Sviluppo sostenibile
Lo sviluppo che consente alla generazione presente di soddisfare i propri bisogni senza compromettere la possibilità delle generazioni future di soddisfare i propri.

L'Agenda 2030 dell'Onu per lo sviluppo sostenibile
Il 25 settembre 2015, le Nazioni Unite hanno approvato l’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile, un piano di azione globale per le persone, il Pianeta e la prosperità.

Goal e Target: obiettivi e traguardi per il 2030
Ecco l'elenco dei 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile (Sustainable Development Goals - SDGs) e dei 169 Target che li sostanziano, approvati dalle Nazioni Unite per i prossimi 15 anni.

Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile
Nata il 3 febbraio del 2016 per far crescere la consapevolezza dell’importanza dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile e per mobilitare allo scopo di realizzare gli Obiettivi di sviluppo sostenibile.

I nostri Progetti per orientare verso uno sviluppo sostenibile

Contatti: Responsabile Rapporti con i media - Niccolò Gori Sassoli.
Scopri di più sull'ASviS per l'Agenda 2030

The Italian Alliance for Sustainable Development (ASviS), that brings together almost 300 member organizations among the civil society, aims to raise the awareness of the Italian society, economic stakeholders and institutions about the importance of the 2030 Agenda for Sustainable Development, and to mobilize them in order to pursue the Sustainable Development Goals (SDGs).
 

Composizione del Gruppo di lavoro 4

Referenti

 Mariaflavia Cascelli, Silvia Moriconi

Coordinatrici e coordinatori

Francesca Bilotta (Save the Children), Andrea Gavosto e  Marco Gioannini (Fondazione Giovanni Agnelli) , Maria Chiara Pettenati (Indire)

Organizzazioni partecipanti

Acli - Associazioni cristiane lavoratori italiani

Le Acli (Associazioni cristiane dei lavoratori italiani) nascono nel corso di quattro incontri che si tengono a Roma dal 14 giugno al 5 luglio del 1944, e si fondano sul Messaggio Evangelico e sull'insegnamento della Chiesa la loro azione per la promozione dei lavoratori e operano per una società in cui sia assicurato, secondo democrazia e giustizia, lo sviluppo integrale di ogni persona.

ActionAid Italia onlus

ActionAid è un’organizzazione internazionale e indipendente, impegnata nella lotta contro la fame nel mondo, la povertà e l’esclusione sociale. Da oltre 40 anni aiuta le comunità in difficoltà, in tutto il mondo, a crescere da sole e a garantirsi migliori condizioni di vita. Presente da 25 anni in Italia, lavora insieme ad attivisti e sostenitori per contribuire al cambiamento. Grazie a loro e al supporto dei donatori, delle aziende e delle fondazioni, ha realizzato 25 progetti sul territorio italiano e oltre 200 in Africa, Asia e Sud America.

Adoc – Associazione per la difesa e l’orientamento dei consumatori

L’Associazione per la difesa e l’orientamento dei consumatori (Adoc) assiste i consumatori con operatori volontari esperti sui diritti del consumatore, abilitati anche alle procedure di conciliazione e arbitrato. Dalle telecomunicazioni all’energetico, dai trasporti all’economia, dal bancario e finanziario fino al sociale l’Adoc interviene ogni giorno per difendere i diritti dei consumatori. Si batte per uno sviluppo sostenibile e responsabile della società, anche dal punto di vista consumerista.

Aias - Associazione italiana ambiente e sicurezza

L'Associazione italiana ambiente e sicurezza fonda la sua missione nella diffusione e nella radicazione della cultura della sicurezza in tutti i luoghi di lavoro e di vita per una prevenzione efficace. È la più importante associazione tecnico scientifica italiana che si occupa di sicurezza, salute ed ambiente. È presente, inoltre, su tutto il territorio nazionale con 20 sedi regionali ed oltre 100 sedi provinciali; si avvale della competenza di un Comitato tecnico scientifico che sviluppa documenti tecnici e di indirizzo associativo.

Aib - Associazione italiana biblioteche

Nata nel 1930, Aib è la più importante associazione professionale italiana attiva nel settore delle biblioteche. Si fonda sull’impegno volontario degli associati, autofinanziandosi con le quote d’iscrizione, i corsi professionali, la vendita delle pubblicazioni. Aib rappresenta l’Italia nelle principali organizzazioni internazionali del settore e agisce in stretto collegamento con le altre associazioni italiane e straniere e con l’Unione europea, anche attraverso la partecipazione a progetti comunitari.

Aidos - Associazione italiana donne per lo sviluppo

Aidos – Associazione italiana donne per lo sviluppo è un’organizzazione non governativa che dal 1981 lavora per i diritti, la dignità e il benessere di donne e ragazze. Da sempre opera in diversi Paesi come Africa, Medio Oriente, Asia, America Latina, in collaborazione con una o più organizzazioni locali, di donne ma non solo; in Italia e in Europa svolge attività di advocacy, formazione e informazione per promuovere e tutelare i diritti delle donne.

Aiesec Italia

Presente in oltre 120 Paesi a livello mondiale e con più di 86mila membri, Aiesec è la più grande organizzazione no profit gestita interamente da giovani, con l'obiettivo di portare un impatto positivo organizzando o prendendo parte a progetti di scambio di volontariato o prefossionalizzanti internazionali. Connettendo con aziende, Ngo, Start up ed istituzioni, Aiesec Italia sviluppa la leadership dei giovani fra i 18 e i 30 anni, dando loro l'occasione di diventare cittadini e lavoratori migliori, più consapevoli dei propri valori e capacità, rendendoli così più pronti ad entrare nel moderno mercato del lavoro.

Aiquav – Associazione italiana per gli studi sulla qualità della vita

Aiquav – Associazione italiana per gli studi sulla qualità della vita nasce a Firenze il 22 dicembre 2010, frutto delle reti consolidate sia a livello internazionale che nazionale. L’associazione intende costituire un punto di riferimento per tutti coloro che nel nostro Paese, ma non solo, conducono riflessioni teoriche e ricerche empiriche sul tema della qualità della vita; tema sempre più cruciale in una società contemporanea fortemente caratterizzata da squilibri sociali, effetti ambientali negativi, contraddizioni legate allo sviluppo economico.

Ashoka Italia onlus

Ashoka, fondata nel 1981 e attiva in Italia dal 2014, è la più grande rete internazionale di imprenditori sociali innovativi: la comunità di changemaker di Ashoka si compone di oltre 3.700 fellows, più di 250 istituti scolastici e più di 300 partner in oltre 90 Paesi. Lavorando con loro e con alleati in tutti i settori, Ashoka crea un mondo in cui ognuno si percepisce come agente del cambiamento, per favorire soluzioni sistemiche alle principali problematiche sociali e trasformare positivamente la società e le mentalità in tutto il mondo. 

Associazione diplomatici

L’associazione diplomatici è una ong partner ufficiale delle Nazioni unite, con lo status consultivo nel Consiglio economico e sociale (Ecosoc) dell’Onu. È impegnata da oltre quindici anni nella formazione dei giovani su temi di carattere internazionale, offre percorsi formativi altamente specializzati e organizza eventi nazionali e internazionali.

Associazione funamboli aps

L’Associazione funamboli aps si occupa di promuovere atteggiamenti ecologicamente ed eticamente corretti, mediante la gestione di Remida Bologna_terre d’acqua (www.remidabologna.it), il centro di riuso creativo degli scarti aziendali, che dal  2008 si occupa della raccolta e distribuzione dei materiali di scarto presso l’Emporio degli scarti e della realizzazione di diversi progetti educativi e formativi rivolti alle scuole di ogni ordine e grado, al personale di enti pubblici e privati e alla cittadinanza di ogni età.

Avis nazionale – Associazione volontari italiani del sangue

Avis, Associazione italiana volontari del sangue, è un’associazione di volontariato fondata a Milano nel 1927 dal dottor Vittorio Formentano con l’obiettivo di diffondere i valori della donazione periodica, volontaria, non remunerata e associata di sangue ed emocomponenti. Con le sue 3400 sedi presenti in tutto il territorio nazionale, oggi è la più grande associazione di volontariato del sangue italiana, che ogni anno contribuisce a circa il 70% del fabbisogno nazionale. Avis può contare su più di 1,3 milioni di soci, per un totale di oltre due milioni di unità di sangue ed emocomponenti donate (dati relativi all’anno 2018).

Cai - Club alpino italiano

Costituito il 23 ottobre 1863 a Torino, il Club alpino italiano è una libera associazione nazionale che ha per iscopo l’alpinismo in ogni sua manifestazione, la conoscenza e lo studio delle montagne, specialmente di quelle italiane, e la difesa del loro ambiente naturale.

Cbm Italia onlus

Cbm Italia è un’organizzazione non governativa (ong) impegnata nella lotta alle forme evitabili di cecità e disabilità nei Paesi in via di sviluppo. Cbm Italia è nata nel 2001 e fa parte di Cbm international, organizzazione senza scopo di lucro attiva dal 1908 per assicurare cure mediche, riabilitative e favorire l’inclusione delle persone con disabilità.

Cisl - Confederazione italiana sindacati lavoratori

La Cisl è un sindacato non dipendente da alcun potere politico, istituzionale, economico, ideologico, che tale intende rimanere e fa affidamento esclusivo sulle proprie risorse. La sua ragion d'essere prioritaria è la difesa e l'avanzamento del lavoro, come leva di promozione umana e civile: lavoro salvaguardato nella sua dignità, nelle sue condizioni salariali, normative, professionali; lavoro buono e duraturo, che sia per tutti veicolo di benessere e di cittadinanza. La Cisl è impegnata oggi in un grande cambiamento organizzativo per riavvicinare il sindacato ai posti di lavoro, più vicino alle esigenze dei lavoratori, attraverso una valorizzazione del ruolo di migliaia di delegati e rappresentanti sindacali di base. Per la Cisl rimane centrale l'attività di contrattazione nazionale e di secondo livello, la contrattazione sociale nei territori grazie alla partecipazione diretta dei lavoratori.

Comitato italiano per l'Unicef - Fondazione onlus

L'Unicef lavora in 190 Paesi per tutelare e promuovere i diritti di bambine, bambini e adolescenti, nonché contribuire al miglioramento delle loro condizioni di vita. Il Comitato italiano, è parte integrante della struttura globale dell'Unicef dal 1974. Svolge attività rivolte a richiamare l’attenzione e il sostegno delle istituzioni e della società civile per affrontare le problematiche dei bambini e degli adolescenti di tutto il mondo. È al tempo stesso organizzazione non governativa collocata nel panorama italiano del Terzo Settore, e rappresentante dell’agenzia delle Nazioni Unite.

Conferenza delle regioni e delle province autonome

La Conferenza delle regioni e delle province autonome è un organismo di coordinamento politico fra i Presidenti delle giunte regionali e delle province autonome. Gli obiettivi della Conferenza sono quelli legati alle necessità di momenti e sedi di coordinamento con riferimento ad analoghe esperienze straniere, con lo sguardo rivolto soprattutto ai sistemi dei paesi federali.

Fdv - Fondazione Giuseppe Di Vittorio

La Fondazione Di Vittorio (Fdv), frutto della progressiva unificazione di tutti i precedenti enti della Confederazione (Associazione Bruno Trentin, Ires, Isf, Smile), è l’istituto nazionale della Cgil per la ricerca storica, economica, sociale e della formazione sindacale e ha l’obiettivo di mettere al centro di questa attività il lavoro, le persone e i loro diritti, le tematiche sociali e ambientali, la qualità dello sviluppo e della vita delle persone.

Federmanager

Con circa 180mila dirigenti, quadri apicali e alte professionalità, in servizio e in pensione, Federmanager è l’associazione maggiormente rappresentativa nel mondo del management italiano. L’organizzazione cura gli aspetti contrattuali, istituzionali e professionali dei manager del settore industria e dei servizi. Tra gli obiettivi, l’affermazione del ruolo del manager quale protagonista dell’innovazione e, in particolare, dello sviluppo sostenibile del Paese. A tal fine promuove il percorso di certificazione delle competenze BeManager destinato alla figura del “manager per la sostenibilità” e offre un modello di relazioni industriali ricco di servizi di welfare che contribuisce al benessere individuale e collettivo.

Federterziario

Federterziario è un organismo datoriale apartitico e senza fine di lucro che opera da oltre 25 anni al fianco di Piccole e medie imprese del settore del terziario, dei servizi, della piccola impresa industriale, commerciale, agricola e delle libere professioni e del lavoro autonomo in generale, grazie alle sue sedi dislocate su tutto il territorio nazionale. La Confederazione ha sottoscritto, partecipando attivamente alla fase di concertazione, CC.CC.NN.LL. nei più diversi settori produttivi, tutti caratterizzati da tre principi fondamentali: flessibilità, bilateralità, innovazione e formazione. Federterziario negli anni ha costituito vari enti bilaterali e federazioni di categoria per cercare di rispondere alle specifiche esigenze dei settori che rappresentano e per completare il quadro degli strumenti competitivi da fornire ai propri iscritti. 

Fnism - Federazione nazionale insegnanti

La Fnism, Federazione nazionale insegnanti - ente terzo settore, fondata nel 1901 è un’associazione di promozione sociale del personale della scuola e dell’università. Esercita attività di interesse generale. Alcune sue finalità sono orientate a: valorizzare la scuola pubblica; favorire la realizzazione del diritto allo studio; promuovere, elaborare, attuare iniziative e progetti di formazione e di aggiornamento culturale e professionale del personale scolastico; potenziare la dimensione europea; potenziare la formazione universitaria, post-universitaria e la ricerca scientifica. L’Associazione ha il suo organo ufficiale di stampa ne “L’Eco della scuola nuova”.

Focsiv - Federazione organismi cristiani servizio internazionale volontario

Focsiv è la federazione degli organismi cristiani servizio internazionale volontario, oggi ne fanno parte 73 organizzazioni che operano in oltre 80 Paesi del mondo. Dal 1972, Focsiv e i suoi soci, hanno impiegato oltre 20mila volontari internazionali che hanno messo a disposizione delle popolazioni più povere il proprio contributo umano e professionale. Un impegno concreto e di lungo periodo in progetti di sviluppo nei settori socio-sanitario, agricolo - alimentare, educativo - formativo, di tutela dell’infanzia e dell’adolescenza, di difesa dei diritti umani e della parità di genere, di rafforzamento istituzionale.

Fondazione Bruno Kessler

La Fondazione Bruno Kessler è un ente di ricerca di interesse pubblico, senza fini di lucro, istituito dalla provincia autonoma di Trento nel 2005, che ha iniziato ad operare nel 2007. Fbk svolge attività di ricerca scientifica avanzata attraverso sette centri, a loro volta raggruppati in due poli.

Fondazione Bruno Visentini

La Fondazione Bruno Visentini è organismo con veste autonoma e unico nel suo genere in Italia per i soggetti compositi che vi cooperano: la Confindustria, un gruppo di associazioni industriali, fondazioni bancarie, banche, imprese, società e la Luiss Guido Carli. La Fondazione opera in collaborazione con università italiane e straniere, centri di ricerca specializzati in questo campo e con il sistema delle imprese. Ciò la proietta, fuori dal solo ambito universitario, in una dimensione europea e internazionale.

Fondazione Cariplo

La Fondazione Cariplo è impegnata nel sostegno, la promozione e l'innovazione di progetti di utilità sociale legati ad arte e cultura, ambiente, sociale e ricerca scientifica. La fondazione mette a disposizione le proprie risorse, a livello economico e progettuale, per aiutare gli enti non profit a realizzare iniziative nell’interesse collettivo agendo in base al principio di sussidiarietà, che prevede non di sostituirsi, ma di affiancare le organizzazioni della società civile che operano per il bene pubblico.

Fondazione con il Sud

La Fondazione con il Sud è un ente non profit privato nato per promuovere l’infrastrutturazione sociale del Mezzogiorno, cioè percorsi di coesione sociale e buone pratiche di rete per favorire lo sviluppo del Sud. In particolare, la Fondazione sostiene interventi “esemplari” per l’educazione dei ragazzi alla legalità e per il contrasto alla dispersione scolastica, per valorizzare i giovani talenti e attrarre “cervelli” al Sud, per la tutela e valorizzazione dei beni comuni (patrimonio storico-artistico e culturale, ambiente, riutilizzo sociale dei beni confiscati alle mafie), per la qualificazione dei servizi socio-sanitari, per l’integrazione degli immigrati, e in generale per favorire il welfare di comunità.

Fondazione Edoardo Garrone

Dalla sua costituzione nel 2005, Fondazione Edoardo Garrone si impegna nel promuovere lo sviluppo sociale, economico e culturale dei territori, mettendo le nuove generazioni al centro di una progettualità capace di creare valore sostenibile nel tempo. Anche grazie a una crescente rete di partner istituzionali e privati, la Fondazione oggi si dedica al rilancio e alla valorizzazione dell’economia appenninica, contribuendo alla nascita di nuove giovani imprese. Grande attenzione è inoltre rivolta da sempre all’offerta formativa per le scuole e allo sviluppo del settore no profit. Dimensioni di fondamentale importanza per il futuro del Paese.

Fondazione Ey Italia onlus

Nel 2012 nasce la Fondazione Ey Italia onlus, un organismo autonomo la cui missione è promuovere – anche grazie alla collaborazione con il network Ey - un cambiamento sostenibile in ambito sociale ed economico, attraverso la realizzazione di progetti di valore riconosciuto in contesti di bisogno, rivolti in particolare a giovani in situazioni di disagio (art. 5 dello statuto). Fondazione Ey Italia onlus mette i propri talenti a disposizione di chi oggi è giovane e in difficoltà per contribuire a costruire un futuro responsabile e sostenibile per tutti, lavorando in fattiva collaborazione con quanti, quotidianamente, prestano la loro intelligenza e le loro risorse a favore di persone che altrimenti non potrebbero esprimere il proprio talento.

Fondazione Giovanni Agnelli

La Fondazione Giovanni Agnelli è un istituto indipendente di cultura e di ricerca nel campo delle scienze umane e sociali. Fondata nel 1966 in occasione del centenario della nascita del senatore Giovanni Agnelli, non ha scopo di lucro. Lo statuto le assegna il compito di "approfondire e diffondere la conoscenza delle condizioni da cui dipende il progresso dell'Italia in campo economico, scientifico, sociale e culturale" e di operare a sostegno della ricerca scientifica. A partire dal 2008 la Fondazione concentra le proprie attività di ricerca sui temi dell’educazione, nella convinzione che la qualità del capitale umano e il miglioramento del sistema formativo siano condizioni necessarie per il benessere dell’Italia e per la sua coesione sociale.

Fondazione Gruppo credito valtellinese

La Fondazione Gruppo credito valtellinese, costituita nel marzo 1998, è finalizzata alla promozione del progresso culturale, morale, scientifico, sociale e socio-economico prevalentemente nel territorio e per la comunità ove operano gli istituti bancari facenti parte del gruppo Credito valtellinese.

Fondazione Monte dei Paschi di Siena

La Fondazione Monte dei Paschi di Siena è una fondazione di origine bancaria che ha il fine di promuovere lo sviluppo sostenibile della comunità di riferimento attraverso interventi in ambito artistico e culturale, sociale, di sviluppo e ricerca scientifica.

Fondazione Pistoletto – città dell’arte

L’obiettivo che si sono posti i fondatori della Fondazione Pistoletto è creare un luogo in cui si incontrassero artisti, scienziati, attivisti, imprenditori e rappresentanti del mondo istituzionali, una vera e propria casa dell’arte, un’arte vista come strumento di trasformazione sociale responsabile.

Fondazione Pubblicità Progresso

Pubblicità Progresso promuove la comunicazione sociale di qualità dimostrando l’utilità di un intervento professionale nel campo della comunicazione sociale. Con la sua attività contribuisce a valorizzare la comunicazione italiana e i suoi operatori.

Fondazione Simone Cesaretti

Nel 2007 per iniziativa di Simona Bizzarri, Gian Paolo Cesaretti, e di altri soci fondatori, è stata costituita la Fondazione Simone Cesaretti che nel 2008, con D.D. 334 della regione Campania, ha ricevuto il riconoscimento di personalità giuridica di diritto privato. Organi della Fondazione sono: il C.d.A., il Collegio dei saggi, i partner istituzionali. Essa opera attraverso la collaborazione di volontari e borsisti. Mission della Fondazione è porre in essere azioni per promuovere la cultura della sostenibilità del benessere, attraverso: rivista e collana di studi sulla sostenibilità, magazine on line, premio “Eccellenze della sostenibilità”, forum annuale.

Fondazione Sodalitas

Fondazione Sodalitas è l’organizzazione di riferimento in Italia per la sostenibilità d’impresa. Vi aderiscono oltre 100 imprese leader nel mercato italiano, che rappresentano la punta più avanzata della business community per impegno sostenibile. Fondazione Sodalitas è partner per l’Italia di Csr Europe, il network promosso dalla Commissione europea per attuare l’Agenda Ue in materia di sostenibilità.

Global thinking foundation

Global thinking foundation (Glt) nasce con la missione di promuovere l’alfabetizzazione finanziaria, rivolgendosi a studenti, investitori e risparmiatori. Collaborando con fondazioni, associazioni, istituzioni finanziarie e governative, la Fondazione volge il suo sguardo a diverse iniziative nazionali e internazionali, promuovendo borse di studio e master per studenti meritevoli meno abbienti nel campo dell’economia e finanza e realizzando progetti didattici dedicati alle politiche di genere e agli adulti. Glt foundation ricopre una posizione in prima linea tra i promotori della financial literacy a livello Ocse e Fmi, partecipando regolarmente agli annual meetings come delegato Cso per l’Agenda SDG2030 (Sustainable development goals).

HelpAge Italia onlus

HelpAge Italia è membro di HelpAge international, una rete di organizzazioni che lotta in 85 Paesi del mondo per il diritto delle persone anziane a condurre una vita dignitosa, sicura e in salute. HelpAge Italia lavora per l’approvazione di una convenzione Onu per i diritti delle persone anziane affinché: i loro diritti siano riconosciuti, rispettati e garantiti, sempre e in qualsiasi ambito; le persone anziane vivano il più a lungo possibile in salute, in autonomia e partecipino attivamente alla vita economica, culturale e sociale; vi sia una tutela delle persone anziane da maltrattamenti e abusi, attraverso la promozione di un sistema di safeguarding.

Impronta etica

Impronta etica è un’associazione senza scopo di lucro nata nel 2001 per la promozione e lo sviluppo della responsabilità sociale d’impresa. L’associazione mira a favorire in Italia e in Europa processi orientati alla sostenibilità, fungendo da stimolo per le imprese associate a tradurre la propria tensione all’innovazione verso esperienze di leadership di competitività sostenibile. Obiettivo primario è mettere in rete i soci fra loro e con analoghe istituzioni nazionali, farli partecipare attivamente ai network internazionali che trattano di sostenibilità e Rsi.

Intercultura onlus

L’associazione Intercultura, fondata nel 1955, è una onlus presente in Italia in 155 città, in cui operano oltre 4mila volontari. Intercultura fa parte della rete internazionale Afs intercultural programs ed Efil ed è presente in 60 Paesi nel mondo.

Junior achievement Italia

Junior achievement è la più vasta organizzazione non profit al mondo dedicata all'educazione economico-imprenditoriale nella scuola. In 122 Paesi, la rete di Ja riunisce oltre 450mila volontari d'azienda provenienti da tutti i settori professionali e, con loro, raggiunge più di dieci milioni di studenti al mondo. Nel 2019, Junior achievement è stata inserita da Ngo Advisor al settimo posto nella classifica mondiale Top500Ngo. Dal 2002, in Italia, ha costruito un network di professionisti d'impresa, fondazioni e istituzioni, educatori e insegnanti che, secondo logiche di responsabilità sociale e volontariato, forniscono strumenti e metodi didattici pratici e concreti.

Legacoop - Lega nazionale delle cooperative e mutue

Per conseguire i propri obiettivi Legacoop sviluppa servizi e progetti per le imprese cooperative e per promuove la cultura cooperativa, affermandone i valori e sostenendo con la propria azione di rappresentanza il ruolo economico, sociale e civile e la capacità di rispondere ai bisogni delle persone.

NeXt - Nuova economia per tutti

NeXt nuova economia per tutti è una rete di organizzazioni di società civile, consumatori, imprese e Terzo settore che promuove una nuova economia più sostenibile attraverso nuove forme di dialogo e di interazione tra cittadini, imprese e giovani. Per le imprese promuove e rafforza il miglioramento delle strategie sostenibili delle imprese attraverso un approccio multi-stakeholder, con un strumento di autovalutazione partecipata. Per i cittadini, aggrega bisogni e informazioni sulla sostenibilità attraverso una piattaforma web e realizza iniziative di consumo responsabile. Per i giovani, realizza laboratori formativi sulla responsabilità sociale territoriale fornendo competenze sulla progettazione sociale e sperimentando le idee sostenibili.

Omep Italia - Comitato italiano dell'Organizzazione mondiale per l'educazione prescolare

Omep è la più antica e la più grande organizzazione internazionale - non governativa e senza fini di lucro - che, dal 1948, si occupa di tutti gli aspetti relativi all’educazione prescolare. Essa difende e promuove, in tutto il mondo, il diritto dei bambini a un’educazione e a una cura di qualità dalla nascita sino agli otto anni di età (Early childhood education and care – Ecec). Omep è attualmente presente con Comitati nazionali in oltre 70 Paesi del mondo e ha uno statuto consultivo speciale presso l’Onu e l’Unesco. Questo costituisce una via importante per la promozione dell’educazione dei bambini, dei loro diritti e del loro benessere. L’Organizzazione può, infatti, contribuire a influenzare il processo decisionale ai massimi livelli e collaborare con soggetti influenti sia all’interno che al di fuori del principale centro decisionale sulla tematica dell’educazione prescolare. Omep è uno dei due punti focali internazionali della Consulta collettiva delle ong per quanto riguarda il movimento “Educazione per tutti” (Education for all – Efa) dell’Unesco: come impegno globale per fornire un’istruzione di base di qualità per tutti i bambini, i giovani e gli adulti. È anche partner dell’Unesco per la tematica “Educazione e cura dell’infanzia” e ha ottenuto uno status consultivo speciale presso il Consiglio economico e sociale delle Nazioni unite.

Oxfam Italia

Oxfam è un movimento globale di persone che vogliono porre fine all’ingiustizia della povertà, intervenendo a 360° nel Nord e nel Sud del mondo. Insieme, salviamo e ricostruiamo le vite nelle emergenze. Aiutiamo le comunità a costruire il proprio futuro. Affrontiamo le cause della povertà: disuguaglianza, discriminazione contro le donne e cambiamento climatico. Oxfam lavora con un approccio integrato fra programmi di sviluppo, interventi di emergenza, campagne di opinione e iniziative educative per migliorare le condizioni di vita di migliaia di persone nel mondo permettendo loro di esercitare i propri diritti e costruirsi un futuro dignitoso.

Percorsi di secondo welfare

Percorsi di secondo welfare è un laboratorio di ricerca e comunicazione che si propone di ampliare e diffondere il dibattito sui cambiamenti in atto nel welfare italiano studiando, approfondendo e raccontando dinamiche ed esperienze capaci di coniugare il ridimensionamento della spesa pubblica con la tutela dei nuovi rischi sociali, in particolare attraverso il coinvolgimento crescente di attori privati e del Terzo settore. In tal senso, il progetto opera in quattro aree sinergiche e interconnesse - ricerca, informazione, formazione e accompagnamento - offrendo strumenti utili a chiunque sia interessato a comprendere come stia mutando il sistema sociale del nostro Paese.

Planet life economy foundation

Planet life economy foundation - onlus è una libera fondazione senza scopo di lucro che, dal 2003, si occupa di dare concretezza ai principi della sostenibilità al fine di includerli nelle dinamiche gestionali d'impresa, facendo attenzione alle reali aspettative dei cittadini/consumatori.

Prioritalia

Prioritalia è un’associazione fondata nel 2012 da Federmanager Manageritalia, Fidia, Fenda, Sindirettivo, Cida, le più grandi organizzazioni di rappresentanza dei dirigenti italiani. Prioritalia valorizza l’impegno civile della comunità manageriale. Coinvolge il tessuto vivo e produttivo del Paese per concretizzare una visione di sviluppo attraverso il dialogo e la partnership con gli attori che svolgono un ruolo attivo nel sistema sociale, culturale ed economico.

Rete per la parità - associazione di promozione sociale

Fondata nel 2010, dopo il cinquantenario della sentenza della Corte Costituzionale n. 33 del 1960, che eliminò le principali discriminazioni contro le donne nelle carriere pubbliche. Con associazioni, enti, università e un proprio Comitato scientifico, si adopera per l’uguaglianza formale e sostanziale tra donna e uomo, per riflettere sul difficile cammino delle donne italiane e del mondo, per sviluppare la consapevolezza sulla situazione attuale e sulle prospettive future, per nuovi strumenti di diffusione della cultura di genere e di sostegno alle scelte professionali e alle carriere, per combattere la violenza sulle donne, per sventare il pericolo di un ritorno al passato.

Rete scuole green

La Rete scuole green è una rete di scuole diffusa su tutto il territorio nazionale e promuove lo sviluppo sostenibile attraverso azioni e pratiche quotidiane. Svolge attività didattica di sensibilizzazione sulla salvaguardia dell’ecosistema; diffonde tra le scuole pratiche didattiche innovative animando un continuo confronto su obiettivi e metodologia; promuove percorsi di divulgazione scientifica organizzando incontri tra le comunità scolastiche ed esperti in ambito ecologico e climatologico; sostenere la partecipazione attiva degli studenti a manifestazioni e azioni volte a promuovere lo sviluppo sostenibile e la lotta ai cambiamenti climatici.

Roma Capitale

Roma Capitale rappresenta la comunità di donne e uomini che vivono sul suo territorio, ne cura gli interessi, ne promuove il progresso, si impegna a tutelare i diritti individuali sanciti dalla costituzione. Impronta l'esercizio delle sue funzioni al divieto di forme di discriminazione. Rappresenta i valori storici, culturali e civici dell'unità nazionale. Concorre alla tutela del patrimonio storico, artistico, monumentale e ambientale del suo territorio. Promuove la pacifica convivenza tra popoli.

Rus - Rete delle università per lo sviluppo sostenibile

La Rus - Rete delle università per lo sviluppo sostenibile, promossa dalla Crui - Conferenza dei rettori delle università Italiane da luglio 2015, è la prima esperienza italiana di coordinamento e condivisione tra tutti gli atenei impegnati sui temi della sostenibilità ambientale e della responsabilità sociale.

Save the children Italia

Save the children è la più importante organizzazione internazionale indipendente dedicata, dal 1919, a salvare i bambini in pericolo e a promuovere i loro diritti, subito e ovunque, con coraggio, passione, efficacia e competenza. Opera in 119 Paesi del mondo con programmi di salute, risposta alle emergenze, educazione e protezione dei bambini dagli abusi e dallo sfruttamento.

Stati generali dell’innovazione

Gli Stati generali dell’innovazione sono nati per iniziativa di associazioni, movimenti, aziende e cittadini con l’obiettivo di: costruire un punto di riferimento sul fronte dell’innovazione, in modo da favorire la sinergia delle singole iniziative e massimizzare l’efficacia delle proposte; definire un percorso per organizzare “dal basso” e sul territorio gli Stati generali dell’innovazione attraverso studi, pubblicazioni, seminari; elaborare, aggiornare e promuovere, attraverso un processo inclusivo, un programma per “l’innovazione nel governo dell’Italia.

The Solomon R. Guggenheim Foundation, Collezione Peggy Guggenheim

La Collezione Peggy Guggenheim di Venezia è uno dei musei più importanti in Italia per l'arte europea e americana del XX secolo, con capolavori del cubismo, futurismo, astrazione europea, surrealismo, espressionismo astratto americano, arte europea e americana fino agli anni '80, oltre a opere di alcuni dei maggiori scultori del ’900. Fondato dalla collezionista e mecenate americana Peggy Guggenheim (New York, 1898–Venezia, 1979), è parte della Fondazione Solomon R. Guggenheim, New York.

Università degli Studi di Napoli Suor Orsola Benincasa

L’ Università degli Studi di Napoli Suor Orsola Benincasa – Unisob- è la più antica delle università libere in Italia dove formazione e ricerca reinterpretano, alla luce della contemporaneità, il suo solido patrimonio scientifico- culturale con un’attenzione sempre viva rivolta al binomio tradizione- innovazione.

Università di Siena

L’Università degli Studi di Siena intende essere un ateneo leader nella promozione della sostenibilità attraverso l’offerta didattica, la ricerca, la formazione e la consulenza alle imprese e alle istituzioni. Le azioni promosse hanno come obiettivo lo sviluppo della conoscenza e della consapevolezza ambientale alla scala locale, grazie ai rapporti con il territorio, e a quella internazionale, grazie alle relazioni stabilite con i programmi di ricerca.

Urban@it

Costituito nel dicembre 2014, Urban@it - Centro nazionale di studi per le politiche urbane - è una rete di numerose università italiane (Bologna, Milano Politecnico, Iuav Venezia, Firenze, Roma Tre, Napoli Federico II, Bari Politecnico, Milano Bicocca, Roma Sapienza), insieme ad Anci, Siu e Laboratorio urbano.

Viu - Venice international university

La Venice international university (Viu) è una realtà unica nel panorama accademico internazionale: fondata nel 1995, è un’associazione di 17 università e istituzioni di vari paesi del mondo con sede sul campus dell’isola di San Servolo a Venezia, a pochi minuti da piazza San Marco, il cuore della città.

WeWorld

WeWorld promuove e difende i diritti di bambini/e adolescenti e donne; li aiuta in modo concreto prevenendo e contrastando le peggiori forme di esclusione (educativa, economica, sociale,…). Opera in Italia ed in vari Paesi dell’Africa, dell’Asia e dell’America Latina per favorire l’educazione primaria, prevenire la violenza contro bambini/e adolescenti e donne, sostenere il loro empowerment con progetti in ambito sanitario, educativo, economico e sociale.

Aderenti