Sviluppo sostenibile
Lo sviluppo che consente alla generazione presente di soddisfare i propri bisogni senza compromettere la possibilità delle generazioni future di soddisfare i propri.

L'Agenda 2030 dell'Onu per lo sviluppo sostenibile
Il 25 settembre 2015, le Nazioni Unite hanno approvato l’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile, un piano di azione globale per le persone, il Pianeta e la prosperità.

Goal e Target: obiettivi e traguardi per il 2030
Ecco l'elenco dei 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile (Sustainable Development Goals - SDGs) e dei 169 Target che li sostanziano, approvati dalle Nazioni Unite per i prossimi 15 anni.

Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile
Nata il 3 febbraio del 2016 per far crescere la consapevolezza dell’importanza dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile e per mobilitare la società italiana, i soggetti economici e sociali e le istituzioni allo scopo di realizzare gli Obiettivi di sviluppo sostenibile.

Progetti e iniziative per orientare verso uno sviluppo sostenibile

Contatti: Responsabile Rapporti con i media - Niccolò Gori Sassoli.
Scopri di più sull'ASviS per l'Agenda 2030

The Italian Alliance for Sustainable Development (ASviS), that brings together almost 300 member organizations among the civil society, aims to raise the awareness of the Italian society, economic stakeholders and institutions about the importance of the 2030 Agenda for Sustainable Development, and to mobilize them in order to pursue the Sustainable Development Goals (SDGs).
 

Notizie dal mondo ASviS

Alleanza

Il 4 marzo la presentazione del Policy brief ASviS sul dissesto idrogeologico

Negli ultimi anni il nostro Paese è stato colpito da gravi eventi metereologici, che hanno portato frane e alluvioni. Il documento, contenente proposte di politiche per la prevenzione e il contrasto, sarà discusso con il ministro Musumeci.  23/2/24

ASviS Live Costituzione: dare ai giovani formazione, fiducia e responsabilità

Valore delle nuove generazioni non riconosciuto, gli effetti raccontati nel Policy brief presentato all’evento. Pisani (Cng): abbassare età minima per elezione. Ministro Abodi: c’è sfiducia nella politica, dobbiamo mostrarci affidabili. [VIDEO] 23/2/24

Policy brief ASviS: analisi e proposte per la partecipazione democratica giovanile

Politica distante e inaccessibile per molti giovani. Per avvicinarli alle istituzioni voto a distanza, potenziamento del Servizio civile e valutazione dell’impatto generazionale delle leggi. Le raccomandazioni del documento. 22/2/24

Giustizia tra generazioni e Costituzione: ASviS live di dibattito il 22 febbraio

L’evento ha ospitato un confronto tra esperti e i ministri Abodi e Casellati, a partire dalle proposte dell’Alleanza, per mettere in pratica il principio costituzionale e favorire la partecipazione giovanile alla vita democratica.  21/2/24

Dall’ASviS un Position paper per la tutela dei servizi ecosistemici

Perequazione territoriale e altre buone pratiche per contrastare lo sfruttamento intensivo delle risorse. Dall’Emilia-Romagna a Roma, passando per New York. Le proposte dell’Alleanza in un evento nella sede della Provincia di Parma.  20/2/24

Il 20 febbraio la presentazione del Position paper ASviS sui servizi ecosistemici

Durante l’evento si discuterà del ruolo, della valorizzazione e del pagamento dei benefici che i sistemi naturali offrono agli esseri umani. Il dibattito sarà aperto dai saluti del presidente della Provincia di Parma, sede dell’incontro.  19/2/24

M’illumino di meno 2024: stili di vita sostenibili oltre i confini

Ecco le 40 iniziative degli Aderenti e Alleati dell’ASviS, con un contributo importante della Rus, in occasione della campagna di Rai Radio2 e della Giornata del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili.  15/2/24

ASviS Live, Giovannini: è ora di “cambiare i meccanismi contabili e decisionali”

Le scelte che ricadono sul benessere collettivo dipendono anche da un processo di rendicontazione che oggi non è sostenibile, ma su cui l’Europa si sta impegnando. La cronaca del seminario ASviS-Roma Tre sulla tassonomia.  9/2/24

Aderenti

Dalle balene ai pipistrelli, con il declino delle specie non c’è futuro per gli umani

Un’analisi del Wwf evidenzia i rischi dell’estinzione accelerata a cui stiamo andando incontro. Anche in ambito sanitario, con la possibile scomparsa di preziosi farmaci di origine naturale. [VIDEO21/2/24

Legambiente: “misure di riduzione dell’inquinamento inesistenti o troppo lente”

Lotta allo smog ancora in salita: se fossimo nel 2030, sarebbe fuorilegge l’84% di città italiane per il PM2.5, il 69% per PM10 e il 50% per NO2. Rapporto Mal’aria 2024: agire su mobilità, riscaldamento e agricoltura.  [VIDEO12/2/24 

Corruption Perceptions Index 2023: Italia stabile e lontana dai principali Paesi Ue

Secondo l’Indice di Transparency International l’80% della popolazione mondiale vive in nazioni con punteggi inferiori alla media. Per il sesto anno consecutivo la Danimarca è in testa alla classifica, ultima la Somalia.  7/2/24

Circa un terzo degli italiani ha rinunciato ad acquistare casa o cambiare lavoro

Rapporto Coop 2023: in un Paese in pausa, minacciato da conflitti mondiali, cambiamenti climatici e instabilità economica, il nuovo anno sarà all’insegna di serenità e accettazione. Ma si abbandonano progetti futuri e speranza. 17/1/24

Edilizia sostenibile: necessaria per quasi otto persone intervistate su dieci

L’indagine commissionata da Green building Italia mostra che in Italia due terzi dei proprietari di immobili prevedono di adeguarsi alla normativa Ue sull’adeguamento al risparmio energetico entro il 2035.  [VIDEO]  11/1/24

Eco Media 2023: tra i temi green spiccano la crisi climatica e quella ambientale

Nelle fonti di informazione italiane domina il cluster “crisi”, seguono energia, economia e biodiversità. Gli argomenti meno trattati quelli legati ai trasporti. “Alluvioni” è la parola che compare più di frequente.  8/1/24

Come vanno raccolta, gestione e riciclo dei rifiuti urbani in Italia e in Europa?

In calo la produzione di rifiuti urbani nel nostro Paese, mentre cresce la raccolta differenziata attestandosi al 65,2% nel 2022. L’organico la frazione più raccolta, il 57% la quota di rifiuti avviata a operazioni di riciclo. 3/1/24

Famiglie con disabilità: la rete informale compensa l’assenza delle istituzioni

In Italia 2,3 milioni di famiglie hanno almeno una persona con limitazioni gravi. Un’analisi di Cbm rivela il forte legame tra disabilità e povertà e offre spunti per promuovere inclusione e diritti negati.  28/12/23

Enti e Terzo settore, ultimi giorni per candidarsi ai bandi Cariplo

Fino al 29 febbraio Fondazione Cariplo accoglie proposte per il bando Bei luoghi dedicato alla rigenerazione urbana basata sulla cultura e candidature alla seconda edizione del programma “Riprogettiamo il futuro”, che mira a sostenere lo sviluppo organizzativo delle realtà no profit aumentandone l’efficacia dell’operato a beneficio delle comunità.  21/2/24

Tra gli adolescenti diffusa l’accettazione di stereotipi di genere e violenza

È l’allarme emerso dall’indagine Save the children “Le ragazze stanno bene”, che raccoglie le opinioni degli adolescenti su stereotipi e violenza nelle relazioni tra pari. Quote “significative” considerano gelosia, possesso e controllo “segni di amore”, e ben il 29% che abbigliamento e comportamento delle ragazze contribuiscano agli abusi sessuali. Il documento delinea raccomandazioni per le istituzioni.  21/2/24

La risposta delle utilities italiane alla transizione ecologica e digitale

Dal rapporto realizzato da Fondazione Utilitatis per Utilitalia emerge che nel 2022 le 89 imprese analizzate hanno investito per un volume complessivo di 6,2 miliardi di euro, di cui un terzo mirato alle transizioni. Con oltre 830 milioni primeggia la decarbonizzazione, seguono l’economia circolare, che registra un aumento dell’84% rispetto al 2021, e la digitalizzazione (+41%).  21/2/24

Turismo e cultura, attivo il bando “Territori in luce”

Valorizzare in chiave turistica il patrimonio culturale e artistico in Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta, promuovendo lo sviluppo sostenibile dei territori. È l’obiettivo del bando promosso dalla Fondazione Compagnia di San Paolo e rivolto a partenariati fra enti. Il termine per candidare le proposte scade il 5 aprile. Previsti webinar di orientamento il 22 febbraio e l’1marzo.  15/2/24

Cittadinanzattiva: prevenzione e telemedicina in oltre due farmacie su tre

Dal Rapporto Farmacia 2023 emerge che oltre il 70% delle farmacie prese in esame ha svolto campagne di screening negli ultimi 12 mesi e il 44% le ha condotte nell’ambito della medicina di genere. Circa il 65% ha già attivato i servizi di telemedicina. Poche quelle che collaborano a iniziative sull’uso degli antibiotici e la sfida globale dell’antimicrobicoresistenza (15,7%).  14/2/24

Scuole, Legambiente: ritardo cronico su riqualificazione edilizia e servizi

Al Sud, Isole e Centro Italia una scuola su due, in media, necessita di interventi urgenti, a fronte del 21,2% del Nord. Solo il 5,4% degli edifici si colloca in classe energetica A. Nel Meridione poco garantiti mensa, tempo pieno e palestra. In generale, i servizi di mobilità collettiva registrano valori bassi. È quanto emerge dal rapporto Ecosistema scuola di Legambiente.  9/2/24

Corso di perfezionamento “Esg training program”

Fornire metodi e strumenti per condurre un’impresa in modo sostenibile, coniugando redditività, competitività, creazione di valore per le persone e tutela dell’ambiente. È l’obiettivo del corso organizzato dall’Università di Udine in partnership con l’Osservatorio Socialis, e in collaborazione con Alto Adriatico Energia e Animalmpresa. Iscrizioni aperte fino al 1 marzo.  9/2/24

Quaderno Ispra fa il punto sul Programma per città resilienti

Per facilitare la diffusione delle esperienze di successo, il documento fornisce una prima panoramica degli interventi proposti dai Comuni partecipanti al “Programma sperimentale per l’adattamento ai cambiamenti climatici in ambito urbano”, lanciato nel 2021 dal Mite in collaborazione con Ispra e Anci, con l’obiettivo di aumentare la resilienza dei centri più vulnerabili.  6/2/24

Archivio notizie dal mondo ASviS

lunedì 22 maggio 2017

Non può esserci sviluppo se non si riducono le diseguaglianze

Cronaca del convegno inaugurale del Festival: gli interventi di quattro ministri, i pareri degli esperti, le testimonianze della società civile.

venerdì 5 maggio 2017

Editoriale: Benvenuti al primo Festival italiano dello Sviluppo Sostenibile

Una grande occasione di confronto e condivisione di pratiche virtuose che possono cambiare il nostro modello di sviluppo, le politiche, le strategie aziendali e i comportamenti individuali. Tutti i nostri eventi rappresentano un segnale di vitalità e di interesse del nostro Paese per le tematiche da cui dipende non solo il nostro futuro, ma anche il presente.

venerdì 5 maggio 2017

Le “azioni strategiche” previste nel Def e il ruolo della società civile

Per la prima volta, il Programma nazionale di riforma presentato dal governo italiano elenca tre “azioni strategiche” che si possono ricondurre all’Agenda 2030: la Strategia per lo sviluppo sostenibile, gli indicatori di benessere e l’introduzione del bilancio di genere. Il ruolo del’ASviS e del suo portavoce.

giovedì 4 maggio 2017

WeWorld Index 2017: bambini, adolescenti e donne tra inclusione ed esclusione

Il rapporto mette in luce drammatiche disuguaglianze: solo il 5% della popolazione mondiale vive in un Paese in cui il grado di inclusione è buono mentre il 38% vive in condizioni di esclusione gravi o gravissime.

giovedì 4 maggio 2017

Regional Forum on Sustainable Development: il ruolo della società civile

Anche ASviS presente all’incontro di Ginevra. Un’occasione di approfondimento e di scambio delle best practices, con particolare attenzione ai giovani.

venerdì 28 aprile 2017

Festival dello sviluppo sostenibile, già oltre 200 eventi in programma

Il Festival, promosso dall'Alleanza, si svolgerà su tutto il territorio dal 22 maggio al 7 giugno. Si comincia a Napoli con il convegno “Italia 2030: che nessuno resti indietro!”, dedicato al contrasto di tutte le forme di disuguaglianza.

giovedì 30 marzo 2017

Editoriale: La Strategia di sviluppo sostenibile sia quella del Paese

Il 12 marzo il ministero dell'Ambiente ha discusso la bozza di Strategia nazionale per lo sviluppo sostenibile con la società civile. All'incontro ha partecipato anche il presidente dell'ASviS Pierluigi Stefanini, che ha sottolineato che la strategia necessita di ulteriori elementi per essere efficace. Ecco il suo intervento.

giovedì 30 marzo 2017

Sottoscrivi la lettera per realizzare un nuovo scenario europeo

L'ASviS e le altre organizzazioni internazionali di Europe Ambition 2030, la coalizione della società civile nata dalla Conferenza alla Camera dei Deputati del 23 marzo, invitano a sottoscrivere una lettera aperta ai Capi di Stato e di Governo per promuovere il ruolo dell’Europa come “leader mondiale degli SDGs”. Ecco il testo dell’Appello.

mercoledì 29 marzo 2017

Una prima analisi dell’ASviS sulla scelta degli indicatori per la Strategia italiana

Per ciascun Goal, le osservazioni dell’Alleanza sul documento del ministero dell’Ambiente sugli indicatori per la realizzazione e il controllo della Strategia italiana di sviluppo sostenibile.

giovedì 23 marzo 2017

“The time is now and growth can only occur when it is sustainable”

At the international conference Europe Ambition 2030 Laura Boldrini and Pier Carlo Padoan remind us that the only possible model of development is one envisaged in the context of the UN’s 2030 Agenda and that the EU must have a leading role in advancing it. [LEGGI ANCHE IN ITALIANO]

giovedì 23 marzo 2017

“Il tempo è ora e la crescita può esserci solo se sostenibile”

Europe Ambition 2030: Boldrini e Padoan ribadiscono che non esiste alternativa a uno sviluppo nel quadro dell’Agenda Onu e che l’Ue deve esserne protagonista. [READ ALSO IN ENGLISH]

lunedì 13 marzo 2017

Stefanini al MinAmbiente: rendiamo efficace la Strategia di Sviluppo Sostenibile

Il ministero dell’Ambiente ha discusso ieri la SNSvS con la società civile. L’intervento di Stefanini: lo sviluppo sostenibile sia introdotto nella Costituzione, l’Istat rafforzi gli indicatori e la bozza diventi la vera strategia del Paese.

venerdì 10 marzo 2017

Ddl povertà, Giovannini: "Un passo avanti ma la mia critica è nel metodo"

Il portavoce dell'ASviS analizza il provvedimento per il reddito di inclusione approvato dal Senato: “Invece di portare le persone sotto la soglia di povertà a un livello reddituale minimo si aiutano tutti”. Soddisfazione di Save the Children.

martedì 7 marzo 2017

Obiettivo 5 e Festa della Donna, ad “Alta sostenibilità” il lavoro femminile

Alle donne, al lavoro e ai diritti, ma purtroppo anche alla violenza di genere, è dedicata l'ultima puntata della rubrica in onda su Radio Radicale, a cura di Ruggero Po e Valeria Manieri, che di volta in volta affronta uno degli SDGs.

martedì 7 marzo 2017

Sviluppo sostenibile: al via il concorso Miur-ASviS

Il Miur e l'ASviS avviano il concorso rivolto alle scuole per favorire la diffusione di una cultura della sostenibilità e la conoscenza dell’Agenda 2030. Ecco come partecipare.

Aderenti