Sviluppo sostenibile
Lo sviluppo che consente alla generazione presente di soddisfare i propri bisogni senza compromettere la possibilità delle generazioni future di soddisfare i propri.

L'Agenda 2030 dell'Onu per lo sviluppo sostenibile
Il 25 settembre 2015, le Nazioni Unite hanno approvato l’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile, un piano di azione globale per le persone, il Pianeta e la prosperità.

Goal e Target: obiettivi e traguardi per il 2030
Ecco l'elenco dei 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile (Sustainable Development Goals - SDGs) e dei 169 Target che li sostanziano, approvati dalle Nazioni Unite per i prossimi 15 anni.

Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile
Nata il 3 febbraio del 2016 per far crescere la consapevolezza dell’importanza dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile e per mobilitare la società italiana, i soggetti economici e sociali e le istituzioni allo scopo di realizzare gli Obiettivi di sviluppo sostenibile.

Progetti e iniziative per orientare verso uno sviluppo sostenibile

Contatti: Responsabile Rapporti con i media - Niccolò Gori Sassoli.
Scopri di più sull'ASviS per l'Agenda 2030

The Italian Alliance for Sustainable Development (ASviS), that brings together almost 300 member organizations among the civil society, aims to raise the awareness of the Italian society, economic stakeholders and institutions about the importance of the 2030 Agenda for Sustainable Development, and to mobilize them in order to pursue the Sustainable Development Goals (SDGs).
 

Autrici e autori

Skakal

Milos Skakal

Laureato in “Relazioni internazionali” presso la Facoltà di Scienze politiche dell’università “La Sapienza”, prosegue i suoi studi frequentando il corso magistrale in “Scienze dello sviluppo e della cooperazione internazionale” presso lo stesso ateneo con una ricerca sulle evoluzioni dei modelli di sviluppo con un focus sul fenomeno dell’estrattivismo. Negli anni ha partecipato a vari progetti di volontariato e di associazionismo umanitario legati alla questione migratoria e ai conflitti armati (Kurdistan turco, Grecia, Balcani). Nel corso di progetti di studio in Colombia e in Catalogna, ha approfondito la tematica della giustizia transitiva e della protezione dei diritti umani.


Costruire una politica di complementarità tra risorse pubbliche e private

Sanità, scuola, povertà. L’evento ASviS sui Goal 1-10 ha affrontato la questione dei servizi pubblici essenziali e della loro fornitura a livello territoriale, considerando le disparità regionali e le mancanze delle amministrazioni. 28/5/24

Cambia il mondo del lavoro, ma non la normativa: i ritardi su salute e sicurezza

Mancata applicazione delle regole, formazioni non veritiere, assenza di una cultura sostanziale della prevenzione: le criticità emerse all’evento ASviS sul Goal 8 nel Festival. Veronese (Uil): “Siamo purtroppo all’anno zero”.  22/5/24

Dal ripristino della natura ai contratti climatici: le città si mobilitano

Nonostante lo stop all’iter della Nature restoration law, il recupero degli ambienti naturali rimane centrale per la resilienza delle metropoli. Il dibattito tra stakeholder e amministrazioni locali in un evento ASviS al Festival.  21/5/24

Per costruire un’Europa sostenibile il dibattito sul futuro va portato nei territori

Futuro del Green deal, federalismo e partecipazione politica delle giovani generazioni. Al centro dell’evento organizzato dall’ASviS sul Goal 16, il dibattito sulle sfide e le opportunità della prossima legislatura europea.  20/5/24

Indice di sviluppo umano: bisogna ripensare la cooperazione in un mondo diviso

L’Undp mostra come il benessere globale non si sia ancora ripreso dalla crisi pandemica e crescano le disuguaglianze tra Paesi. Necessaria un’“architettura dei beni pubblici mondiali” adattata al nostro secolo.  28/3/24

Il welfare aziendale può diventare un rimedio al rifiuto del lavoro

Il 67,7% degli occupati desidera più tempo libero, segno che la carriera non è più al centro della vita delle persone. Ma con integrazioni di redditi e servizi per i lavoratori le imprese possono diventare più appetibili.  14/3/24

Policy brief ASviS: analisi e proposte per la partecipazione democratica giovanile

Politica distante e inaccessibile per molti giovani. Per avvicinarli alle istituzioni voto a distanza, potenziamento del Servizio civile e valutazione dell’impatto generazionale delle leggi. Le raccomandazioni del documento. 22/2/24

Human rights watch: i governi barattano i diritti umani con opportunismo e potere

Indignazione “selettiva” verso chi viola i diritti fondamentali, diplomazia a favore di interessi a breve termine e repressioni che superano i confini nazionali sono gli ostacoli da superare per un mondo senza abusi e conflitti.  18/1/24

Edilizia sostenibile: necessaria per quasi otto persone intervistate su dieci

L’indagine commissionata da Green building Italia mostra che in Italia due terzi dei proprietari di immobili prevedono di adeguarsi alla normativa Ue sull’adeguamento al risparmio energetico entro il 2035.  [VIDEO]  11/1/24

FOCUS. Repressione o riduzione del danno? Come affrontare l’uso di droghe in futuro

Dal dilagare dell’eroina negli anni ’80, l’approccio alle tossicodipendenze è cambiato. Oggi psicofarmaci e molecole sintetiche sono tra le più pericolose, ma serve maggiore consapevolezza nel consumo per diminuire i danni. [Da FUTURAnetwork.eu 15/12/23

Innovation village award 2023: vince ABzero, trasporto sangue e organi con i droni

Al secondo posto la mano robotica di Prisma-I-Pro. L’ASviS ha premiato Enrica Sabatini, con una piattaforma di dibattito regolamento nelle scuole, e otto tra i progetti finalisti del concorso. 5/12/23

Il 30 novembre l’evento Qn su welfare e wellbeing aziendali

Quotidiano nazionale organizza, in collaborazione con l’ASviS, un incontro per parlare degli strumenti di presa in carico del benessere di lavoratori e lavoratrici da parte delle imprese.  30/11/23

L’Italia e il Goal 10: disuguaglianze trainate da salari bassi e precarietà

Rapporto ASviS 2023: Italia terzultima in Ue per disparità, evitare che le transizioni ecologica e digitale le aggravino, rafforzare la progressività fiscale e mettere in atto accertamenti su ricchezza sommersa. [VIDEO]  14/11/23

L’Italia e il Goal 1: un Paese incapace finora di costruire un futuro senza povertà

Rapporto ASviS 2023: Italia terzultima in Ue sull’Obiettivo 1 dell’Agenda 2030. Sostenere tutte le famiglie povere, intervenire con forza sull’edilizia residenziale pubblica e combattere il lavoro irregolare con sistematicità. [VIDEO 8/11/23

Quali sono i migliori Paesi al mondo per il lavoro da remoto?

In cima alla classifica pubblicata da Nordlayer c’è la Danimarca, con servizi eccellenti ma alti costi della vita, seguita da Olanda e Germania. L’Italia è al 26esimo posto e ottiene risultati positivi in tema di cybersicurezza.  26/10/23

Un nuovo corso sulla transizione ecologica giusta per la pubblica amministrazione

Prosegue il programma formativo sulla trasformazione sostenibile per le Pa centrali e territoriali. Sei moduli e-learning, realizzati dall’ASviS, per acquisire una visione sistemica e formulare soluzioni adeguate alle sfide globali. 19/10/23

Ocse: la salute è in cima alle preoccupazioni dei cittadini

Le persone chiedono ai governi di spendere di più per la sanità post-Covid e temono per la stabilità economica in età avanzata. Insoddisfazione per i sistemi fiscali, visti come poco redistributivi.  [VIDEO11/10/23

Inps: tasso di occupazione al massimo storico (61%), ma distante dalla media Ue

Il Rapporto pubblicato dall’ente di previdenza sociale mostra un Paese in crescita occupazionale, con grandi differenze Nord-Sud. Quasi dieci milioni i beneficiari dell’assegno unico universale.  29/9/23

Sei raccomandazioni della società civile europea per un'Unione più democratica

Dalla libertà di movimento alle politiche sociali e di sicurezza, ma anche diritti, clima e digitalizzazione. Le proposte del rapporto di Civil society Europe per rafforzare la partecipazione politica della cittadinanza europea. 15/9/23

L’estrazione di materie prime critiche può diventare sostenibile?

Il Rapporto dell’Agenzia internazionale per l’energia, oltre a sottolineare la crescita della domanda di minerali necessari alla transizione energetica, suona l’allarme per la mancata diffusione nel settore dei criteri Esg.  4/9/23

Onu: “Con politiche ad alto impatto dimezzare la povertà è possibile”

Nel mondo, negli ultimi 15 anni, almeno 25 Paesi sono riusciti a ridurre drasticamente il numero di persone povere residenti nei loro territori. Le analisi del Rapporto sull’indice di povertà multidimensionale.  30/8/23

Studio Giaccardi, un’indagine sull’impatto sociale del cambiamento climatico

Siccità e ondate di calore tra i fattori più noti, mentre l’”ansia” si afferma come una conseguenza forte sulla vita delle persone. Le caratteristiche e le opinioni delle persone sensibili al cambiamento climatico. 9/8/23

La metodologia ASviS pubblicata per la prima volta su una rivista accademica

L’articolo, diffuso da Firenze university press, illustra l’innovativo metodo “multilivello” elaborato per supportare la definizione di strategie locali di sviluppo sostenibile, coerenti con la programmazione nazionale ed europea.  3/8/23

Firmato accordo Cnel-Istat su mercato del lavoro e quadro migratorio

I due istituti definiranno un’agenda di temi economici e sociali da attuare tramite gruppi di lavoro. Previste attività su qualità dei servizi delle Pa, finanza pubblica, Obiettivi di sviluppo sostenibile e Bes. 2/8/23

FOCUS. La strada in salita dell’Europa nella geopolitica delle materie prime

Il Vecchio continente prova a recuperare terreno attraverso nuovi giacimenti, ma i progetti potrebbero trovare resistenze nelle comunità locali. Intanto la sfida sale di tono con le nuove restrizioni cinesi alle esportazioni.  [Da FUTURAnetwork.eu]  2/8/23

Cipess: 20 milioni di euro per la promozione dello sviluppo sostenibile

La misura adottata dal Comitato interministeriale intende sostenere le iniziative di sensibilizzazione della cittadinanza, i territori e i progetti di ricerca. Il ministro Pichetto Fratin: “Vogliamo coinvolgere i cittadini”. 28/7/23

Presentato alla Camera il disegno di legge per realizzare città a 30km all’ora

La proposta, promossa dalla piattaforma di associazioni #Città30subito, di cui fa parte anche l’ASviS, è stata depositata da un gruppo trasversale di parlamentari. Urgente azzerare le vittime su strada, in Italia un morto ogni tre ore.  26/7/23

Dal Green building council Italia il primo Impact report sull’edilizia sostenibile

Il documento fa il punto sulla diffusione dei protocolli di sostenibilità energetico-ambientale Leed nel nostro Paese: a oggi, oltre 500 edifici hanno ricevuto la certificazione, per una superficie di nove milioni di metri quadrati. 28/6/2023

Rapporto Antigone: “vi è un obbligo costituzionale nel punire i torturatori”

Il 2022 ha registrato il più alto numero di persone che si sono tolte la vita negli istituti di pena, per un totale di 85, una cifra mai registrata prima. Mentre il reato di tortura è sotto attacco della maggioranza in Parlamento.  12/6/23

I vincitori del “Premio Pa sostenibile 2023” per una ripartenza dalle persone

Il riconoscimento, promosso da Forum Pa e ASviS, è stato assegnato a progetti dedicati a politiche territoriali, ragazze e materie Stem, sensibilizzazione ai temi di genere e assistenza agli anziani. Il racconto delle iniziative.  29/5/23

“Un futuro sostenibile è un futuro di pari opportunità”

L’evento sui Goal 1-10 ha esaminato le disuguaglianze che vivono le donne nelle diverse fasi della vita, e il ruolo che devono giocare nelle transizioni ecologica e digitale. Il divario da colmare nelle discipline Stem.  25/5/23

Etica e sostenibilità: come creare una nuova solidarietà per il futuro

L’evento ASviS nel Festival si è interrogato su come costruire valori da condividere attraverso le età, a partire da un approccio interdisciplinare e dalla riforma della Carta che ha introdotto la giustizia intergenerazionale.  22/5/23

L’ASviS lancia un Position paper per decarbonizzare i trasporti, verso un nuovo Pniec

Il documento promuove l’elettrificazione per tutti i mezzi di mobilità in cui è possibile per la revisione del Piano nazionale integrato energia e clima. Attenzione alle false rinnovabili. Analisi e proposte quantitative e politiche.  16/5/23

Gli aiuti ai Paesi poveri al massimo storico, ma quanti arrivano a destinazione?

I dati dell’Ocse danno l’impressione di una crescente solidarietà con il Sud del mondo, eppure non tutti i 204 miliardi sono per lo sviluppo economico e il miglioramento delle condizioni di vita: una parte considerevole resta nei Paesi donatori.  28/4/23

FOCUS. Il reddito universale di base sarà la soluzione alla disoccupazione tecnologica?

Numerosi esperimenti indicano che la certezza di una entrata fissa migliora la qualità della vita, ma l’impegno generalizzato potrebbe essere insostenibile per gli Stati. La discussione è comunque aperta.  [Da FUTURAnetwork.eu14/4/23

QN distretti: il design del futuro e la ripartenza sostenibile del Made in Italy

A Milano l’evento organizzato da Quotidiano nazionale, in collaborazione con ASviS, Ied e Ipsos, per riflettere sul rilancio della progettazione industriale italiana. Sui canali di QN e dell’Alleanza la diretta dell’evento. [VIDEO]  13/04/23

Freedom house: libertà nel mondo ancora in declino, ma siamo vicini a una svolta

Il deterioramento è avvenuto per il 17esimo anno consecutivo, stavolta però mentre 35 Paesi hanno perso terreno nel garantire l’accesso alle libertà politiche, 34 hanno rafforzato le proprie basi democratiche.  3/4/23

Il 5 aprile l’evento ASviS-Club di Roma sulla transizione ecologica in Italia

All’incontro è stato presentato il Rapporto “International system change compass” per riflettere sui cambiamenti di sistema necessari nel Paese per un nuovo modello di sviluppo. Enrico Giovannini e Sandrine Dixson-Declève tra i relatori.  24/3/23

Giornata dell’acqua: un tesoro prezioso, in Italia poco considerato

Il 22 marzo si celebra la ricorrenza dedicata alle risorse idriche. Nel nostro Paese il prezzo dell’acqua è tra i più bassi in Europa, ma pochi conoscono il proprio reale consumo. Dati, proposte e iniziative in programma. 21/3/23

Censura a internet in aumento in 27 Paesi del mondo, un anno fa solo in tre

Lo studio pubblicato dal centro di ricerca Comparitech mostra gli ostacoli all’utilizzo della rete internet in 175 Paesi. Cina e Corea del Nord gli Stati più liberticidi, ma le limitazioni accomunano tutti i continenti.   8/3/23

Human Rights Watch: sostenere le nuove leadership che contrastano gli autoritarismi

Il rapporto annuale 2023 fa appello alle democrazie invitandole a non inseguire traguardi politici a breve termine. Italia criticata “per le politiche migratorie e le restrizioni ai diritti riproduttivi”.  28/2/23

Il 10% più ricco del mondo emette la metà dell’insieme dei gas climalteranti

I redditi di chi guadagna di più sono esposti agli effetti distruttivi dei cambiamenti climatici per il 3%, mentre quelli del 50% più povero per il 75%. Secondo il Climate inequality report serve una tassazione progressiva globale.  15/2/23

Online il sito Festival Sviluppo Sostenibile 2023: candida subito il tuo evento!

La più grande manifestazione italiana dedicata ai temi della sostenibilità torna a svolgersi in primavera, dall’8 al 24 maggio, e diventa itinerante. Ecco tutte le novità dell’edizione e le modalità per registrare le iniziative.  8/2/23

Indice percezione corruzione 2022: Italia stabile ma sotto media Ue

Secondo Transparency international, da dieci anni il nostro Paese segue un trend positivo e nell’ultimo anno guadagna una posizione della graduatoria mondiale. Occorre però rafforzare i controlli e scongiurare i conflitti di interesse.  1/1/23

Scuole e sostenibilità: solo il 4,2% degli edifici è in classe energetica “A”

Percorsi “casa-scuola” poco sicuri, impianti per lo sport scarsi e inaccessibili, aree verdi inutilizzate. Legambiente fotografa il patrimonio edilizio e i servizi delle istituzioni scolastiche italiane. 26/1/23

Esperti e Ong lanciano una tassonomia verde indipendente basata sulla scienza

L’Osservatorio contro il Greenwashing propone una guida sugli investimenti green, conforme ai criteri della tassonomia ufficiale salvo quando sono dannosi per l’ambiente, per fornire chiarezza a investitori pubblici e privati.   25/1/23

Quale sarà il futuro degli investimenti finanziari sostenibili?

Il Position paper, elaborato dal Gruppo di lavoro ASviS “Finanza per lo sviluppo sostenibile”, offre un quadro sull'evoluzione del contributo della finanza alla sostenibilità e sulle prossime sfide che toccheranno questo settore.   18/1/23

Con azioni rapide e dialogo sociale le criticità dei Pnrr possono essere sanate

Il Forum DD ha presentato quattro studi del progetto Recovery watch: diverse lacune nei Piani di ripresa e resilienza di Italia, Spagna e Portogallo, ma si può correggere la rotta.  29/12/22

50 anni di Servizio civile e obiezione di coscienza: una storia italiana

Il 15 dicembre si festeggia l’anniversario del riconoscimento al diritto a non imbracciare le armi. Per l’occasione, l’ASviS racconterà al Borgo Ragazzi don Bosco il Position paper che ripercorre storia e valore dell’istituto civile.    14/12/22

L’Italia e il Goal 16: consolidare le riforme avviate in materia di giustizia

Rapporto ASviS 2022: Italia penultima in Ue su “Pace, giustizia e istituzioni solide”, soprattutto per la maggiore durata media dei procedimenti civili e commerciali. Sulla partecipazione democratica: va rafforzata e innovata. 29/11/2022

L’Ocse all’Italia: occorre fare di più contro la corruzione internazionale

Nonostante gli sforzi normativi del nostro Paese negli ultimi dieci anni, dice il Phase 4 Report, incidono negativamente l’alto tasso di archiviazioni, le basse sanzioni e le lacune sull’antiriciclaggio.   24/11/22

L’Italia e il Goal 1: in un decennio povertà assoluta più che raddoppiata

Nel 2021 oltre 5,6 milioni di persone in situazione di indigenza, mentre la povertà minorile ha toccato circa 1,382mila bambini e bambine. Rapporto ASviS 2022: Reddito di cittadinanza va rafforzato, ma rimane fondamentale. 22/11/22

L’Italia e il Goal 11: città e comunità sostenibili solo con politiche integrate

L’accesso all’alloggio per le famiglie povere rimane difficile, mentre aumenta l’abusivismo edilizio. Nel 2020 minore offerta di trasporto pubblico e più uso di mezzi privati. Le proposte del Rapporto ASviS per invertire i trend.    16/11/22

“Obiettivi di sviluppo sostenibile e politiche europee - Accelerare le transizioni”

Il nono Quaderno ASviS analizza la normativa prodotta dall’Ue nel 2022 e riporta le raccomandazioni agli Stati membri. Economia verde e innovazioni digitali al centro delle azioni dell’Ue per realizzare l’Agenda 2030.   14/11/22

FOCUS. I professionisti fanno le guerre, ma la leva rimane come strumento di controllo sociale

Per vincere i conflitti armati c’è bisogno di personale sempre più qualificato. Ma il servizio di leva obbligatorio esiste ancora in molti Paesi, anche se alla registrazione non sempre corrisponde una effettiva chiamata alle armi.  [Da FUTURAnetwork.eu]    10/11/22

L’Italia e il Goal 8: l’economia lentamente riparte, ma non per i giovani

Nonostante la ripresa economica avvenuta dopo la fase più acuta della pandemia, i livelli occupazionali non sono tornati a quelli del 2019, segnala il Rapporto ASviS. Ultimi in Ue sui Neet, persone che non studiano e non lavorano.    8/11/22

A Ecomondo l’evento ASviS sulla sfida delle competenze per la transizione al lavoro

L’11 novembre, alla Fiera di Rimini, un dibattito sul tema delle risorse umane competenti in qualità e quantità adeguate per il passaggio a modelli più sostenibili. Presentato anche il Quaderno su politiche Ue e Agenda 2030.    4/11/22

Archivio del Quirinale: la storia della sostenibilità fino all’ambiente in Costituzione

L’incontro ha ripercorso le tappe che hanno segnato l’affermarsi del concetto di sostenibilità nella cultura del Paese, dalle prime leggi sulla tutela del paesaggio fino alla integrazione dei principi fondamentali della Carta.   3/11/22

I salari non dignitosi dei giovani rischiano di scatenare una rabbia sociale

Ripulire il mercato del lavoro dalle forme atipiche di contratto che lo hanno avvelenato e finanziare l’entrata dei giovani nel mondo lavorativo. All’evento nazionale sul Goal 8, le riflessioni su fuga dei cervelli, tirocini e neet.   26/10/22

Servizio civile universale: un aiuto per la comunità, un’occasione per i giovani

Il Position paper ASviS ripercorre l’evoluzione dell’istituto e ne evidenzia il valore. Un’opportunità per ragazze e ragazzi di formarsi una coscienza civile e democratica, rileggere la propria vita e misurarsi con impegni concreti.    20/10/22

Quaderno ASviS: nessuna transizione possibile senza educazione alla sostenibilità

Il documento è dedicato al Target 4.7 dell’Agenda 2030, spina dorsale dell’educazione allo sviluppo sostenibile e alla cittadinanza globale. Nel volume una panoramica internazionale e italiana, proposte e strumenti concreti.    17/10/22

Serve una partecipazione attiva per combattere disuguaglianze e crisi climatica

Nonostante l’aumento dell’astensionismo, in Italia fioriscono nuove forme di coinvolgimento della cittadinanza. Comunità energetiche, presidi territoriali e dibattito sulle opere infrastrutturali tra le esperienze analizzate.   14/10/22

Rapporto Oil-Oim: nel mondo 50 milioni di persone vivono in schiavitù

Dal 2016 al 2021 dieci milioni di persone in più sono state costrette a lavorare o sposarsi. Donne, minori e migranti i gruppi più vulnerabili. Cresce lo sfruttamento sessuale a fini commerciali.  21/9/22

QN Città future: l’innovazione come leva di crescita e inclusione

Il 15 settembre si è tenuto il quarto appuntamento digitale dell’iniziativa del Gruppo Monrif in collaborazione con l’ASviS. L’evento ha riflettuto sul ruolo della tecnologia nello sviluppo di una “economia intelligente”. 14/9/22

La siccità sta provocando uno stress idrico “senza precedenti” su gran parte d’Europa

Secondo uno studio del Joint research center della Commissione europea, il 64% del continente è in stato di allerta o di allarme per la prolungata mancanza d’acqua. Alti i rischi d’incendi e ingenti i danni all’agricoltura.   1/9/22

Suicidi in carcere, l’emorragia continua. Antigone: più telefonate per i detenuti

Secondo il 18esimo rapporto dell’associazione, nel 2021 sono state 57 le persone a essersi tolte la vita nei penitenziari italiani. E i numeri di quest’anno, ben peggiori della media Ue, sono sempre più preoccupanti.   24/8/22

Città metropolitana di Bologna: una programmazione locale verso la sostenibilità

Il Documento unico di programmazione annuale è stato per la prima volta integrato da un Allegato che legge le politiche locali in chiave di sviluppo sostenibile, per dar vita a un sistema di monitoraggio multilivello.        4/8/22

Lunchflation: cos’è e come ne hanno risentito i lavoratori tornati in ufficio

Dal caffè al pranzo, dal pendolarismo alle spese per i figli. I dipendenti che dopo due anni lasciano lo smart working trovano tutto più costoso, dice un’inchiesta della Cnn.    27/7/22

Insieme per la sicurezza stradale: nasce il Manifesto per “Città 30”

Il documento, promosso da Fondazione Guccione e Legambiente e condiviso anche dall’ASviS, delinea il percorso per rendere più vivibili le aree urbane e ridurre gli incidenti stradali.    21/7/22

In Italia ambiente e conflitto in Ucraina tra le maggiori cause d’insicurezza

Secondo Fondazione Unipolis, il 58% degli intervistati ha paura della distruzione della natura, mentre il 49% teme lo scoppio di nuove guerre. Allarme giovanissimi: per almeno tre quarti emigrare è l’unica opzione per realizzarsi.     4/7/22

FOCUS. Space Economy: chi saranno i vincitori e i perdenti di questa nuova corsa all’oro?

Con un giro d’affari da 350 miliardi di dollari nel 2020, il settore spaziale è una delle terre promesse dei gruppi d’investimento. Italia tra le prime in Europa per spesa pubblica. Ma occhio alle insidie per la sostenibilità. [Da futuranetwork.eu 16/6/22 

Qualità dell’aria: bacino padano tra le aree più a rischio sanitario in Europa

Sull'Italia gravano tre procedure di infrazione per superamento dei limiti degli inquinanti atmosferici. Ma dei 17 obiettivi del Protocollo di Torino (2019), solo quattro raggiunti. L’analisi e le proposte del Position paper ASviS. [VIDEO] 12/5/22

Dal Rapporto Mims tecnologie e proposte per decarbonizzare i trasporti

Quello della mobilità è uno dei settori più inquinanti nel nostro Paese, quali direttrici seguire per andare verso la riduzione delle emissioni del 55% entro il 2030? Elettrificazione opzione più promettente per molti settori.  28/4/22

Città più verdi: curare gli alberi nel tempo e diffondere la cultura della natura

Il Pnrr prevede 6,6 mln di nuovi alberi entro il 2024 nelle città metropolitane, ma ne servono 227 mln in tutta Italia entro il 2030. Occorrono pianificazione attenta e risorse adeguate. L’analisi e le proposte del Position Paper ASviS.   24/3/22

Città di Milano e ASviS insieme per un evento sulla sostenibilità nei territori

Nel workshop del 7 marzo saranno illustrati l’Agenda urbana per lo sviluppo sostenibile di Milano e il Rapporto Territori 2021. Seguirà una riflessione sul supporto alle amministrazioni nell’attuazione delle strategie locali.  1/3/22

Sviluppo sostenibile in Costituzione: pubblicata in Gazzetta, in vigore dal 9 marzo

Secondo l’iter di riforma, devono passare 15 giorni di intervallo tra la pubblicazione della nuova norma nella Gazzetta ufficiale e la sua validità. La Carta non sarà solo più green, guarderà anche alle future generazioni. 25/2/22

Come l’e-commerce cambierà la mobilità della logistica nelle nostre città?

Il Position paper del Gruppo di lavoro ASviS sul Goal 11 analizza il rapporto tra l’aumento degli acquisti di merci online e la trasformazione della loro circolazione nei conglomerati urbani. Le proposte di policy da applicare. [VIDEO] 24/02/22

FOCUS. La partecipazione digitale può irrobustire la democrazia?

Le piattaforme online potrebbero riavvicinare la cittadinanza alla cosa pubblica, ma esistono dei limiti difficili da superare, dettati dalle modalità dei software e dalla capacità delle istituzioni di utilizzare questi strumenti. [Da futuranetwork.eu4/2/22

Aperte le iscrizioni per la Siena international school on sustainable development

La Scuola, organizzata dall’ASviS, Santa Chiara Lab-Università di Siena e Sdsn, in collaborazione con Fondazione Enel, mette al centro del percorso formativo il tema della decarbonizzazione e le soluzioni per imprese e società.   1/2/22

Quale futuro per lo sviluppo sostenibile nelle aree interne e montane?

Il Position paper del Gruppo di lavoro ASviS sul Goal 11 definisce la via per la sostenibilità dei territori. È necessaria un’Agenda per lo sviluppo sostenibile per le aree interne e la montagna elaborata dal Cipess.  31/1/22

La debolezza delle autocrazie oltre l’apparenza

La repressione del dissenso può sembrare a prima vista un elemento di forza dei regimi dispotici, ma in realtà cela numerose incrinature. Il rapporto di Human rights watch restituisce una traccia della situazione globale.   28/1/22

Oltre la Cop26: dall’ASviS riflessioni sulla strada da percorrere dopo Glasgow

A un mese dalla Conferenza, un’intervista dell’Ansa alla presidente ASviS Marcella Mallen e due nuove pubblicazioni dell’Alleanza commentano a mente fredda i risultati raggiunti e tracciano i prossimi passi sul clima.  14/12/21

L’Italia e il Goal 16: calano omicidi e furti, ma aumentano le frodi informatiche

Bene i provvedimenti su PA e giustizia, anche per fronteggiare la situazione critica della durata delle cause civili e commerciali, dice il Rapporto ASviS. Tra le proposte, un codice di condotta per i politici e misure anti-mafia.  15/11/21

L’Italia e il Goal 9: necessario velocizzare il processo di digitalizzazione

Il Paese ha un trend crescente su “imprese, innovazione e infrastrutture”, ma resta lontano dalla media Ue. Rapporto ASviS: occorre rafforzare le infrastrutture per connettere tutto il territorio in modo capillare e veloce. 10/11/21

L’Italia e il Goal 10: riformare complessivamente il sistema di welfare

Con la pandemia si aggravano le disuguaglianze di reddito e il tasso di occupazione giovanile. Ma l’attuazione del Pnrr può avere un impatto significativo sulla riduzione delle disparità, dice il Rapporto ASviS. 5/11/21

L’Italia e il Goal 14: stock ittici italiani quasi interamente sovrasfruttati

Protetto solo l’1,7% delle aree marine, rispetto al 30% previsto entro il 2030. Servono un approccio sistemico per l’attuazione della Strategia marina e una co-gestione sostenibile della pesca, dice il Rapporto ASviS.  28/10/21

17 storie per il 2030: al via la terza serie di podcast sullo sviluppo sostenibile

La terza fase del contest promosso da Podcastory e Fondazione Unipolis, patrocinato dall'ASviS, sarà dedicata al tema “Educazione, lavoro e innovazione”, sui Goal 4, 8, 9 e 12. Scadenza per l’invio dei racconti: 12 dicembre.  22/10/21

L’Europa come casa comune dei diritti e della cittadinanza

L’evento nazionale dedicato al Goal 16 si è incentrato sui temi dell’inclusione e della responsabilità della società civile, due concetti che devo avere un ruolo chiave nella promozione di istituzioni giuste e accessibili a tutti. 14/10/21

Al via la terza call per la raccolta di best practice in vista del Food systems summit

Arriva alla sua fase finale l’iniziativa, promossa dall’ASviS e dal portale Poi-Santa Chiara Lab, volta a raccogliere progetti delle organizzazioni della società civile sui sistemi alimentari sostenibili. Scadenza: 21 settembre.  10/9/21

Cresce la domanda di materie prime legate alla produzione di veicoli elettrici

Litio e cobalto saranno i metalli su cui si baserà il futuro dell’industria automobilistica green. Una grande opportunità ma anche un rischio economico per i Paesi in via di sviluppo, secondo un nuovo rapporto dell’Iisd. 25/8/21

Food systems summit, al via la seconda call per la raccolta di best practice

Prosegue l’iniziativa, promossa dall’ASviS e dal portale Poi-Santa Chiara Lab, volta a raccogliere buone pratiche e progetti delle organizzazioni della società civile su sistemi alimentari sostenibili. Scadenza: 3 settembre.  30/7/21

L’ASviS pubblica il Quaderno sulla transizione digitale alla luce dell’Agenda 2030

Contribuire ad orientare la transizione digitale a servizio degli SDGs, nel nuovo quadro normativo europeo: questa la finalità del nuovo documento elaborato dall’Alleanza.  16/7/21

Stefanini alla Camera: sviluppo sostenibile in Costituzione è la strada giusta

L’ASviS, presentando la sua analisi sul Piano nazionale di ripresa e resilienza, ha evidenziato l’importanza di coinvolgere di più la società civile. Ribadita l’urgenza di inserire il concetto di sviluppo sostenibile nelle Carta.  21/6/21

Nonostante i progressi, la strada per il raggiungimento dei 17 SDGs resta in salita

L’Onu ha pubblicato il rapporto annuale che valuta lo stato di avanzamento verso gli Obiettivi fissati dall’Agenda2030. La pandemia ha avuto un impatto significativo in molte aree, minando decenni di sforzi globali.  27/5/21

Onu: progressi nella protezione delle foreste, ma sono necessari ulteriori sforzi

Migliora il recupero delle superfici verdi grazie alle pratiche di rimboschimento e ripristino forestale, ma gli avanzamenti sono minacciati dall’aggravarsi dello stato dell’ambiente. Il punto secondo il Global forest goals report.  11/05/21

Reporters Sans Frontières: nel 2020 uccisi 50 giornalisti, 387 quelli arrestati

Aumentano nel mondo le aggressioni contro i giornalisti, sempre più anche in zone di pace, minacciando la libertà d’informazione. Superano così quota 930 i reporter deceduti negli ultimi 10 anni per la loro attività. 20/01/21

Aderenti