Sviluppo sostenibile
Lo sviluppo che consente alla generazione presente di soddisfare i propri bisogni senza compromettere la possibilità delle generazioni future di soddisfare i propri.

L'Agenda 2030 dell'Onu per lo sviluppo sostenibile
Il 25 settembre 2015, le Nazioni Unite hanno approvato l’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile, un piano di azione globale per le persone, il Pianeta e la prosperità.

Goal e Target: obiettivi e traguardi per il 2030
Ecco l'elenco dei 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile (Sustainable Development Goals - SDGs) e dei 169 Target che li sostanziano, approvati dalle Nazioni Unite per i prossimi 15 anni.

Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile
Nata il 3 febbraio del 2016 per far crescere la consapevolezza dell’importanza dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile e per mobilitare allo scopo di realizzare gli Obiettivi di sviluppo sostenibile.

I nostri Progetti per orientare verso uno sviluppo sostenibile

Contatti: Responsabile Rapporti con i media - Niccolò Gori Sassoli.
Scopri di più sull'ASviS per l'Agenda 2030

The Italian Alliance for Sustainable Development (ASviS), that brings together almost 300 member organizations among the civil society, aims to raise the awareness of the Italian society, economic stakeholders and institutions about the importance of the 2030 Agenda for Sustainable Development, and to mobilize them in order to pursue the Sustainable Development Goals (SDGs).
 

Notizie dal mondo ASviS

Comunicare la sostenibilità, arriva il secondo incontro del ciclo formativo ASviS - Ferpi

Un incontro per fornire alle aziende gli strumenti giusti per comunicare il loro impegno sui diritti umani. Questo il tema al centro del secondo appuntamento promosso dall’Alleanza e dalla Federazione relazioni pubbliche italiana. 16/03/21

Si terrà martedì 23 marzo, dalle 14.30 alle 16.30 online, il secondo dei tre appuntamenti formativi del ciclo "Comunicare la sostenibilità" organizzati dall’ASviS in collaborazione con Ferpi, con l’obiettivo di offrire alla community dei professionisti della comunicazione conoscenze, esperienze e strumenti finalizzati a promuovere all'interno delle proprie organizzazioni strategie e azioni efficaci legate alle grandi sfide della sostenibilità.

Dopo il primo incontro sulla policy ambientale con oltre 700 partecipanti, l'evento del 23 marzo sarà incentrato sul tema de “La policy sui diritti umani" con l'obiettivo di valorizzare l'impegno sociale delle aziende che, con la propria azione, contribuiscono al raggiungimento dei 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile dell'Onu.

Ad aprire l'incontro ci saranno Pierluigi Stefanini, presidente dell'ASviS, e Rossella Sobrero e Daniele Salvaggio, rispettivamente presidente di Ferpi e della commissione Aggiornamento e specializzazione professionale della stessa organizzazione. 

Dopo alcuni interventi di scenario, tra cui quello di Marcella Mallen, coordinatrice del Gruppo di lavoro ASviS sul Goal 16 "Pace, giustizia e istituzioni solide", seguiranno le testimonianze di alcune imprese e un'esercitazione pratica per fornire ai partecipanti i principali strumenti su come scrivere una policy sui diritti umani e su come promuoverla presso i principali stakeholder.

L’evento formativo, aperto gratuitamente a tutti, consente inoltre ai soci Ferpi di ottenere 50 crediti formativi. 

Leggi il comunicato stampa

Scopri come partecipare e guarda il programma


a cura di Elita Viola

Martedì 16 Marzo 2021

Aderenti