ore.

Investire sull’informazione e la formazione è possibile anche in tempo di pandemia

Conclusa la quarta edizione della Fiera Klimahouse di Isola Ursa, l’evento di cultura della sostenibilità ambientale che si è svolto tra il web e lo spazio fieristico di Bolzano. L’iniziativa ha voluto stimolare idee ed esperienze, facilitando lo scambio di informazioni, attraverso conferenze online e pillole video proiettate durante le giornate nell’area fieristica della seconda città trentina.

Infrastrutture culturali e Covid, parla Giovannini

Quale relazione tra l’emergenza legata alla pandemia e lo sviluppo sostenibile? Quale ruolo potranno e dovranno avere le infrastrutture culturali nella ricostruzione che verrà? E le biblioteche come potranno riposizionarsi rispetto alle trasformazioni in corso?  Questi i temi affrontati dal portavoce dell’ASviS Enrico Giovannini nell’intervista concessa al sito bibliotecheoggi.it. 

Cisp: diventa attivista per il clima attraverso il teatro

Il progetto ha come obiettivo la formazione di laboratori di teatro per mettere in scena i problemi riguardanti i cambiamenti climatici e allenarsi collettivamente ad affrontarli, sviluppando il proprio attivismo e facendo rete. 

Scuola Democratica: call for paper in vista dell’evento di giugno

Nelle giornate del 3, 4 e 5 giugno 2021 avrà luogo la "2nd International Conference” della rivista Scuola Democratica, quest'anno dedicata ad una grande sfida: Reinventing Education. Fino al 4 aprile sarà possibile inviare un contributo per la partecipazione ad una delle numerose sessioni di lavoro. Tra le proposte consegnate, ne saranno selezionate sette che verranno presentate durante i lavori.

Forum dd: al Pnrr manca una visione, necessario un monitoraggio aperto e di qualità

“L’Italia non sta usando il Piano per costruire una visione condivisa, forte e mobilitante per un futuro migliore del nostro Paese. I cittadini e le cittadine e le organizzazioni della società devono contribuire a dare anima al Piano, a costruire la motivazione che manca”. Con queste parole il Forum disuguaglianze e diversità ha presentato il suo documento di commento al Pnrr.

Mission 4.7: educare allo sviluppo sostenibile 

Lanciata da Global Schools e SDG Academy in collaborazione con l'Unesco, Mission 4.7 vuole coinvolgere leader ed esperti per accelerare il raggiungimento dell’omologo target dell’Agenda 2030, evidenziando contestualmente l’importanza fondamentale dell'istruzione per il raggiungimento degli Obiettivi di sviluppo sostenibile.

 

Forum Terzo settore: un appello per la ripartenza della scuola

Il Forum ha inviato una lettera rivolta a Lucia Azzolina, ministra dell’Istruzione, per sollecitare, in occasione del ritorno a scuola, condizioni che possano attivare processi territoriali inclusivi “all’insegna dell’integrazione e della corresponsabilità dei patti educativi di comunità”.

Forum dd: progressi in valutazione impatto sociale università

Forum dd, ha partecipato insieme a 26 università al processo istitutivo dei nuovi criteri per la valutazione, pubblicati dall’Anvur sul tema. È disponibile online anche la registrazione video dell’incontro. 

Greening the visual: an environmental atlas of italian landscapes

Il progetto, recentemente presentato in un webinar, indaga la genesi e lo sviluppo del “discorso ambientalista” attraverso i media visivi, sia in una prospettiva storica, grazie anche agli archivi dell’Istituto Luce, che nelle pratiche visive contemporanee.

Rete educAzioni: “Bene approvazione del Piano Strategico Nazionale sull’infanzia”

Si tratta di un passo in avanti che riporta i diritti delle bambine e dei bambini, al centro dell'investimento del Paese per uscire dalla crisi con meno disuguaglianze. La rete educAzioni ha espresso così la sua soddisfazione per l’approvazione da parte della Camera della mozione che prevede la costituzione di un Piano strategico nazionale sull’infanzia e l’adolescenza che si innesti nel Pnrr.

Bianchi: “Lanciato un nuovo patto per l’istruzione e la formazione”

Il ministro Patrizio Bianchi lancia il Patto per l’istruzione e la formazione. La volontà è mettere la scuola al centro del Paese, per farne il motore dello sviluppo e dell’eguaglianza sociale. Nel patto vengono affrontati sia temi di stretta attualità, primo fra tutti l’avvio ordinato ed efficiente del prossimo anno scolastico, sia problemi a lungo termine, ha spiegato il ministro. 

La parità di genere al tempo del Covid

Il report “Dalle promesse all'azione: affrontare le istituzioni sociali discriminatorie per accelerare l’uguaglianza di genere nei Paesi del G20", pubblicato nel gennaio 2020 dall’Ocse, analizza i progressi compiuti e le sfide aperte, attraverso gli ambiziosi obiettivi di parità di genere introdotti dal W20. 

Call per il convegno Aiquav 2020/21

Il tema selezionato per la call di quest’anno è: “Qualità della vita: ripartire dai territori”, e in continuità con le scorse edizioni è prevista la possibilità di inviare sia contributi brevi di massimo sette pagine (scadenza 17 gennaio) oppure abstract della presentazione (scadenza 28 febbraio).

Cnel: quale ruolo per la ricerca nella crescita dell’area mediterranea

Si è svolta alla presenza del presidente del Cnel Tiziano Treu, dei ministri Mara Carfagna ed Enrico Giovannini, del sindaco di Taranto Rinaldo Melucci, l’assemblea straordinaria dell’organo di rilevanza costituzionale dal titolo: “Il Tecnopolo del Mediterraneo per lo sviluppo sostenibile: governance e lancio di un programma Paese”.  Focus del webinar: approfondire il ruolo della ricerca per la crescita dell’area mediterranea. 

Social impact investments international conference: l’evento finale

La conferenza, quest'anno giunta alla sua quarta edizione, è un appuntamento annuale per studiosi internazionali, esperti e policy makers coinvolti nel settore: l’evento finale si terrà il 3-4 dicembre, e offre numerose opportunità di pubblicazioni.

#SOStenibilmente: un ciclo di webinar gratuiti per i docenti

Il ciclo di webinar si è aperto con tre differenti sessioni: la prima, diretta da Legambiente, su “L'educazione civica: un nuovo patto di cittadinanza tra scuola e territorio”; la seconda, centrata sul progetto “#SOSstenibilmente”; l’ultima, gestita dall’associazione Italia che cambia, su “Incontri ravvicinati con l’economia circolare”.

Sdsn seleziona i migliori progetti universitari sulla sostenibilità

Il Sustainable development solutions network (Sdsn) ha lanciato una call for case studies sulla realizzazione dell’"Accelerating education for the SDGs in universities”, una sorta di guida per la sensibilizzazione degli studenti e delle studentesse di università, college, istituti di istruzione terziaria e superiore di tutto il mondo sui temi dell’Agenda 2030. Il bando per segnalare i progetti scade il 28 aprile.

Pubblicata la pagina monografica di Sna dedicata alla mobilità sostenibile

La Pagina, la prima di una nuova serie del Catalogo pubblicato dalla Scuola nazionale dell’amministrazione, propone una lettura ragionata del tema in termini di qualità della vita, innovazione urbana e competitività dei sistemi produttivi.

Le innovazioni dei giovani al Social innovation campus

Oltre 6mila persone hanno partecipato il 3 e il 4 febbraio all'edizione digitale del Social innovation campus 2021, promosso da Fondazione Triulza con il patrocinio dell’ASviS. L’evento, dedicato al tema “Social-Tech: la reazione per rinascere”, ha visto circa 3mila studenti delle scuole superiori, dell’Ifts e delle università di tutta Italia, in circa 50 laboratori dedicati ad approfondimenti tecnici. 

Nuova pagina sullo sviluppo sostenibile del Catalogo Sna

Nell’ambito del Catalogo della Scuola nazionale d’amministrazione (Sna) su “Sviluppo sostenibile e Covid-19” è stata pubblicata la “Pagina 8”. “Bisogna adottare il riferimento dello sviluppo sostenibile per conservare il capitale naturale per le future generazioni ed evitare, o almeno mitigare, il rischio di nuove crisi globali sanitarie e non”.

Rus: una call internazionale per discutere di università

Nell'ambito di Expo 2020 Dubai la Rete delle Università per lo sviluppo sostenibile (Rus) organizza il Forum "Universities in action for the UN 2030 Agenda", un evento in cui le istituzioni internazionali di istruzione superiore, insieme agli studenti, discuteranno il ruolo delle università all'interno di UN Decade of Action. La partecipazione è aperta sia agli studenti sia alle istituzioni di istruzione superiore.

Presentato il progetto High performance learning

Organizzata dalle onlus Associazione diritti negati (Adn) e Consulta per le persone in difficoltà (Cpd) e finanziata dalla Regione Piemonte attraverso il Bando “Progetti di rilevanza locale promossi da soggetti del terzo settore”, l’iniziativa offre alla comunità educante che ruota intorno agli studenti disabili strumenti e metodologie innovative per sostenere e potenziare l’apprendimento dentro e fuori l’ambiente scolastico.

Lo sviluppo sostenibile nelle università europee

Presentati i risultati principali del progetto Erasmus+Shout, nato con l’obiettivo di colmare il divario formativo di studenti, laureati e professionisti in discipline sociali e umanistiche per prepararli al mercato del lavoro in ottica di sviluppo sostenibile. La ricerca ha coinvolto otto Paesi europei.

La Rus inaugura il nuovo sito

La Rete delle università per lo sviluppo sostenibile (Rus), si regala un nuovo sito. Gli utenti avranno così modo di poter seguire tutte le iniziative per la diffusione dei temi dell’Agenda 2030 dentro gli atenei italiani.

Crédit Agricole for future

La call, promossa dal Gruppo Crédit Agricole, punta a sostenere e valorizzare i progetti più innovativi in termini di educazione e formazione, volti a ridurre fattori sociali, economici e culturali che alimentano la discriminazione. Il bando scade il 14 novembre.

Sdsn: una call per creare una storia sugli SDGs

Il Sustainable development solutions network (Sdsn) ed Esri hanno indetto un concorso per studenti e professionisti per mettere alla prova le loro capacità di narrazione. L’obiettivo è creare una storia originale sugli Obiettivi di sviluppo sostenibile, da inviare entro il 25 novembre.

Una nuova serie di podcast esplora come il lifelong learning possa offrire un futuro sostenibile

In che modo l'apprendimento permanente può aiutare ad accelerare l'attuazione dell'Agenda 2030? Il podcast Sdg Learncast, presentato di recente, dà voce ai leader dell'apprendimento per lo sviluppo sostenibile. Le puntate, disponibili su tutte le app di podcast, saranno animate dal dibattito su strumenti e metodi che possono aiutare ad adattare le capacità nel prossimo decennio. 

Edutech: la tecnologia per una nuova era della scuola

La didattica a distanza che gli studenti hanno conosciuto durante i mesi di chiusura può e deve rappresentare un’opportunità di inclusione per i giovani. Questo il focus al centro del secondo talk “Futuro Prossimo” organizzato da Junior Achievement Italia con Anp, Intel e Lenovo che ha visto il patrocinio dell’ASviS. 

Tre strade per affrontare l’emergenza educativa

Considerare la scuola primaria come “servizio essenziale”; contrastare la povertà materiale delle famiglie e sviluppare una rete di aiuti per i più poveri. Sono le priorità indicate da Chiara Agostini in un articolo pubblicato su Corriere Buone notizie e riprodotto da Percorsi di secondo welfare il 18 febbraio. La ricercatrice rileva che la pandemia ha avuto un impatto duro sugli studenti e sulla dispersione scolastica.

Save the children: quadro allarmante per il rientro a scuola

Il rapporto “La scuola che verrà”, pubblicato da Save the children con la collaborazione dell’Ipsos, fa luce sull’incertezza e preoccupazione dovute al rientro a scuola. Il 68% dei genitori non ha infatti ricevuto comunicazioni sulle modalità organizzative per il rientro, mentre il 37% teme variazioni di orario incompatibili con l’occupazione.

MigratED: si conclude dopo 3 anni il progetto

È disponibile online il report finale del MigratED - Migrations and human rights enhanced through technology in education. Concluso dopo tre anni, il progetto finanziato da Erasmus+ dell'Unione europea e vincitore l’anno scorso del Life Long Learning Platform Award nella categoria Learning that empowers – The future of learning, ha promosso competenze globali e digitali per i giovani, insegnanti, educatori e professionisti dell’istruzione.

UniPi: 18 seminari per apprendere la divulgazione dei cambiamenti climatici

Partirà il 3 maggio il progetto Speciale per la didattica. Nei 18 seminari previsti, il dipartimento di Scienze della terra dell’Università di Pisa (UniPi), in collaborazione con Manifatture digitali cinema, offre l’opportunità di acquisire conoscenze nel campo della comunicazione ambientale attraverso l’apprendimento di tecniche video di divulgazione delle conoscenze scientifiche sui cambiamenti climatici. 

Sna: una pagina monografica per lo sviluppo sostenibile 

Il ruolo dell’energia nel sistema economico, la transizione energetica, policy cohernece e SDGs, il “disaccoppiamento” tra sviluppo economico e degrado ambientale. Questi sono alcuni dei temi contenuti nella pagina monografica che la Scuola nazionale dell’amministrazione (Sna) ha messo a disposizione di studenti e amministratori.

Al via la quarta edizione del Master Lumsa in Management of sustainable development goals

Il corso è rivolto a neolaureati e professionisti che intendono arricchire il proprio bagaglio di competenze attraverso l’apprendimento di un sistema integrato di conoscenze e know-how funzionali ad analizzare l’insieme delle questioni legate allo sviluppo sostenibile.

DiCultHer: un hackaton per la cultura digitale

Il network nazionale DiCultHer ha lanciato l’hackaton #HackCultura2021, improntato a promuovere la “titolarità culturale” degli studenti, per un “uso innovativo, ma consapevole, delle tecnologie digitali e per la valorizzazione del patrimonio culturale e delle identità dei territori”.

Al via l’edizione 2020 del premio “Patrimoni viventi”

Il Centro universitario europeo per i beni culturali promuove l’edizione 2020 del Premio nazionale Patrimoni viventi. Una ricognizione annuale delle iniziative di valorizzazione realizzate in Italia nel corso dell’anno precedente, selezionando e premiando le migliori anche al fine di diffonderne la conoscenza all’interno del comparto dei beni culturali e di indurre processi emulativi.

Al via la quattordicesima edizione di “Tulipani di seta nera”

Il Festival internazionale di cinema, organizzato dall’associazione Università cerca lavoro (Ucl), è la rassegna di audiovisivo breve che racconta storie d'autore di interesse sociale. Il 6 novembre conferenza stampa dell’evento, previsto per la primavera 2021, e apertura delle iscrizioni al concorso. Alla conferenza parteciperà Enrico Giovannini, portavoce dell'ASviS. 

Pochi giorni al via del Master in Sustainable Development Jobs

Ancora pochi giorni e non ci si potrà più iscrivere alla seconda edizione del Master in Sustainable Development Jobs. La scadenza, infatti, è stata fissata per il prossimo 11 settembre. Il Corso è stato organizzato dall’Università degli Studi di Milano-Bicocca e da Fondazione G. Feltrinelli in collaborazione con ASviS e con Politecnico di Milano, Unimi e Università di Pavia.

Università: aumentano gli iscritti, ma non abbastanza per colmare il gap con l’Europa

Secondo il terzo rapporto Agi-Censis, elaborato nell’ambito del progetto “Italia sotto sforzo. Diario della transizione 2020” l’Italia è penultima in Europa per numero di giovani con un titolo di studio terziario. “L’istruzione deve tornare a essere la molla della mobilità sociale”.

I vincitori del premio Young

L’Associazione Animaimpresa, in collaborazione con l’Università di Udine e con l’Università di Trieste e con il patrocinio di ASviS, ha organizzato il Premio di laurea specialistica Animaimpresa young, vinto dalla tesi “Responsabilità sociale d’impresa e bilancio di sostenibilità: il caso Venchiaredo spa”.

Innovability School: online il video della open lesson

È ora disponibile il video della lezione di apertura dell’Innovability School, la nuova proposta formativa organizzata dall’ASviS in collaborazione con Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia, Fondazione Enel, Fondazione Lars Magnus Ericsson e Rus per accompagnare nel loro percorso 14 start-up selezionate, fornendo loro strumenti per le sfide imprenditoriali in un’ottica di sostenibilità.

“Energia per ripartire”: torna il concorso fotografico di Quotidiano energia

Il concorso, promosso dal Gruppo Italia energia, è aperto a fotografi professionisti e appassionati, i cui scatti saranno valutati da una giuria di esperti e selezionati in base alla qualità tecnica e artistica, all’originalità e all’aderenza al tema “Energia per ripartire”. È possibile inviare il materiale fino al 10 novembre 2020.

Rai Cultura: un nuovo programma sulla sostenibilità

Al via “Newton speciale sostenibilità”, il nuovo programma di informazione e approfondimento scientifico, realizzato da Rai Cultura in collaborazione con ASviS. Il programma, in onda dal 21 settembre, ha un palinsesto di 12 puntate, centrate sui 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile, alle quali parteciperanno numerosi ospiti, tra cui Enrico Giovannini, portavoce dell’ASviS.

Gran Paradiso film festival: pubblicato il vincitore

“Marche avec les loups”, il documentario di Jean-Michel Bertrand, si aggiudica il 23esimo Trofeo stambecco d’oro; durante la cerimonia di premiazione è intervenuto Enrico Giovannini, portavoce dell’ASviS, che ha condiviso con il pubblico le riflessioni sul tema del festival “Nuovi sentieri nell’era post Covid 19”.

Istruzione e lavoro al centro nel rapporto Bes di Roma

La crisi dovuta al Covid ha messo a dura prova il benessere dei cittadini e delle cittadine italiane. Per cogliere tempestivamente i nuovi bisogni scatenati dalla crisi sanitaria, il Comune di Roma ha anticipato la pubblicazione del Quarto rapporto sul Benessere equo e sostenibile /Bes) a Roma, 2021. Il rapporto confronta i 122 indicatori con l'andamento regionale, nazionale e in numerosi casi con quello degli altri grandi comuni italiani.

Leaf: un goal al giorno per il Festival dello Sviluppo Sostenibile

Nell’ambito del Festival 2020, dal 22 settembre all’8 ottobre Leaf ha scelto di approfondire un obiettivo dell’Agenda 2030 al giorno, attraverso articoli pubblicati sul sito associazioneleaf.it e interviste a esperti, diffuse tramite i canali YouTube e social.

Concluso il “Terra di tutti film festival”: assegnati i premi 2020

L’evento, promosso a Bologna da WeWorld e Cospe onlus, ha contribuito anche quest’anno a dare la parola a documentaristi in grado di “usare il video come forma di espressione critica, come torcia sul mondo e sui problemi che colpiscono i molti sud di ogni Paese”.

Pubblicata la guida Sdsn per le università

Il Sustainable development solutions network, con la partecipazione della Rete dellle università per lo sviluppo sostenibile (Rus), ha pubblicato “Accelerating education for the SDGs in universities”, documento che mira ad aiutare le università (ma anche istituti di istruzione terziaria e superiore) a implementare la conoscenza degli SDGs.

Riprendono le lezioni “Fai ponte tra culture”

Con modalità nuove sono state riaperte le lezioni del Fondo ambientali italiano (Fai) presso il museo delle Civiltà, riprendendo un progetto volto a promuovere il patrimonio storico artistico, culturale e ambientale, per favorire l’integrazione tra persone di diversa provenienza e residenti nello stesso territorio.

Arte e giovani per lo sviluppo sostenibile

La onlus WeWorld, in occasione del Terra di tutti film festival di Bologna, ha aperto un bando che scade il prossimo 27 luglio per lo svolgimento di attività artistiche per la promozione dell’attivismo giovanile sullo sviluppo sostenibile. L’iniziativa si svolge nell’ambito di due progetti della Commissione europea con il programma Dear sulla sensibilizzazione ed educazione allo sviluppo sostenibile.

Up-prezzami: l’iniziativa di Save the Children contro gli stereotipi

SottoSopra, Movimento giovani per Save the Children rilancia la campagna Up-prezzami, per sensibilizzare coetanei e adulti sul tema degli stereotipi. Quest’anno l’iniziativa è rivolta alle scuole, con un kit digitale che comprende attività di peer education, giochi di ruolo e laboratori creativi, rivolti a studenti e professori per superare l’isolamento e ragionare sulla discriminazione.

Dacci oggi il nostro pane quotidiano: la scuola riapre, ma non per tutti

Prosegue l’impegno di Focsiv e Caritas Italia nella Campagna "Dacci oggi il nostro pane quotidiano". Tema di questo mese l'educazione e gli effetti disastrosi del Covid sul futuro delle giovani generazioni. Secondo l’Unicef, gli effetti della pandemia hanno toccato più di 1,5 miliardi di studenti, e circa un miliardo di loro non ha ancora avuto la possibilità di rientrare a scuola.

Concluso l'Italian Tour di Skillando

L’evento itinerante è stato organizzato dalla start up per aiutare il Terzo settore nella digital transformation. I fondatori hanno percorso oltre 1600 km in bici e in treno, da Milano a Santa Margherita di Belice per un totale di oltre 700 ore di volontariato digitale. Il progetto, che ha appassionato la community, ha avuto la durata di sei settimane, con sei team costituiti da più di 40 professionisti e 15 docenti. 

Rete educAzioni: “Nel Pnrr c’è un’attenzione sull’educazione ma alcune criticità vanno corrette”

Servizi educativi per la prima infanzia, lotta alla dispersione scolastica e alla povertà educativa, edilizia scolastica: secondo la rete educAzioni sono necessari alcuni chiarimenti e correzioni nel Pnrr per garantire efficacia delle azioni e un futuro alle prossime generazioni. Il nostro Paese, infatti, sconta già un forte ritardo in termini di finanziamento della scuola. 

Istituto affari internazionali, indetto il Premio Iai

Indetta la quarta edizione del “Premio Iai”, concorso riservato a studenti e neolaureati. Titolo dell’edizione 2021: “Il mondo post-Covid, l’Europa e io”. All’interno del concorso è stato istituito il "Premio speciale per la comunicazione Antonio Megalizzi”, dedicato al giornalista italiano morto nell'attentato di Strasburgo dell' 11 dicembre 2018.

Idos: l’Italia ha “perso” 14mila ricercatori

Il nuovo studio del centro studi e ricerche Idos, finanziato dal ministero degli Esteri, quantifica per la prima volta l’emorragia di laureati con il dottorato in tasca, che nel nostro Paese si scontrano con precariato e bassa remunerazione.

Save the Children: corso per educatori sulla salute psicofisica dei più piccoli

Save the Children Italia ha presentato il corso di formazione sul contrasto al learning loss e sul recupero del benessere psicofisico dei più piccoli. Il percorso è rivolto a educatori, formatori ed insegnati e in particolare al personale impegnato nelle attività educative estive. Ciclo di incontri al via il 4 giugno fino al 16 dello stesso mese.

Lorenzoni: “La scuola deve continuare fuori dalla classe”

L’intervista di Franco Lorenzoni ad Andrea Morniroli, membro della cooperativa Dedalus e tra i coordinatori del Forum Disuguaglianze e diversità, pubblicata su Internazionale, ha approfondito il tema dei Patti educativi di comunità, sottolineando la necessità di una relazione attiva tra scuola e città.

Civ-N: pubblicati i risultati dello studio sulle disuguaglianze

Nel maggio 2020 l'Ufficio regionale dell’Oms per l’Europa ha avviato la rete Covid-19 Italy vulnerabilities (Civ-N). Lo scopo: aiutare l'Italia ad individuare le azioni e le politiche attuate prima e durante la crisi che potrebbero aver aumentato le preesistenti disuguaglianze di salute e averne innescato di nuove. Nel report sono sintetizzate le tematiche principali su cui il Civ-N si è focalizzato nei 12 mesi di progetto.

Sna presenta “Urban management e sviluppo sostenibile”

Il documento, prodotto dalla Scuola nazionale dell’amministrazione, si è concentrato sul rapporto tra gestione urbana orientata alla sostenibilità e alla resilienza, e le cosiddette Nature based solutions (NBSs).

Cesvi: online i materiali dedicati ai 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile

L’organizzazione ha messo a disposizione di educatori e insegnanti un pacchetto di materiali sugli SDGs, con focus specifico dedicato al Goal 13 “Lotta al cambiamento climatico”. L’iscrizione consente inoltre di partecipare al webinar “1Planet4All – Un pianeta per tutti” (16 novembre) in cui verranno spiegati il progetto e le modalità di didattica proposte.

Sostenibilità e cultura: aperte le iscrizioni per Ideathon "Culture City Hub”

Al via Ideathon "Culture City Hub”, una maratona di idee organizzata da Palazzo Ducale di Genova e Forevergreen. L’evento rivolto a imprese e startup, oltre che a operatori culturali e giovani, sarà concentrato sui temi della sostenibilità e della cultura. Entro il 5 maggio è possibile iscriversi al concorso in maniera gratuita e partecipare a un ciclo di incontri propedeutici alla sfida.

Terza età e assistenza dopo il covid

È uscito il nuovo rapporto del “Network non autosufficienza”, coordinato dal prof. Cristiano Gori, dal titolo "L’assistenza agli anziani non autosufficienti in Italia”. Lo studio offre uno sguardo completo sul sistema pubblico di assistenza e sulle sue prospettive, partendo dall’assunto che la tragedia vissuta con la pandemia ci ha condotto ad un “punto di non ritorno”.

Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore: il contributo al progresso dell’umanità

Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore dell’Unesco che patrocina l’evento. Istituita ufficialmente nel 1995 durante la 28esima edizione della conferenza generale dell’agenzia delle Nazioni Unite che cura educazione, scienza e cultura, la Giornata vuole diffondere il piacere della lettura e ragionare sul valore che le nuove pubblicazioni generano.

WeWorld: iniziato percorso condiviso su cittadinanza globale ed educazione civica

“Da Bologna sono state lanciate le buone pratiche per la costruzione di una comunità educante”. È quanto scrive WeWorld in una nota, a margine della tavola rotonda organizzata il 25 febbraio dall’organizzazione, in collaborazione con il Comune di Bologna, migratED e In Marcia con il clima. Presentati due policy brief prodotti da WeWorld sui temi dell’Ecg e della legge 92/2019. 

Al via il Master universitario per i “manager del sociale”

Sono aperte le iscrizioni del Master G.I.S. – Master universitario in Gestione di imprese sociali, promosso dall’Università di Trento e da Euricse.  L'obiettivo del corso è quello di formare i nuovi “manager del sociale”: persone in grado di comprendere la complessità del contesto economico e sociale e di operare coniugando efficacia ed efficienza imprenditoriale con benessere collettivo.

Aderenti

Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile - ASviS
Via Farini 17, 00185 Roma C.F. 97893090585 P.IVA 14610671001

Licenza Creative Commons
This work is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale