Sviluppo sostenibile
Lo sviluppo che consente alla generazione presente di soddisfare i propri bisogni senza compromettere la possibilità delle generazioni future di soddisfare i propri.

L'Agenda 2030 dell'Onu per lo sviluppo sostenibile
Il 25 settembre 2015, le Nazioni Unite hanno approvato l’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile, un piano di azione globale per le persone, il Pianeta e la prosperità.

Goal e Target: obiettivi e traguardi per il 2030
Ecco l'elenco dei 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile (Sustainable Development Goals - SDGs) e dei 169 Target che li sostanziano, approvati dalle Nazioni Unite per i prossimi 15 anni.

Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile
Nata il 3 febbraio del 2016 per far crescere la consapevolezza dell’importanza dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile e per mobilitare allo scopo di realizzare gli Obiettivi di sviluppo sostenibile.

I nostri Progetti per orientare verso uno sviluppo sostenibile

Contatti: Responsabile Rapporti con i media - Niccolò Gori Sassoli.
Scopri di più sull'ASviS per l'Agenda 2030

The Italian Alliance for Sustainable Development (ASviS), that brings together almost 300 member organizations among the civil society, aims to raise the awareness of the Italian society, economic stakeholders and institutions about the importance of the 2030 Agenda for Sustainable Development, and to mobilize them in order to pursue the Sustainable Development Goals (SDGs).
 

Re-think circular economy forum Napoli

Re-think Napoli è organizzato da Tondo e nasce con l'obiettivo di favorire lo sviluppo dell'economia circolare nella città di Napoli e nel resto del territorio campano. L'evento, patrocinato dall'ASviS, si svolgerà presso il Museo DaDoM di Fondazione Dohrn.

Goal9 Goal11 Goal12 Asvis Patrocini approvati
Quando

Giovedì 30 Giugno 2022

Dove
Campania - Napoli - Museo DaDoM in Villa Comunale Napoli
Descrizione

Re-think Napoli è un evento organizzato da Tondo, che si terrà il 30 giugno con partecipazione internazionale, pensato per presentare una visione sui macro-trend collegati ai piani dell’Unione europea, i possibili percorsi evolutivi e le principali progettualità in Italia e in Europa sull’economia circolare. La principale finalità dell’evento è di condurre alla nascita di attività innovative e imprenditoriali per creare un impatto positivo sul sistema economico locale e nazionale.

Infine, altra finalità è quella di ampliare ulteriormente l’ecosistema a supporto dell’economia circolare, favorendo tramite ricerche, progettualità, sperimentazioni e networking, l’innovazione e l’imprenditorialità nell’ambito dell’economia circolare, mettendo in contatto il mondo della creatività con il mondo della produzione, sia per le tematiche trattate che per i soggetti coinvolti.

L’evento si focalizzerà su tre temi principali:

  • Porti e Turismo Circolari;
  • Agri-Food;
  • Tessile & Moda

L'evento è organizzato in collaborazione con Epm, UniCredit, il Consolato generale dei Paesi bassi a Milano, AdnKronos nel ruolo di media partner e Smallfish nel ruolo di partner grafico.

Per esigenze legate all’emergenza sanitaria Covid-19 e alla capienza della sede d’evento, si è deciso di svolgere l’evento in modalità mista, in presenza solo su invito e online per il pubblico più ampio. Per entrambi questi gruppi la partecipazione è gratuita. Per la partecipazione online è possibile registrarsi qui.

Destinatari
Un pubblico interessato all’innovazione e all’imprenditorialità, orientando la comunicazione pre e post evento verso: imprenditori, manager, liberi professionisti, investitori, studenti, innovatori, creativi ed istituzioni pubbliche.
Contatti

sara@tondo.tech

Aderenti