Sviluppo sostenibile
Lo sviluppo che consente alla generazione presente di soddisfare i propri bisogni senza compromettere la possibilità delle generazioni future di soddisfare i propri.

L'Agenda 2030 dell'Onu per lo sviluppo sostenibile
Il 25 settembre 2015, le Nazioni Unite hanno approvato l’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile, un piano di azione globale per le persone, il Pianeta e la prosperità.

Goal e Target: obiettivi e traguardi per il 2030
Ecco l'elenco dei 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile (Sustainable Development Goals - SDGs) e dei 169 Target che li sostanziano, approvati dalle Nazioni Unite per i prossimi 15 anni.

Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile
Nata il 3 febbraio del 2016 per far crescere la consapevolezza dell’importanza dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile e per mobilitare allo scopo di realizzare gli Obiettivi di sviluppo sostenibile.

I nostri Progetti per orientare verso uno sviluppo sostenibile

Contatti: Responsabile Rapporti con i media - Lorenzo Scheggi Merlini

The Italian Alliance for Sustainable Development (ASviS), that brings together almost 300 member organizations among the civil society, aims to raise the awareness of the Italian society, economic stakeholders and institutions about the importance of the 2030 Agenda for Sustainable Development, and to mobilize them in order to pursue the Sustainable Development Goals (SDGs).
 

Notizie

I dipendenti Onu chiamati alla sostenibilità in prima persona

Le Nazioni Unite lanciano la settimana del cambiamento in cui tutto il personale è incoraggiato a mettere in atto pratiche virtuose di sostenibilità quotidiana.

La sede centrale di New York delle Nazioni Unite è ancora una volta centro di dibattito e confronto sui temi della sostenibilità. Questa volta, però, a mettersi in gioco sono i dipendenti stessi dell’Onu. Oltre a impegnare i propri sforzi e il proprio lavoro per promuovere gli Obiettivi di sviluppo sostenibile in tutto il mondo, hanno organizzato l’iniziativa “Be the Change Week”, che è partita ieri 18 giugno e durerà fino al 24. Lo scopo è quello di incoraggiare tutto il personale a vivere in modo più sostenibile, cambiando ad esempio i propri modelli di consumo, spostandosi a piedi o con mezzi alternativi e acquistando alimenti locali. Ogni giorno i partecipanti ricevono una email che illustra una sfida diversa sulla sostenibilità quotidiana, completa anche di suggerimenti su come realizzarla. Sono previsti, inoltre, incontri informativi e di riflessione sulle pratiche di sostenibilità che viene affrontata ogni giorno della settimana da una prospettiva diversa seguendo questo calendario:

  • Domenica 18 giugno: Consumo
  • Lunedì 19 giugno: Rifiuti
  • Martedì 20 giugno: Trasporti
  • Mercoledì 21 giugno: Alimentazione
  • Giovedì 22 giugno: Acqua ed Energia
  • Venerdì 23 giugno: Tutti gli Obiettivi
  • Sabato 24 giugno: Riflessioni

Sono chiamati a partecipare all’iniziativa anche le famiglie, gli amici e i compagni di stanza dei dipendenti per rendere maggiore lo sforzo e la conoscenza delle buone pratiche di vita sostenibile.

 

di Giulia D’Agata

Lunedì 19 Giugno 2017

Aderenti