Sviluppo sostenibile
Lo sviluppo che consente alla generazione presente di soddisfare i propri bisogni senza compromettere la possibilità delle generazioni future di soddisfare i propri.

L'Agenda 2030 dell'Onu per lo sviluppo sostenibile
Il 25 settembre 2015, le Nazioni Unite hanno approvato l’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile, un piano di azione globale per le persone, il Pianeta e la prosperità.

Goal e Target: obiettivi e traguardi per il 2030
Ecco l'elenco dei 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile (Sustainable Development Goals - SDGs) e dei 169 Target che li sostanziano, approvati dalle Nazioni Unite per i prossimi 15 anni.

Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile
Nata il 3 febbraio del 2016 per far crescere la consapevolezza dell’importanza dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile e per mobilitare allo scopo di realizzare gli Obiettivi di sviluppo sostenibile.

I nostri Progetti per orientare verso uno sviluppo sostenibile

Contatti: Responsabile Rapporti con i media - Niccolò Gori Sassoli.
Scopri di più sull'ASviS per l'Agenda 2030

The Italian Alliance for Sustainable Development (ASviS), that brings together almost 300 member organizations among the civil society, aims to raise the awareness of the Italian society, economic stakeholders and institutions about the importance of the 2030 Agenda for Sustainable Development, and to mobilize them in order to pursue the Sustainable Development Goals (SDGs).
 

Gdl Finanza - Composizione Gdl

Referenti

Andrea Bonicatti, Mario Fiumara, Katia Longo, Lorenzo Pompi, Sabina Ratti

Coordinatrici e coordinatori

Francesco Timpano (Assosef)

Organizzazioni partecipanti

Adoc – Associazione per la difesa e l’orientamento dei consumatori

L’Associazione per la difesa e l’orientamento dei consumatori (Adoc) assiste i consumatori con operatori volontari esperti sui diritti del consumatore, abilitati anche alle procedure di conciliazione e arbitrato. Dalle telecomunicazioni all’energetico, dai trasporti all’economia, dal bancario e finanziario fino al sociale l’Adoc interviene ogni giorno per difendere i diritti dei consumatori. Si batte per uno sviluppo sostenibile e responsabile della società, anche dal punto di vista consumerista.

Aiaf - Associazione italiana per l'analisi finanziaria

L'Associazione italiana per l’analisi finanziaria contribuisce con un ruolo di Standard setter allo sviluppo, alla trasparenza e all’efficienza dei mercati finanziari, attraverso l’attività di gruppi di lavoro dedicati a numerosi temi influenti per l’attività finanziaria e promuove lo sviluppo della Finanza sostenibile. Aiaf financial school propone direttamente un’offerta formativa certificata a livello globale attraverso i diplomi internazionali Cefa, Ciia e Ceesga, quest’ultimo dedicato alla sostenibilità.

Ance - Associazione nazionale costruttori edili

L’Ance - Associazione nazionale dei costruttori edili - rappresenta dal 1946 l’industria italiana delle costruzioni, con l’obiettivo di promuoverne e diffonderne i valori imprenditoriali e del lavoro, concorrendo al perseguimento degli interessi generali del Paese. L’Associazione, cui aderiscono migliaia di imprese private, specializzate in opere pubbliche, edilizia abitativa, commerciale e industriale, tutela ambientale, promozione edilizia e lavorazioni specialistiche, vanta una struttura diffusa capillarmente su tutto il territorio nazionale ed è articolata in 89 associazioni territoriali e 20 organismi regionali. A livello internazionale l'Ance è presente stabilmente a Bruxelles e aderisce alle più importanti federazioni internazionali delle costruzioni.

Anea - Associazione nazionale degli enti di governo d'ambito per l'idrico e i rifiuti

L’Anea è un’associazione costituita nel maggio 2004 con lo scopo preminente di indirizzare e supportare l’azione degli enti di governo d’ambito (Egato), in attuazione della legge n. 36/1994 (“Disposizioni in materia di risorse idriche”) per la riorganizzazione del Servizio idrico integrato. Nel corso degli anni, l’Anea è stata testimone delle numerose evoluzioni legislative che hanno interessato il settore idrico. Da luglio 2018, le attività istituzionali dell’Associazione si sono estese agli enti di governo d'ambito del ciclo dei rifiuti urbani e assimilati.

Art-er attrattività ricerca e territorio

Art-er attrattività ricerca territorio è la società consortile dell’Emilia-Romagna, nata dalla fusione di Aster e Ervet, per favorire la crescita sostenibile della regione attraverso lo sviluppo dell’innovazione e della conoscenza, l’attrattività e l’internazionalizzazione del sistema territoriale.

La Società opera senza finalità di lucro ed è istituita dalla L.R. n.1/2018.

Assosef - Associazione europea sostenibilità e servizi finanziari

Assosef - Associazione europea sostenibilità e servizi finanziari è un'associazione no profit dedicata a istituti bancari, finanziari, assicurativi e operatori del settore. Si prefigge di essere un polo di sviluppo di competenze, di condivisione e di confronto degli istituti nella loro relazione con la sostenibilità ambientale, sociale, economica, culturale, istituzionale. Il focus della sua attività è l'attività degli istituti finanziari verso famiglie e piccole/medie imprese e, in genere, verso l'economia reale.

Cisl - Confederazione italiana sindacati lavoratori

La Cisl è un sindacato non dipendente da alcun potere politico, istituzionale, economico, ideologico, che tale intende rimanere e fa affidamento esclusivo sulle proprie risorse. La sua ragion d'essere prioritaria è la difesa e l'avanzamento del lavoro, come leva di promozione umana e civile: lavoro salvaguardato nella sua dignità, nelle sue condizioni salariali, normative, professionali; lavoro buono e duraturo, che sia per tutti veicolo di benessere e di cittadinanza. La Cisl è impegnata oggi in un grande cambiamento organizzativo per riavvicinare il sindacato ai posti di lavoro, più vicino alle esigenze dei lavoratori, attraverso una valorizzazione del ruolo di migliaia di delegati e rappresentanti sindacali di base. Per la Cisl rimane centrale l'attività di contrattazione nazionale e di secondo livello, la contrattazione sociale nei territori grazie alla partecipazione diretta dei lavoratori.

Conferenza delle regioni e delle province autonome

La Conferenza delle regioni e delle province autonome è un organismo di coordinamento politico fra i Presidenti delle giunte regionali e delle province autonome. Gli obiettivi della Conferenza sono quelli legati alle necessità di momenti e sedi di coordinamento con riferimento ad analoghe esperienze straniere, con lo sguardo rivolto soprattutto ai sistemi dei paesi federali.

Fairtrade Italia

Fairtrade Italia è il consorzio che promuove il marchio Fairtrade e i valori del commercio equo certificato in Italia. Fairtrade Italia propone giustizia e sviluppo sostenibile nelle pratiche commerciali.

FeBAF - Federazione delle banche assicurazioni e finanza

La Federazione delle banche assicurazioni e finanza (FeBAF) nasce nel 2008 da Abi e da Ania e associa a oggi anche Assogestioni, Aifi, Assoreti, Assofiduciaria, Assoimmobiliare, Assoprevidenza, Assosim e Assofin. La Federazione punta a diventare la “Casa comune del risparmio e della finanza”.

Federcasse

Federcasse, la Federazione italiana delle banche di credito cooperativo – casse rurali e artigiane, è l’associazione nazionale delle Bcc. Nata nel 1909, come Federazione nazionale delle casse rurali, e poi ricostituita nel 1950 come Federazione italiana delle casse rurali e artigiane, ha come mission la tutela, la rappresentanza di interessi e lo sviluppo della cooperazione bancaria; l'analisi normativa, l'elaborazione normativa, l'elaborazione di policy regolamentari e l'analisi statistico-economica in funzione delle attività di rappresentanza; la revisione cooperativa e la promozione e la diffusione della cultura e della tecnica bancaria mutualistiche. Organismo di rappresentanza del credito cooperativo italiano è parte del più grande sistema della cooperazione italiana e internazionale. In particolare, a livello nazionale, aderisce alla Confcooperative.

Federmanager

Con circa 180mila dirigenti, quadri apicali e alte professionalità, in servizio e in pensione, Federmanager è l’associazione maggiormente rappresentativa nel mondo del management italiano. L’organizzazione cura gli aspetti contrattuali, istituzionali e professionali dei manager del settore industria e dei servizi. Tra gli obiettivi, l’affermazione del ruolo del manager quale protagonista dell’innovazione e, in particolare, dello sviluppo sostenibile del Paese. A tal fine promuove il percorso di certificazione delle competenze BeManager destinato alla figura del “manager per la sostenibilità” e offre un modello di relazioni industriali ricco di servizi di welfare che contribuisce al benessere individuale e collettivo.

Federterziario

Federterziario è un organismo datoriale apartitico e senza fine di lucro che opera da oltre 25 anni al fianco di Piccole e medie imprese del settore del terziario, dei servizi, della piccola impresa industriale, commerciale, agricola e delle libere professioni e del lavoro autonomo in generale, grazie alle sue sedi dislocate su tutto il territorio nazionale. La Confederazione ha sottoscritto, partecipando attivamente alla fase di concertazione, CC.CC.NN.LL. nei più diversi settori produttivi, tutti caratterizzati da tre principi fondamentali: flessibilità, bilateralità, innovazione e formazione. Federterziario negli anni ha costituito vari enti bilaterali e federazioni di categoria per cercare di rispondere alle specifiche esigenze dei settori che rappresentano e per completare il quadro degli strumenti competitivi da fornire ai propri iscritti. 

Feduf - Fondazione per l’educazione finanziaria e al risparmio

La Fondazione per l’educazione finanziaria e al risparmio, costituita su iniziativa dell’Associazione bancaria italiana, persegue scopi di utilità sociale promuovendo l’educazione finanziaria e la cultura del risparmio, nel più ampio concetto di educazione alla cittadinanza consapevole e attiva e di legalità economica. Obiettivo della Fondazione è il coinvolgimento dei soggetti interessati a promuovere una cultura di cittadinanza economica, valorizzando le diverse iniziative, superando gli individualismi e mettendo a fattor comune le esperienze maturate.

Fondazione Appennino Ets

La Fondazione Appennino è costituita, senza scopo di lucro, con l’intento di valorizzare, promuovere, conservare, gestire e fruire di luoghi e beni del paesaggio, della cultura e delle culture. Obiettivi principali sono la sostenibilità e la mitigazione del rischio dei cambiamenti climatici, la sperimentazione tecnologica orientata a nuovi modelli sociali, economici e di sviluppo. Si ispira ai principi dell’Ue e in particolare alla Convenzione europea del paesaggio, al fine di soddisfare il desiderio delle popolazioni di vivere e godere di un contesto di qualità e di svolgere un ruolo attivo nella sua trasformazione come elemento chiave del benessere individuale e sociale, della felicità personale e collettiva. 

Fondazione Aurora

Fondazione Aurora, nel quadro delle Agende Un 2030 - Au 2063 e degli obiettivi di sviluppo socio-economico inclusivo, affianca giovani africani nel consolidamento di iniziative d'imprenditorialità; con significativo impatto sociale nelle loro comunità; (scaling-up). Per favorire un business climate più; inclusivo, la Fondazione stipula convenzioni con atenei italiani impegnati nella cooperazione internazionale e negli scambi culturali/professionali, sostenendo percorsi formativi per studenti con background migratorio. Fondazione Aurora promuove infine studi e ricerche che attivino processi di conoscenza reciproca tra Africa e Europa e forniscano evidenza per la realizzazione delle iniziative.

Fondazione Ey Italia onlus

Nel 2012 nasce la Fondazione Ey Italia onlus, un organismo autonomo la cui missione è promuovere – anche grazie alla collaborazione con il network Ey - un cambiamento sostenibile in ambito sociale ed economico, attraverso la realizzazione di progetti di valore riconosciuto in contesti di bisogno, rivolti in particolare a giovani in situazioni di disagio (art. 5 dello statuto). Fondazione Ey Italia onlus mette i propri talenti a disposizione di chi oggi è giovane e in difficoltà per contribuire a costruire un futuro responsabile e sostenibile per tutti, lavorando in fattiva collaborazione con quanti, quotidianamente, prestano la loro intelligenza e le loro risorse a favore di persone che altrimenti non potrebbero esprimere il proprio talento.

Fondazione Kpmg

La Fondazione Kpmg Italia onlus è attiva dal 2019 e nasce su iniziativa del Network Kpmg Italia. La Fondazione ha lo scopo di avere un impatto positivo ed efficace sulla comunità, contribuendo al suo sviluppo equo e inclusivo e considerando l’educazione come motore primo per il miglioramento della società. 

Fondazione Sodalitas

Fondazione Sodalitas è l’organizzazione di riferimento in Italia per la sostenibilità d’impresa. Vi aderiscono oltre 100 imprese leader nel mercato italiano, che rappresentano la punta più avanzata della business community per impegno sostenibile. Fondazione Sodalitas è partner per l’Italia di Csr Europe, il network promosso dalla Commissione europea per attuare l’Agenda Ue in materia di sostenibilità.

Fondazione Unipolis

Unipolis è la fondazione d’impresa del gruppo Unipol, del quale costituisce uno degli strumenti più rilevanti per la realizzazione di iniziative di responsabilità sociale e civile, nel quadro della più complessiva strategia di sostenibilità. In linea con questa scelta di lungo periodo, la Fondazione persegue obiettivi di crescita culturale, sociale e civile delle persone e della comunità, con una particolare attenzione alle nuove generazioni. Cultura, ricerca, sicurezza e legalità, solidarietà rappresentano gli ambiti fondamentali di intervento, sia attraverso progetti diretti e in partnership con altri soggetti attivi nella comunità che mediante l’erogazione di risorse economiche per interventi sociali.

Fondazione universitaria Ceis-economia-Tor Vergata

La Fondazione universitaria Ceis – economia – Tor Vergata, nasce su iniziativa dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata per: promuovere lo svolgimento di programmi di ricerca nei settori dell’economia e dello sviluppo, secondo il criterio dell’interdisciplinarietà; promuovere la formazione continua nei settori di competenza; sostenere iniziative di raccordo fra università, istituzioni ed imprese, sui temi dell’economia, della finanza, dell’innovazione, del trasferimento tecnologico e del sostegno all’imprenditorialità nel quadro della terza missione; supportare la pubblica amministrazione nei processi innovativi e di cambiamento.

Forum per la finanza sostenibile

ll Forum per la finanza sostenibile (Ffs) è un’associazione senza scopo di lucro nata nel 2001. È un’organizzazione multi-stakeholder: ne fanno parte operatori del mondo finanziario e altri soggetti interessati dagli effetti ambientali e sociali dell’attività finanziaria. La missione del Ffs è promuovere l’integrazione di criteri ambientali, sociali e di governance nelle politiche e nei processi di investimento.

Global thinking foundation

Global thinking foundation (Glt) nasce con la missione di promuovere l’alfabetizzazione finanziaria, rivolgendosi a studenti, investitori e risparmiatori. Collaborando con fondazioni, associazioni, istituzioni finanziarie e governative, la Fondazione volge il suo sguardo a diverse iniziative nazionali e internazionali, promuovendo borse di studio e master per studenti meritevoli meno abbienti nel campo dell’economia e finanza e realizzando progetti didattici dedicati alle politiche di genere e agli adulti. Glt foundation ricopre una posizione in prima linea tra i promotori della financial literacy a livello Ocse e Fmi, partecipando regolarmente agli annual meetings come delegato Cso per l’Agenda SDG2030 (Sustainable development goals).

Impronta etica

Impronta etica è un’associazione senza scopo di lucro nata nel 2001 per la promozione e lo sviluppo della responsabilità sociale d’impresa. L’associazione mira a favorire in Italia e in Europa processi orientati alla sostenibilità, fungendo da stimolo per le imprese associate a tradurre la propria tensione all’innovazione verso esperienze di leadership di competitività sostenibile. Obiettivo primario è mettere in rete i soci fra loro e con analoghe istituzioni nazionali, farli partecipare attivamente ai network internazionali che trattano di sostenibilità e Rsi.

Ispra - Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale

Ispra è un ente pubblico di ricerca, parte del Sistema nazionale per la protezione ambientale - Snpa. Svolge attività conoscitiva, di controllo, monitoraggio, valutazione, prevenzione, ispezione, raccolta e organizzazione dei dati, consulenza tecnica e scientifica, nonché di informazione, educazione e formazione per tutte le tematiche ambientali, come acque interne e marino-costiere, agenti fisici, atmosfera e clima, biodiversità, rifiuti, suolo e territorio. Partecipa a numerosi progetti e reti nazionali e internazionali e supporta l'attuazione di accordi ambientali multilaterali attraverso il supporto tecnico-scientifico in svariati campi tra cui cambiamenti climatici, biodiversità, desertificazione, risorse idriche e ambiente marino.

Prioritalia

Prioritalia è un’associazione fondata nel 2012 da Federmanager Manageritalia, Fidia, Fenda, Sindirettivo, Cida, le più grandi organizzazioni di rappresentanza dei dirigenti italiani. Prioritalia valorizza l’impegno civile della comunità manageriale. Coinvolge il tessuto vivo e produttivo del Paese per concretizzare una visione di sviluppo attraverso il dialogo e la partnership con gli attori che svolgono un ruolo attivo nel sistema sociale, culturale ed economico.

Rus - Rete delle università per lo sviluppo sostenibile

La Rus - Rete delle università per lo sviluppo sostenibile, promossa dalla Crui - Conferenza dei rettori delle università Italiane da luglio 2015, è la prima esperienza italiana di coordinamento e condivisione tra tutti gli atenei impegnati sui temi della sostenibilità ambientale e della responsabilità sociale.

Uni – Ente italiano di normazione

È un’associazione privata senza scopo di lucro riconosciuta dallo Stato e dall’Unione europea, che dal 1921 elabora le norme tecniche volontarie (“norme Uni”). I suoi soci (imprese, professionisti, centri di ricerca, istituti scolastici e accademici, enti pubblici e le principali organizzazioni di rappresentanza) costituiscono una piattaforma multi-stakeholder unica a livello nazionale. Uni rappresenta l’Italia nelle organizzazioni di normazione europea (Cen) e mondiale (Iso). Le norme Uni contribuiscono al miglioramento dell’efficienza e dell’efficacia del sistema socioeconomico, perché supportano l’innovazione, la competitività, la tutela dei consumatori e la protezione dell’ambiente.

Aderenti