Sviluppo sostenibile
Lo sviluppo che consente alla generazione presente di soddisfare i propri bisogni senza compromettere la possibilità delle generazioni future di soddisfare i propri.

L'Agenda 2030 dell'Onu per lo sviluppo sostenibile
Il 25 settembre 2015, le Nazioni Unite hanno approvato l’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile, un piano di azione globale per le persone, il Pianeta e la prosperità.

Goal e Target: obiettivi e traguardi per il 2030
Ecco l'elenco dei 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile (Sustainable Development Goals - SDGs) e dei 169 Target che li sostanziano, approvati dalle Nazioni Unite per i prossimi 15 anni.

Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile
Nata il 3 febbraio del 2016 per far crescere la consapevolezza dell’importanza dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile e per mobilitare allo scopo di realizzare gli Obiettivi di sviluppo sostenibile.

I nostri Progetti per orientare verso uno sviluppo sostenibile

Contatti: Responsabile Rapporti con i media - Niccolò Gori Sassoli.
Scopri di più sull'ASviS per l'Agenda 2030

The Italian Alliance for Sustainable Development (ASviS), that brings together almost 300 member organizations among the civil society, aims to raise the awareness of the Italian society, economic stakeholders and institutions about the importance of the 2030 Agenda for Sustainable Development, and to mobilize them in order to pursue the Sustainable Development Goals (SDGs).
 

Notizie sull'Alleanza

Riprende il concorso sull’Agenda 2030 promosso da ministero dell’Istruzione e ASviS

Sospeso a causa della pandemia, torna attivo il concorso per le scuole sugli SDGs “Facciamo 17 Goal” con nuovi termini e nuova modalità per la consegna degli elaborati. Ufficializzata la comunicazione ministeriale. 1/6/20

Pubblicata la circolare che il ministero dell’Istruzione, in sinergia con l’ASviS, ha indirizzato ai dirigenti e ai docenti delle istituzioni scolastiche aderenti al concorso nazionale “Facciamo 17 goal. Trasformare il nostro mondo: l’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile” per fornire i dettagli sulla proroga dei termini e sulle nuove modalità di svolgimento del progetto.

La raccolta degli elaborati avverrà esclusivamente in modalità digitale, a partire dal termine di conclusione delle attività didattiche e fino e non oltre il termine del 31 agosto 2020, compilando il form all’indirizzo: https://forms.gle/EDrFCxaeUrqn1Lr89

Rivolto alle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado e ai Centri provinciali per l'istruzione degli adulti, il concorso ha lo scopo di favorire la conoscenza, la diffusione e l’assunzione degli stili di vita sostenibili in linea con i 17 Obiettivi dell’Agenda 2030 delle Nazioni unite.

Grazie al rinnovato Protocollo d’intesa tra ministero e ASviS, a gennaio scorso era partita la quarta edizione, ma a causa dell’emergenza sanitaria era stato rimandato a data da destinarsi. La data di consegna degli elaborati, inizialmente prevista per il 18 aprile, era stata infatti sospesa, dal momento che le scuole erano state investite dall’urgente necessità di garantire la didattica anche a distanza. Le nuove modalità di partecipazione e la decisione di non cancellare l’edizione 2020 del concorso hanno tenuto conto dell’impegno che molte istituzioni scolastiche hanno perseguito per portare a termine le attività relative al concorso nonostante l’emergenza.

 

di Elita Viola

Lunedì 01 Giugno 2020

Aderenti