Sviluppo sostenibile
Lo sviluppo che consente alla generazione presente di soddisfare i propri bisogni senza compromettere la possibilità delle generazioni future di soddisfare i propri.

L'Agenda 2030 dell'Onu per lo sviluppo sostenibile
Il 25 settembre 2015, le Nazioni Unite hanno approvato l’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile, un piano di azione globale per le persone, il Pianeta e la prosperità.

Goal e Target: obiettivi e traguardi per il 2030
Ecco l'elenco dei 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile (Sustainable Development Goals - SDGs) e dei 169 Target che li sostanziano, approvati dalle Nazioni Unite per i prossimi 15 anni.

Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile
Nata il 3 febbraio del 2016 per far crescere la consapevolezza dell’importanza dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile e per mobilitare allo scopo di realizzare gli Obiettivi di sviluppo sostenibile.

I nostri Progetti per orientare verso uno sviluppo sostenibile

Contatti: Responsabile Rapporti con i media - Lorenzo Scheggi Merlini

The Italian Alliance for Sustainable Development (ASviS), that brings together almost 300 member organizations among the civil society, aims to raise the awareness of the Italian society, economic stakeholders and institutions about the importance of the 2030 Agenda for Sustainable Development, and to mobilize them in order to pursue the Sustainable Development Goals (SDGs).
 

Gli studi sulle pandemie alla luce del Goal 3

Questa sezione è dedicata alla letturatura scientifica che indaga il fenomeno delle pandemie e le interconnessioni tra la salute umana e la salute del Pianeta. Studi, ricerche e pareri di esperti che, da diversi punti di vista, analizzano l'emergenza sanitaria da Coronavirus alle luce delle evidenze scientiche disponibili. 

Il 23esimo rapporto PiT sulla salute di Cittadinanzattiva: un’edizione speciale

Il Rapporto elabora le segnalazioni dei cittadini raccolte nel 2019 e durante l’emergenza Covid. In cima alla classifica dei disservizi: accesso alle prestazioni, assistenza territoriale, sicurezza delle strutture, assistenza ospedaliera e mobilità. A seguire: costi, umanizzazione e farmaci. 1/12/20

Il Bilancio di previsione dello Stato per il 2021 in materia sanitaria

Tra le disposizioni analizzate dalla Corte dei Conti: l’aumento del finanziamento del Ssn, lo stanziamento di due miliardi per interventi infrastrutturali in sanità, la rimodulazione dei tetti della spesa farmaceutica e le misure per il governo della mobilità sanitaria interregionale. Novembre '20

Altems: cresce l’impatto economico della pandemia dovuto ai ricoveri non Covid persi

Secondo il 29° Instant report Covid-19, la perdita di ricoveri programmati e annullati di fronte alla necessità di rispondere all’emergenza ha determinato un impatto economico di 4,2 miliardi. Stanziati oltre 5,5 miliardi in più di quanto previsto a inizio anno. 19/11/20

Ripensare il ruolo delle Rsa: il position paper a cura di Aris e Uneba

La crescita della popolazione anziana impone un cambiamento dell’intero sistema di protezione sociale e una trasformazione delle residenze sanitarie assistenziali (Rsa) in multiservizi territoriali aperti, capaci di assicurare interventi al domicilio delle persone anziane fragili insieme a risposte residenziali protette. 16/11/20

La gestione della pandemia nei Paesi Oms: manca una prospettiva unitaria

L’indagine internazionale pubblicata su ISQua riporta profonde differenze tra le strategie di gestione del Covid-19 messe in campo in 97 paesi dell’Oms. La ricerca è stata condotta tramite un sondaggio che ha coinvolto 1131 componenti del personale del sistema sanitario. 20/10/20

L’approccio One Health per una salute eco-sistemica integrata

Ancora molto carente è la consapevolezza dei benefici che la salute ambientale arreca al nostro benessere psicofisico e dell’urgenza di attivare forme di responsabilità condivisa rispetto ai nuovi paradigmi di prevenzione ispirati alla visione One Health, nella transizione verso la sostenibilità. 19/10/20

Le riflessioni della Consulta scientifica del Cortile dei Gentili su pandemia e resilienza

Il volume “Pandemia e resilienza. Persone, comunità e modelli di sviluppo dopo la Covid-19” nasce dall’intento comune di riflettere sulla crisi pandemica, con lo scopo di leggere i segni di speranza e le opportunità di rigenerazione per costruire un futuro sostenibile.

L'intervista all'Ad di Porsche consulting Italia. Nierling: il rischio è il 'cigno verde'

Il Ceo di una delle più importanti società italiane di consulenza strategica risponde sul tema della ripartenza post-Covid. Investimenti infrastrutturali green, energie rinnovabili, mobilità ed edilizia sostenibile al centro. Perché per i disastri ambientali non esiste vaccino. 26/4/20

La salute mentale e lo stress test dell'epidemia

Fabrizio Starace, presidente della Società italiana di epidemiologia psichiatrica, evidenzia come l'epidemia abbia fatto affiorare i punti deboli di un sistema che sottovaluta il tema della salute mentale, non considerando che l'emergenza, oltre che sanitaria, è anche psicologica e sociale. 23/4/20

Riflessioni sulle implicazioni della pandemia per la salute e la sanità

Carla Collicelli analizza i maggiori rischi globali per la salute, riflette sull'organizzazione dei servizi sanitari ma invita anche a prendere sul serio gli studi di ambito biologico, biomedico e biosociale che indicano i rischi insiti in uno stravolgimento degli equilibri naturali. 2/4/20

Salute mentale e pandemia: dall’Istituto superiore di sanità (Iss) un programma di interventi

Prevenzione, monitoraggio e sorveglianza nel tempo degli effetti negativi della pandemia sulla salute mentale. Le misure proposte dall’Iss sono dirette sia alla popolazione generale che alle persone con particolare vulnerabilità bio-psico-sociale. 6/5/20

Rischi sanitari da introduzione di pets esotici

Due studiosi italiani spiegano come l'introduzione di animali esotici può alterare il funzionamento degli habitat e degli ecosistemi causando gravi conseguenze per la salute globale. 12/3/20

L’impatto dell’epidemia sulla mortalità: il Rapporto Istat-Iss

Il Rapporto fornisce una lettura integrata dei dati epidemiologici di diffusione dell’epidemia e dei dati di mortalità totale acquisiti e validati da Istat con riferimento al primo trimestre 2020. 4/5/20

Documento di osservazioni e proposte sul disegno di legge A.S. 1746

In relazione alla conversione in legge del decreto-legge del 2 marzo 2020, n. 9, recante misure urgenti di sostegno per famiglie, lavoratori e imprese connesse all’emergenza epidemiologica da covid-19, il Cnel ha elaborato un parere sulla situazione del personale sanitario nel nostro Paese. 10/3/20

Coronavirus: uno sguardo evoluzionistico

Il filosofo delle scienze Telmo Pievani spiega, da un punto di vista evoluzionistico, in che modo può avvenire il "salto di specie" ovvero il passaggio dei virus dagli animali all'uomo. [VIDEO] 9/3/20

La migliore medicina per Covid-19 è la biodiversità

Nell'articolo si esplora le relazione tra la diffusione di nuovi patogeni e il commercio di animali selvatici che ha un impatto molto negativo sulla biodiversità. 27/02/20

The psychological impact of quarantine and how to reduce it: rapid review of the evidence

Un gruppo di studiosi ha pubblicato sulla famosa autorevole rivista The Lancet una ricerca sugli effetti psicologici derivanti dalla quarantena. 26/02/20

L’appello del Club di Roma ai leader mondiali per salvaguardare la salute del Pianeta

Pandemia, cambiamento climatico, perdita di biodiversità, crisi economica: per costruire un equilibrio duraturo tra esseri umani e pianeta è necessario uno sforzo collettivo e puntare su redistribuzione, rigenerazione e recupero. 27/3/20

Biodiversity loss and the ecology of infectious disease

L'autore invita a guardare alla "salute planetaria" più da un punto di vista politico che scientifico, auspicando soluzioni win-win sia per l'uomo che per l'ambiente. Aprile 2017

The political economy of epidemics

La gestione delle epidemie non può passare solo attraverso soluzioni sanitarie. Va ripensato il modello di sviluppo e posta la salute delle popolazioni tra le priorità delle politiche pubbliche ad ogni livello. 2017

Prediction and prevention of the next pandemic zoonosis

Un gruppo di ricercatori presenta una serie di nuove strategie e di innovativi strumenti per prevedere e prevenire le sfide delle future potenziali pandemie. Dicembre 2012

Impacts of biodiversity on the emergence and transmission of infectious diseases

Le evidenze scientifiche indicano come la preservazione degli ecosistemi e della loro biodiversità costituisca uno dei fattori cruciali per ridurre e prevenire il rischio di pandemie. Dicembre 2010

Aderenti