Sviluppo sostenibile
Lo sviluppo che consente alla generazione presente di soddisfare i propri bisogni senza compromettere la possibilità delle generazioni future di soddisfare i propri.

L'Agenda 2030 dell'Onu per lo sviluppo sostenibile
Il 25 settembre 2015, le Nazioni Unite hanno approvato l’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile, un piano di azione globale per le persone, il Pianeta e la prosperità.

Goal e Target: obiettivi e traguardi per il 2030
Ecco l'elenco dei 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile (Sustainable Development Goals - SDGs) e dei 169 Target che li sostanziano, approvati dalle Nazioni Unite per i prossimi 15 anni.

Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile
Nata il 3 febbraio del 2016 per far crescere la consapevolezza dell’importanza dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile e per mobilitare la società italiana, i soggetti economici e sociali e le istituzioni allo scopo di realizzare gli Obiettivi di sviluppo sostenibile.

Progetti e iniziative per orientare verso uno sviluppo sostenibile

Contatti: Responsabile Rapporti con i media - Niccolò Gori Sassoli.
Scopri di più sull'ASviS per l'Agenda 2030

The Italian Alliance for Sustainable Development (ASviS), that brings together almost 300 member organizations among the civil society, aims to raise the awareness of the Italian society, economic stakeholders and institutions about the importance of the 2030 Agenda for Sustainable Development, and to mobilize them in order to pursue the Sustainable Development Goals (SDGs).
 

Composizione del Gruppo di lavoro 8

Coordinatrici e coordinatori

Gianni Di Cesare (Cgil), Silvia Giannini (Fondazione Bruno Visentini)

Referenti

Giuliana Coccia, Milos Skakal

Esperte ed esperti

Davide Ciferri - Andrea Costi - Luciano Forlani - Afsoon Neginy

Organizzazioni partecipanti

Acli - Associazioni cristiane lavoratori italiani

Le Acli (Associazioni cristiane dei lavoratori italiani) nascono nel corso di quattro incontri che si tengono a Roma dal 14 giugno al 5 luglio del 1944, e si fondano sul Messaggio Evangelico e sull'insegnamento della Chiesa la loro azione per la promozione dei lavoratori e operano per una società in cui sia assicurato, secondo democrazia e giustizia, lo sviluppo integrale di ogni persona.

Adapt – Associazione per gli studi internazionali e comparati sul diritto del lavoro e sulle relazioni industriali

Adapt è una associazione senza fini di lucro fondata da Marco Biagi nel 2000 per promuovere, in una ottica internazionale e comparata, studi e ricerche di lavoro. L’obiettivo di Adapt è promuovere un modo nuovo di “fare università”, costruendo stabili relazioni e avviando interscambi tra sedi della alta formazione, mondo associativo, istituzioni, sindacati e imprese.

Adoc – Associazione per la difesa e l’orientamento dei consumatori

L’Associazione per la difesa e l’orientamento dei consumatori (Adoc) assiste i consumatori con operatori volontari esperti sui diritti del consumatore, abilitati anche alle procedure di conciliazione e arbitrato. Dalle telecomunicazioni all’energetico, dai trasporti all’economia, dal bancario e finanziario fino al sociale l’Adoc interviene ogni giorno per difendere i diritti dei consumatori. Si batte per uno sviluppo sostenibile e responsabile della società, anche dal punto di vista consumerista.

Aias - Associazione italiana ambiente e sicurezza

L'Associazione italiana ambiente e sicurezza fonda la sua missione nella diffusione e nella radicazione della cultura della sicurezza in tutti i luoghi di lavoro e di vita per una prevenzione efficace. È la più importante associazione tecnico scientifica italiana che si occupa di sicurezza, salute ed ambiente. È presente, inoltre, su tutto il territorio nazionale con 20 sedi regionali ed oltre 100 sedi provinciali; si avvale della competenza di un Comitato tecnico scientifico che sviluppa documenti tecnici e di indirizzo associativo.

Aic Associazione italiana coltivatori

Da oltre 50 anni l'Associazione Italiana Coltivatori (Aic) rappresenta e tutela i lavoratori e le lavoratrici del comparto agricolo italiano favorendo la loro attiva partecipazione alla vita democratica del Paese. Siamo un'organizzazione sindacale che mira a garantire uno sviluppo ordinato e in equilibrio con l'ambiente del mondo agricolo e delle sue comunità italiane e internazionali. Il nostro impegno quotidiano è quello di promuovere i valori del mondo rurale e la sua crescita sostenibile nella società, facendoci carico della tutela dei diritti dei lavoratori e della rappresentanza delle imprese agricole del Paese presso le istituzioni e gli altri soggetti operanti nel comparto.

Aidda

Aidda è da 60 anni il punto di riferimento per le donne con ruoli di responsabilità. Aidda è la prima associazione italiana nata con lo specifico obiettivo di valorizzare e sostenere l’imprenditoria al femminile, il ruolo delle donne manager e delle professioniste. Fondata nel 1961 a Torino, è il più autorevole punto di riferimento per le donne che assumono ruoli di responsabilità nella struttura economica italiana ed è una organizzazione che interagisce e stimola attivamente il tessuto socioeconomico e culturale della società civile.  Aidda con le sue iscritte, dà un prezioso supporto e contributo in termini di idee e di esperienza del mondo imprenditoriale e professionale femminile, rappresentato dalle piccole, medie e grandi imprese femminili italiane con una trasversalità in ogni settore merceologico, una forte rappresentanza di aziende familiari, storiche, artigianali specchio di una Italia fatta di tradizione, creatività, eccellenza, qualità; un inestimabile patrimonio economico, storico.

Aidp - Associazione Italiana per la direzione del personale

Associazione apolitica e senza fine di lucro, Aidp è punto di riferimento per chi si occupa della relazione individuo/azienda, coniugando le esigenze dello sviluppo serio e sostenibile dell’impresa e delle persone che vi lavorano. Riunisce chi opera in funzioni direttive, di responsabilità e di consulenza nell’area del personale di aziende e istituzioni pubbliche e private. Partner riconosciuto dalle istituzioni per analizzare e interpretare lo scenario del lavoro italiano, nonché anticipare e proporre soluzioni coerenti ed efficaci per un progresso armonioso e sostenibile del mercato del lavoro in Italia.

Aiquav – Associazione italiana per gli studi sulla qualità della vita

Aiquav – Associazione italiana per gli studi sulla qualità della vita nasce a Firenze il 22 dicembre 2010, frutto delle reti consolidate sia a livello internazionale che nazionale. L’associazione intende costituire un punto di riferimento per tutti coloro che nel nostro Paese, ma non solo, conducono riflessioni teoriche e ricerche empiriche sul tema della qualità della vita; tema sempre più cruciale in una società contemporanea fortemente caratterizzata da squilibri sociali, effetti ambientali negativi, contraddizioni legate allo sviluppo economico.

Apco - Associazione professionale italiana consulenti di management

Associazione professionale italiana consulenti di management (Apco) è riconosciuta dalla Legge n. 4/2014 che norma le associazioni professionali non ordinistiche e inserita nell'apposito elenco del MiSE quale associazione abilitata al rilascio delle attestazioni di qualificazione professionale.

Associazione della Croce Rossa italiana – Organizzazione di volontariato

L’Associazione della Croce Rossa italiana ha per scopo l'assistenza sanitaria e sociale sia in tempo di pace che in tempo di conflitto. Grazie alla sua lunga storia e alla sua presenza capillare sul territorio, la Cri è profondamente radicata nella società italiana e impegnata sul campo per assistere le persone in situazioni di vulnerabilità. Essa può contare su decine di migliaia di volontari che dedicano il loro tempo in attività di assistenza sanitaria, primo soccorso ed educazione alla salute, si impegnano per promuovere l’inclusione sociale, rispondere alle emergenze e alle catastrofi naturali, e portano avanti programmi di formazione, promozione della cittadinanza attiva e del volontariato e programmi di cooperazione internazionale.

Cai - Club alpino italiano

Costituito il 23 ottobre 1863 a Torino, il Club alpino italiano è una libera associazione nazionale che ha per iscopo l’alpinismo in ogni sua manifestazione, la conoscenza e lo studio delle montagne, specialmente di quelle italiane, e la difesa del loro ambiente naturale.

Centro interuniversitario di ricerca e servizi sulla statistica avanzata per lo sviluppo equo e sostenibile - Camilo Dagum

Il Centro interuniversitario di ricerca e servizi sulla Statistica avanzata per lo sviluppo equo e sostenibile Camilo Dagum è stato istituito su iniziativa del “Dipartimento di Economia e management” dell’Università di Pisa, del “Dipartimento di Economia politica e statistica” dell’Università di Siena e del “Dipartimento di Statistica, informatica, applicazioni” dell’Università di Firenze. Il Centro si propone di promuovere e favorire la cooperazione multidisciplinare nell’ambito della ricerca e dell’applicazione di metodi statistici avanzati per lo studio dello sviluppo equo e sostenibile, promuovendo ricerche applicate su temi che impegnino la sperimentazione di apporti multidisciplinari.

Cgil - Confederazione generale italiana del lavoro

La Confederazione generale italiana del lavoro è un’associazione di rappresentanza dei lavoratori e del lavoro. È la più antica organizzazione sindacale italiana ed è anche quella maggiormente rappresentativa, con i suoi oltre cinque milioni di iscritti, tra lavoratori, pensionati e giovani che entrano nel mondo del lavoro; la sua storia è profondamente intrecciata alla storia del Paese. La Cgil svolge un importante ruolo di protezione del lavoro da un’azione del mercato incondizionato e illimitato. Lo fa attraverso l’opera incessante di costruzione e ricostruzione della solidarietà nel lavoro e tra i lavoratori, attraverso la pratica quotidiana di impegno concreto nella rappresentanza e nella contrattazione. Quando è nata nel 1906 – ma le prime Camere del lavoro risalgono al 1891 – aveva 200mila aderenti. Da allora ha mantenuto la doppia struttura: verticale, costituita dalle Federazioni di categoria, e orizzontale, attraverso le Camere del lavoro.

Cisl - Confederazione italiana sindacati lavoratori

La Cisl è un sindacato non dipendente da alcun potere politico, istituzionale, economico, ideologico, che tale intende rimanere e fa affidamento esclusivo sulle proprie risorse. La sua ragion d'essere prioritaria è la difesa e l'avanzamento del lavoro, come leva di promozione umana e civile: lavoro salvaguardato nella sua dignità, nelle sue condizioni salariali, normative, professionali; lavoro buono e duraturo, che sia per tutti veicolo di benessere e di cittadinanza. La Cisl è impegnata oggi in un grande cambiamento organizzativo per riavvicinare il sindacato ai posti di lavoro, più vicino alle esigenze dei lavoratori, attraverso una valorizzazione del ruolo di migliaia di delegati e rappresentanti sindacali di base. Per la Cisl rimane centrale l'attività di contrattazione nazionale e di secondo livello, la contrattazione sociale nei territori grazie alla partecipazione diretta dei lavoratori.

Confartigianato

Confartigianato imprese vuole essere il riferimento delle imprese e degli imprenditori che si riconoscono nel “fare impresa” incentrato sulla persona dell’imprenditore, sulle sue capacità professionali e gestionali, sulla sua assunzione in proprio della parte principale del lavoro e della stessa conduzione strategica e finanziaria dell’attività. Confartigianato imprese valorizza questa forma di impresa portatrice di valori peculiari ricchi di contenuti intellettuali, creativi ed estetici che definiscono il “valore artigiano”. Questi sono principi fondamentali che riconoscono nella persona il centro del processo di sviluppo economico. Confartigianato imprese è al fianco di tutti coloro che hanno una passione, che credono in loro stessi e nelle proprie capacità e vogliono mettersi alla prova. Confartigianato imprese tutela e promuove la storia manifatturiera del nostro Paese, l’orgoglio, l’abilità, la competenza degli artigiani e dei piccoli imprenditori che lavorano e danno lavoro nel nostro Paese. Confartigianato imprese difende l’eccellenza del ‘ben fatto’ in Italia. Circa 700mila imprenditori sono associati al Sistema Confartigianato, che è composto da 109 associazioni territoriali, 21 federazioni delle regioni e delle province autonome, 12 federazioni di categoria, 44 associazioni di mestiere, 1.215 sedi locali in tutta Italia con circa 10.700 addetti.

Conferenza delle regioni e delle province autonome

La Conferenza delle regioni e delle province autonome è un organismo di coordinamento politico fra i Presidenti delle giunte regionali e delle province autonome. Gli obiettivi della Conferenza sono quelli legati alle necessità di momenti e sedi di coordinamento con riferimento ad analoghe esperienze straniere, con lo sguardo rivolto soprattutto ai sistemi dei paesi federali.

Confindustria - Confederazione generale dell'industria italiana

Confindustria è la principale associazione di rappresentanza delle imprese manifatturiere e di servizi in Italia, con una base, ad adesione volontaria, che conta oltre 150mila imprese di ogni dimensione.

Enel Foundation

La missione della fondazione è quella di interpretare e analizzare sistemi complessi, tendenze fondamentali e fenomeni di rilevanza globale con l'obiettivo di fornire un'interpretazione scientifica e rigorosa di queste dinamiche e di stimolare e partecipare al dibattito scientifico internazionale. La foondazione, inoltre, esplora le implicazioni delle sfide globali nel settore dell'energia e sviluppa analisi di scenari, studi di politiche e normative per sostenere la transizione verso un futuro più sostenibile, interpretando virtuosamente la relazione tra società e imprese.

Federmanager

Con circa 180mila dirigenti, quadri apicali e alte professionalità, in servizio e in pensione, Federmanager è l’associazione maggiormente rappresentativa nel mondo del management italiano. L’organizzazione cura gli aspetti contrattuali, istituzionali e professionali dei manager del settore industria e dei servizi. Tra gli obiettivi, l’affermazione del ruolo del manager quale protagonista dell’innovazione. A tal fine promuove il percorso di certificazione delle competenze BeManager destinato alla figura del “manager per la sostenibilità”.

Federterziario

Federterziario è un organismo datoriale apartitico e senza fine di lucro che opera da oltre 25 anni al fianco di Piccole e medie imprese del settore del terziario, dei servizi, della piccola impresa industriale, commerciale, agricola e delle libere professioni e del lavoro autonomo in generale, grazie alle sue sedi dislocate su tutto il territorio nazionale. La Confederazione ha sottoscritto, partecipando attivamente alla fase di concertazione, CC.CC.NN.LL. nei più diversi settori produttivi, tutti caratterizzati da tre principi fondamentali: flessibilità, bilateralità, innovazione e formazione. Federterziario negli anni ha costituito vari enti bilaterali e federazioni di categoria per cercare di rispondere alle specifiche esigenze dei settori che rappresentano e per completare il quadro degli strumenti competitivi da fornire ai propri iscritti. 

Fondazione Asphi onlus

La Fondazione Asphi onlus si occupa da quasi 40 anni di promuovere l’inclusione delle persone con disabilità in tutti i contesti di vita attraverso l’uso delle tecnologie digitali. I principali ambiti di intervento sono: scuola, lavoro, fragilità/anziani, trasformazione digitale del terzo settore, accessibilità informatica, ricerca, diffusione e sensibilizzazione.

Fondazione Bruno Visentini

La Fondazione Bruno Visentini è organismo con veste autonoma e unico nel suo genere in Italia per i soggetti compositi che vi cooperano: la Confindustria, un gruppo di associazioni industriali, fondazioni bancarie, banche, imprese, società e la Luiss Guido Carli. La Fondazione opera in collaborazione con università italiane e straniere, centri di ricerca specializzati in questo campo e con il sistema delle imprese. Ciò la proietta, fuori dal solo ambito universitario, in una dimensione europea e internazionale.

Fondazione Ey Italia onlus

Nel 2012 nasce la Fondazione Ey Italia onlus, un organismo autonomo la cui missione è promuovere – anche grazie alla collaborazione con il network Ey - un cambiamento sostenibile in ambito sociale ed economico, attraverso la realizzazione di progetti di valore riconosciuto in contesti di bisogno, rivolti in particolare a giovani in situazioni di disagio (art. 5 dello statuto). Fondazione Ey Italia onlus mette i propri talenti a disposizione di chi oggi è giovane e in difficoltà per contribuire a costruire un futuro responsabile e sostenibile per tutti, lavorando in fattiva collaborazione con quanti, quotidianamente, prestano la loro intelligenza e le loro risorse a favore di persone che altrimenti non potrebbero esprimere il proprio talento.

Fondazione Gruppo credito valtellinese

La Fondazione Gruppo credito valtellinese, costituita nel marzo 1998, è finalizzata alla promozione del progresso culturale, morale, scientifico, sociale e socio-economico prevalentemente nel territorio e per la comunità ove operano gli istituti bancari facenti parte del gruppo Credito valtellinese.

Fondazione Sodalitas

Fondazione Sodalitas è l’organizzazione di riferimento in Italia per la sostenibilità d’impresa. Vi aderiscono oltre 100 imprese leader nel mercato italiano, che rappresentano la punta più avanzata della business community per impegno sostenibile. Fondazione Sodalitas è partner per l’Italia di Csr Europe, il network promosso dalla Commissione europea per attuare l’Agenda Ue in materia di sostenibilità.

Fondazione Unipolis

Unipolis è la fondazione d’impresa del gruppo Unipol, del quale costituisce uno degli strumenti più rilevanti per la realizzazione di iniziative di responsabilità sociale e civile, nel quadro della più complessiva strategia di sostenibilità. In linea con questa scelta di lungo periodo, la Fondazione persegue obiettivi di crescita culturale, sociale e civile delle persone e della comunità, con una particolare attenzione alle nuove generazioni. Cultura, ricerca, sicurezza e legalità, solidarietà rappresentano gli ambiti fondamentali di intervento, sia attraverso progetti diretti e in partnership con altri soggetti attivi nella comunità che mediante l’erogazione di risorse economiche per interventi sociali.

Fondazione universitaria Ceis-economia-Tor Vergata

La Fondazione universitaria Ceis – economia – Tor Vergata, nasce su iniziativa dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata per: promuovere lo svolgimento di programmi di ricerca nei settori dell’economia e dello sviluppo, secondo il criterio dell’interdisciplinarietà; promuovere la formazione continua nei settori di competenza; sostenere iniziative di raccordo fra università, istituzioni ed imprese, sui temi dell’economia, della finanza, dell’innovazione, del trasferimento tecnologico e del sostegno all’imprenditorialità nel quadro della terza missione; supportare la pubblica amministrazione nei processi innovativi e di cambiamento.

Gbs - Gruppo di studio per la ricerca scientifica sul bilancio sociale

L’associazione Gbs. – Gruppo di studio per la statuizione dei principi di redazione del bilancio sociale – cui aderiscono circa 40 atenei italiani, oltre a Cndcec e Assirevi – costituisce il primo centro di studio sulla rendicontazione sociale in Italia. Elabora e aggiorna lo standard per la rendicontazione sociale o, se si preferisce, non finanziaria, nonché diversi documenti di approfondimento e di ricerca.

Global thinking foundation

Global thinking foundation (Glt) nasce con la missione di promuovere l’alfabetizzazione finanziaria, rivolgendosi a studenti, investitori e risparmiatori. Collaborando con fondazioni, associazioni, istituzioni finanziarie e governative, la Fondazione volge il suo sguardo a diverse iniziative nazionali e internazionali, promuovendo borse di studio e master per studenti meritevoli meno abbienti nel campo dell’economia e finanza e realizzando progetti didattici dedicati alle politiche di genere e agli adulti. Glt foundation ricopre una posizione in prima linea tra i promotori della financial literacy a livello Ocse e Fmi, partecipando regolarmente agli annual meetings come delegato Cso per l’Agenda SDG2030 (Sustainable development goals).

Legacoop - Lega nazionale delle cooperative e mutue

Per conseguire i propri obiettivi Legacoop sviluppa servizi e progetti per le imprese cooperative e per promuove la cultura cooperativa, affermandone i valori e sostenendo con la propria azione di rappresentanza il ruolo economico, sociale e civile e la capacità di rispondere ai bisogni delle persone.

Planet life economy foundation Ets (Plef)

Planet life economy foundation - onlus è una libera fondazione senza scopo di lucro che, dal 2003, si occupa di dare concretezza ai principi della sostenibilità al fine di includerli nelle dinamiche gestionali d'impresa, facendo attenzione alle reali aspettative dei cittadini/consumatori.

Prioritalia

Prioritalia è un’associazione fondata nel 2012 da Federmanager Manageritalia, Fidia, Fenda, Sindirettivo, Cida, le più grandi organizzazioni di rappresentanza dei dirigenti italiani. Prioritalia valorizza l’impegno civile della comunità manageriale. Coinvolge il tessuto vivo e produttivo del Paese per concretizzare una visione di sviluppo attraverso il dialogo e la partnership con gli attori che svolgono un ruolo attivo nel sistema sociale, culturale ed economico.

Rete per la parità - associazione di promozione sociale

Fondata nel 2010, dopo il cinquantenario della sentenza della Corte Costituzionale n. 33 del 1960, che eliminò le principali discriminazioni contro le donne nelle carriere pubbliche. Con associazioni, enti, università e un proprio Comitato scientifico, si adopera per l’uguaglianza formale e sostanziale tra donna e uomo, per riflettere sul difficile cammino delle donne italiane e del mondo, per sviluppare la consapevolezza sulla situazione attuale e sulle prospettive future, per nuovi strumenti di diffusione della cultura di genere e di sostegno alle scelte professionali e alle carriere, per combattere la violenza sulle donne, per sventare il pericolo di un ritorno al passato.

Rus - Rete delle università per lo sviluppo sostenibile

La Rus - Rete delle università per lo sviluppo sostenibile, promossa dalla Crui - Conferenza dei rettori delle università Italiane da luglio 2015, è la prima esperienza italiana di coordinamento e condivisione tra tutti gli atenei impegnati sui temi della sostenibilità ambientale e della responsabilità sociale.

Sos villaggi dei bambini onlus

Sos villaggi dei bambini onlus è un’organizzazione internazionale privata, apolitica e aconfessionale. Pone al centro del suo intervento il bambino, i suoi bisogni, i suoi diritti e la sua famiglia, e parte dal principio secondo cui un sano sviluppo si realizza al meglio in un ambiente famigliare accogliente. È impegnata da più di 60 anni nell’accoglienza di bambini privi di cure famigliari o temporaneamente allontanati dalle famiglie e promuove programmi di prevenzione all’abbandono e di rafforzamento familiare in Italia e in altri 133 Paesi del mondo. Grazie alle adozioni a distanza e alle donazioni libere di privati e aziende, possiamo aiutare questi bambini.

Stati generali dell’innovazione

Gli Stati generali dell’innovazione sono nati per iniziativa di associazioni, movimenti, aziende e cittadini con l’obiettivo di: costruire un punto di riferimento sul fronte dell’innovazione, in modo da favorire la sinergia delle singole iniziative e massimizzare l’efficacia delle proposte; definire un percorso per organizzare “dal basso” e sul territorio gli Stati generali dell’innovazione attraverso studi, pubblicazioni, seminari; elaborare, aggiornare e promuovere, attraverso un processo inclusivo, un programma per “l’innovazione nel governo dell’Italia.

Uni – Ente italiano di normazione

È un’associazione privata senza scopo di lucro riconosciuta dallo Stato e dall’Unione europea, che dal 1921 elabora le norme tecniche volontarie (“norme Uni”). I suoi soci (imprese, professionisti, centri di ricerca, istituti scolastici e accademici, enti pubblici e le principali organizzazioni di rappresentanza) costituiscono una piattaforma multi-stakeholder unica a livello nazionale. Uni rappresenta l’Italia nelle organizzazioni di normazione europea (Cen) e mondiale (Iso). Le norme Uni contribuiscono al miglioramento dell’efficienza e dell’efficacia del sistema socioeconomico, perché supportano l’innovazione, la competitività, la tutela dei consumatori e la protezione dell’ambiente.

Università di Bologna

L’approccio dell’Università di Bologna riguardo il tema della sostenibilità è di stampo progettuale, operativo (finalizzato al raggiungimento di obiettivi in termini di sostenibilità) e orientato verso una pragmatica concretezza. La declinazione di ciò risulta pertanto incentrata sull’adozione di modelli metodologici innovativi - volti alla misura dei risultati e al controllo dei diversi processi gestionali.

Wwf Italia

La missione del Wwf è fermare il degrado del nostro Pianeta, e costruire un futuro in cui gli uomini possano vivere in armonia con la natura attraverso strategie di conservazione sul territorio e azioni di lobbying sulla politica. Così il Wwf affronta a 360° il problema della sostenibilità, agendo sia direttamente sugli ambienti naturali sia sui piani economici e industriali.

Aderenti