Sviluppo sostenibile
Lo sviluppo che consente alla generazione presente di soddisfare i propri bisogni senza compromettere la possibilità delle generazioni future di soddisfare i propri.

L'Agenda 2030 dell'Onu per lo sviluppo sostenibile
Il 25 settembre 2015, le Nazioni Unite hanno approvato l’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile, un piano di azione globale per le persone, il Pianeta e la prosperità.

Goal e Target: obiettivi e traguardi per il 2030
Ecco l'elenco dei 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile (Sustainable Development Goals - SDGs) e dei 169 Target che li sostanziano, approvati dalle Nazioni Unite per i prossimi 15 anni.

Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile
Nata il 3 febbraio del 2016 per far crescere la consapevolezza dell’importanza dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile e per mobilitare allo scopo di realizzare gli Obiettivi di sviluppo sostenibile.

I nostri Progetti per orientare verso uno sviluppo sostenibile

Contatti: Responsabile Rapporti con i media - Niccolò Gori Sassoli.
Scopri di più sull'ASviS per l'Agenda 2030

The Italian Alliance for Sustainable Development (ASviS), that brings together almost 300 member organizations among the civil society, aims to raise the awareness of the Italian society, economic stakeholders and institutions about the importance of the 2030 Agenda for Sustainable Development, and to mobilize them in order to pursue the Sustainable Development Goals (SDGs).
 

Radio-Tv Alta Sostenibilità

Alta sostenibilità: decreto semplificazioni, proposte e riflessioni sulla ripresa del Paese

Il Festival dello Sviluppo Sostenibile organizzato dall’ASviS sarà l’occasione per riflettere sul futuro dell’Italia. Su Radio Radicale nella rubrica ASviS condotta da Manieri e Viettone, intervengono Patroni Griffi (Consiglio di Stato), Salone (Prioritalia), Bonicatti (ASviS). [AUDIO] 21/9/20

Con una larga maggioranza il 10 settembre la Camera dei deputati ha approvato il decreto semplificazioni. Definita dal presidente del Consiglio Giuseppe Conte come “la madre di tutte le riforme”, la nuova legge assume una visione complessiva del percorso di uscita dalla crisi e di ripresa che l’Italia dovrebbe intraprendere.  

Sul futuro del Paese e sulla strategia di lungo termine che dovrebbe informare le riforme da attuare, l’Alleanza italiana per lo sviluppo sostenibile ha elaborato una serie di proposte di policy che saranno presentate e dibattute durante il Festival dello sviluppo sostenibile dal 22 settembre all'8 ottobre. La più grande manifestazione italiana sulle tematiche della sostenibilità economica, ambientale e sociale costituirà dunque un’importante occasione di riflessione in cui saranno coinvolti tantissimi attori istituzionali e della società civile. 

Ne discutono a Radio Radicale, nella rubrica Alta sostenibilità a cura di ASviS condotta questa settimana da Valeria Manieri e Elis Viettone, gli ospiti Filippo Patroni Griffi, presidente del Consiglio di Stato della Repubblica italiana, Filippo Salone, Fondazione Prioritalia e coordinatore del Gruppo di lavoro ASviS sul Goal 16, Andrea Bonicatti, Segretariato ASviS e referente del Gruppo di lavoro sul Goal 8.

ASCOLTA L'ULTIMA PUNTATA - Alta sostenibilità: decreto semplificazioni, proposte e riflessioni sulla ripresa del Paese

 

Filippo Patroni Griffi, presidente del Consiglio di Stato

 

 

Filippo Salone, Fondazione Prioritalia 

 

Andrea Bonicatti, Segretariato ASviS 

 

Vai all'archivio delle puntate di Alta sostenibilità, la trasmissione di ASviS a cura di Valeria Manieri ed Elis Viettone, in onda il lunedì dalle 12:30 alle 13:00 su Radio Radicale.

 

Lunedì 21 Settembre 2020

Aderenti